6 Modi per mantenere le gengive sane

6 Modi per mantenere le gengive sane
6 Modi per mantenere le tue gengive sane
Cosa c'è di così bello nelle gengive? Quando si tratta della salute della tua bocca, non si tratta solo di quanto sono dritti i denti o di quanto è luminoso il tuo sorriso. Non puoi dimenticare le tue gengive! Anche se sei privo di cavità e hai i pasticcieri in città, questo non significa che sei immune alle malattie gengivali, dato che solitamente è indolore, la maggior parte delle persone non ha idea che qualcosa non va nelle loro gengive.

Malattia gengivaleChe cos'è la malattia di gomma?

La malattia di gomma inizia quando la placca si accumula sotto e lungo la linea gengivale.La placca è una sostanza appiccicosa simile a film piena di batteri. infezioni che danneggiano la gomma e l'osso, causando malattie gengivali e denti decadimento. La placca può anche causare gengiviti, il primo stadio della malattia gengivale. La gengivite fa diventare le tue gengive:

infuocato

tender
  • rosso
  • gonfiato
  • soggetto a sanguinamento
  • Fortunatamente, poiché l'osso e il tessuto che tengono i denti in posizione non subiscono alcun impatto, questo danno è reversibile.
  • È inoltre possibile sviluppare la parodontite, una forma avanzata di malattia gengivale. La parodontite impatta le ossa che tengono i denti in posizione. Non trattato, può rovinare le gengive, le ossa e i tessuti collegati ai denti.

Lo stadio finale della malattia gengivale è una parodontite avanzata. Questo è quando le fibre e l'osso che sostengono i tuoi denti sono distrutti. Può avere un impatto sul morso e potrebbe essere necessario rimuovere i denti.

Secondo l'American Dental Association (ADA), i segni che potresti avere malattie gengivali includono:

costantemente cattivo gusto o alito

separazione o perdita di denti permanenti

  • gengive che facilmente sanguinano
  • gengive che sono gengive gonfie, rosse o tenere
  • che si sono staccate dai denti
  • La malattia di gomma è prevenibile. Ecco alcuni modi in cui puoi aiutare a mantenere le tue gengive sane.
  • Floss1. Floss

Floss almeno una volta al giorno. Questo aiuta a rimuovere la placca e il cibo che va oltre la portata dello spazzolino, secondo l'ADA. Non importa quando usi il filo interdentale. Fatelo di notte, fatelo al mattino o fatelo dopo pranzo ... fatelo!

Ottieni pulizie regolari2. Ottieni regolari pulizie dentali

Il dentista può rilevare i sintomi della malattia delle gengive in anticipo se li vedi regolarmente. In questo modo i sintomi possono essere trattati prima che diventino più gravi. Una pulizia professionale è l'unico modo per rimuovere il tartaro. Può anche sbarazzarsi di qualsiasi placca che si è perso durante lo spazzolamento o il filo interdentale. Se si dispone di gengiviti, spazzolatura, uso del filo interdentale e regolari pulizie dentali possono contribuire a invertire la tendenza.

Smetti di fumare3. Smettere di fumare

Ancora un altro motivo per cui i fumatori smettono di fumare: il fumo è fortemente associato all'insorgere della malattia gengivale. Dal momento che il fumo indebolisce il tuo sistema immunitario, rende anche più difficile combattere una infezione gengivale, affermano i Centers for Disease Control and Prevention (CDC).Inoltre, il fumo rende più difficile la guarigione delle gengive dopo che sono state danneggiate.

Spazzola due volte al giorno4. Spazzolare due volte al giorno

Lavarsi i denti dopo ogni pasto. Questo aiuta a rimuovere il cibo e la placca intrappolati tra i denti e le gengive. Scrub anche la lingua, dal momento che può ospitare batteri. Lo spazzolino dovrebbe avere le setole morbide e adattarsi comodamente alla bocca, afferma la Mayo Clinic.

Considera uno spazzolino elettrico a batteria o elettrico. Questi possono aiutare a ridurre la gengivite e la placca più della spazzolatura manuale. Scambia spazzolini da denti o teste di spazzolini da denti ogni tre o quattro mesi, o prima se le setole iniziano a sfilacciarsi.

Usa un dentifricio al fluoro5. Usa dentifricio al fluoro

Come per il dentifricio, gli scaffali dei negozi sono pieni di marchi che pretendono di ridurre le gengiviti, rinfrescare il respiro e sbiancare i denti. Come fai a sapere qual è il migliore per le gengive sane? Assicurati di scegliere il dentifricio che contiene fluoro e ha il sigillo di accettazione ADA. Dopo di ciò, il gusto e il colore spetta a te!

Usa il collutorio6. Utilizzare un collutorio terapeutico

Di solito disponibile al banco, i collutori terapeutici possono aiutare a ridurre la placca, prevenire o ridurre le gengiviti, ridurre la velocità di sviluppo della tarter o una combinazione di questi benefici, secondo l'ADA. Inoltre: un risciacquo aiuta a rimuovere le particelle di cibo e detriti dalla bocca, anche se non è un sostituto per filo interdentale o spazzolatura. Cerca il sigillo ADA, il che significa che è stato giudicato efficace e sicuro.

Non importa se il pennello, il filo interdentale o il risciacquo sono i primi. Fai un buon lavoro e usa i prodotti giusti.