8 Consigli per eliminare l'alito di aglio e cipolla

8 Consigli per eliminare l'alito di aglio e cipolla
Come sbarazzarsi di alito di aglio e cipolla: 8 consigli

Perché l'aglio e le cipolle influenzano il respiro così tanto?

A volte tutti respirano male. Molte cose, dagli alimenti che si mangia alle condizioni di salute di base, possono causare l'alito cattivo (alitosi). Due dei peggiori reati culinari sono l'aglio e le cipolle, specialmente se mangiate crude.

Cipolle e aglio sono membri della famiglia allium. Sono simili nella composizione e contengono molti degli stessi composti dello zolfo: i composti dello zolfo conferiscono agli alimenti il ​​loro sapore caratteristico, rilasciano anche gas distintivi durante il taglio o il purè e si confondono con i batteri che emettono gas, provocando un certo alito profumato.

< ! --1 ->

L'aglio e la cipolla possono continuare a causare l'alitosi per ore dopo aver mangiato. Come parte del processo digestivo, i loro sottoprodotti vengono assorbiti in e flusso sanguigno e portato ai polmoni, dando alito cattivo un bis.

Ma l'alitosi non è un motivo per evitare l'aglio e la cipolla. I loro benefici per la salute ne valgono la pena, ed è possibile contrastare il loro effetto puzzolente.

1. Prova a mangiare prodotti freschi come mele, spinaci o menta

Se stai consumando un pasto particolarmente ricco di aglio, mangia mele per dessert o mastichi foglie di menta fresca. Uno studio ha indicato che la composizione chimica di mele crude o riscaldate, lattuga o menta ha contribuito a deodorare l'alito dell'aglio. Anche il tè verde caldo e il succo di limone possono essere d'aiuto.

2. Pennello e filo interdentale dopo aver mangiato

Gran parte dei batteri che causano l'alitosi vive sotto la linea delle gengive e nella placca accumulata sui denti. Spazzolare e usare il filo interdentale dopo aver mangiato cipolle o aglio può aiutare a eliminare i batteri che causano cattivi odori, oltre ai residui di cibo. L'utilizzo di uno spazzolino elettrico può aiutarti a spazzolare sotto la linea di gomma e ridurre la placca. Ciò mantiene il respiro più fresco per un periodo di tempo più lungo. È anche utile spazzolare delicatamente il palato e la lingua, fino a quando uno spazzolino da denti andrà. Per situazioni on-the-go, prova a mantenere il filo interdentale che si adatta al tuo portafoglio.

3. Utilizzare un collutorio al biossido di cloro

Esistono prove scientifiche che i collutori contenenti diossido di cloro sono efficaci per l'alitosi. Il diossido di cloro può aiutare a rimuovere la placca, i batteri che rivestono la lingua e le particelle di cibo. Questo è lo stesso ingrediente utilizzato per purificare e migliorare il gusto dell'acqua esterna durante il campeggio.

È possibile ottenere il colluttorio al biossido di cloro su Amazon qui. Il colluttorio solitamente funziona meglio dopo lo spazzolamento e il filo interdentale. È anche importante notare le istruzioni sulla bottiglia per evitare un uso eccessivo o l'irritazione della bocca.

4. Usa oli essenziali

Gli oli essenziali vengono spesso aggiunti agli sciacqui a base alcolica. Oltre al respiro rinfrescante, alcuni hanno anche proprietà antibatteriche. Puoi anche fare il tuo collutorio fatto in casa con oli essenziali e un olio vettore (cocco, mandorle dolci o olive). Oli essenziali con benefici comprovati per eliminare l'alitosi includono:

  • menta piperita
  • rosmarino
  • mirra
  • eucaliptolo

Swish 1 cucchiaino di olio vettore con una goccia di olio di menta piperita in bocca per aiutare a sbarazzarsi di particelle di cibo, batteri e odore.Acquista olio di menta piperita per uso alimentare nel tuo negozio di alimentari locale o online. Assicurati di fare attenzione agli zuccheri aggiunti.

5. Prova i pulitori della lingua

Anche i batteri prosperano e si moltiplicano nella parte posteriore della lingua dove lo spazzolino non può raggiungere. Una lingua bianca può indicare cellule morte, particelle alimentari microscopiche e batteri. I detergenti per lingua, come spazzolini per lingua e raschietti, possono aiutarti a raggiungere la parte posteriore della lingua. Sono anche efficaci per rimuovere i residui che causano odori.

Per usare un raschietto per lingua, inizia dalla parte posteriore della lingua e striscia delicatamente in avanti. Questo porterà il residuo bianco sulla parte anteriore della bocca. Continuare a risciacquare e ripetere questo processo fino a quando non vi sono residui visibili sul raschietto. È possibile utilizzare questo ogni giorno o dopo aver mangiato pasti contenenti aglio o cipolla.

6. Bere aceto di sidro di mele diluito

L'aceto di sidro di mele contiene pectina, che supporta la crescita di batteri buoni. Bere 1-2 cucchiai di aceto di mele in un bicchiere d'acqua, prima di mangiare aglio o cipolle, può aiutare a lavare i sottoprodotti attraverso il sistema più rapidamente. Aiuta anche la digestione.

Puoi bere una soluzione molto diluita dopo il pasto. O fallo in bocca per 10 o 15 secondi dopo aver mangiato come risciacquo della bocca.

7. Bere tè verde

Bere una tazza di tè verde dopo un pasto per ridurre temporaneamente l'odore fino a quando non è possibile raggiungere il bagno per lavarsi i denti.

In uno studio, 15 partecipanti hanno usato un collutorio per catechina al tè verde e lo hanno trovato paragonabile al collutorio antisettico per l'efficacia antiplaque. In uno studio su provette diverse, il tè verde e il dentifricio erano più efficaci dell'olio di prezzemolo, della gomma da masticare e delle zecche.

8. Gomma da masticare per menta verde

La gomma da masticare per la menta verde può neutralizzare temporaneamente l'alito dell'aglio. Inoltre può ridurre il reflusso acido, che può diminuire gli effetti persistenti dell'aglio e della cipolla dopo la digestione.

Takeaway

L'alito all'aglio non dura per sempre, anche se i suoi effetti tendono a indugiare. Pianifica se ritieni di essere a rischio per l'alito pesante all'aglio o alla cipolla. Evitare un bagel alla cipolla per la colazione prima di un colloquio di lavoro o di un incontro importante. Oppure puoi sperimentare con questi trattamenti a casa per vedere quale funziona per te. Prendi quello che fa il trucco con te sulla strada.

Continua a leggere: la clorofilla è la cura per l'alitosi? "