Achille Tendinite

Achille Tendinite
Tendine d'Achille : Trattamento per dolore al tallone e sintomi

Cos'è Achilles tendinite?

Il tendine di Achille lega i muscoli del polpaccio all'osso del calcagno o al calcagno Usando questo tendine per saltare, camminare, correre e stare in piedi sulle palle dei piedi. Attività fisica continua e intensa, come la corsa e saltare, può causare infiammazione dolorosa del tendine di Achille, noto come tendinite di Achille (o tendinite).

Ci sono due tipi di tendinite di Achille: tendinite di Achille inserzionale e tendinite di Achille noninserzionale. Tendinite di Achille inserzionale colpisce la parte inferiore del tendine si attacca all'osso del tallone La tendinite di Achille non inserzionale coinvolge le fibre nella porzione centrale del dieci don e tende a colpire i giovani che sono attivi.

I semplici trattamenti domiciliari possono aiutare la tendinite di Achille. Tuttavia, se il trattamento domiciliare non funziona, è importante consultare un medico. Se la tua tendinite peggiora, il tuo tendine può lacerarsi. Potresti aver bisogno di farmaci o interventi chirurgici per alleviare il dolore.

Cause Cause di tendinite di Achille

L'esercizio o il camminare eccessivo causa comunemente tendinite di Achille, specialmente per gli atleti. Tuttavia, anche fattori non correlati all'esercizio possono contribuire al rischio. L'artrite reumatoide e l'infezione sono entrambe legate alla tendinite.

Qualsiasi attività ripetuta che metta a dura prova il tendine di Achille può potenzialmente causare tendinite. Alcune cause includono:

  • esercizi senza un adeguato riscaldamento
  • tendendo i muscoli del polpaccio durante esercizi ripetuti o attività fisica
  • praticando sport, come il tennis, che richiedono arresti rapidi e cambi di direzione
  • improvviso aumento fisico attività senza permettere al tuo corpo di adattarsi ad un aumento dell'allenamento
  • indossando scarpe vecchie o poco aderenti
  • con tacchi alti al giorno o per periodi prolungati
  • con speroni ossei nella parte posteriore dei talloni
  • essendo più vecchi, come Il tendine di Achille si indebolisce con l'età

Sintomi Sintomi di tendinite di Achille

I sintomi includono:

  • disagio o gonfiore nella parte posteriore del tallone
  • muscoli del polpaccio stretti
  • raggio di movimento limitato quando si flette il piede > pelle sul tallone eccessivamente calda al tatto
  • Il sintomo principale della tendinite di Achille è il dolore e il gonfiore nella parte posteriore del tallone quando si cammina o si corre. Altri sintomi includono la tensione dei muscoli del polpaccio e un limitato range di movimento quando si flette il piede. Questa condizione può anche rendere la pelle del tallone troppo calda al tatto.

Diagnosi Diagnosi della tendinite di Achille

Per diagnosticare la tendinite di Achille, il medico le porrà alcune domande sul dolore e il gonfiore nel tallone o nel polpaccio. Il medico potrebbe chiederti di stare in piedi sulle palle dei tuoi piedi mentre osservano il tuo raggio di movimento e la tua flessibilità.Il medico si sente anche in giro (palpa) l'area direttamente per individuare dove il dolore e il gonfiore sono più gravi.

I test di imaging possono aiutare a confermare la tendinite di Achille, ma di solito non ne hanno bisogno. I test includono:

raggi X, che forniscono immagini di ossa del piede e della gamba

  • scansioni MRI, in grado di rilevare rotture e degenerazione del tessuto
  • ultrasuoni, che possono mostrare movimenti dei tendini, danni correlati e infiammazione
  • TrattamentoTrattamento di tendinite di Achille

Sono disponibili molti trattamenti per la tendinite di Achille, dai rimedi casalinghi, come il riposo e i farmaci antinfiammatori, ai trattamenti più invasivi, come iniezioni di steroidi, iniezioni di plasma ricco di piastrine (PRP) e chirurgia. Il medico potrebbe suggerire:

ridurre l'attività fisica

  • stirando molto delicatamente e rinforzando in seguito i muscoli del polpaccio
  • passando a uno sport diverso, meno faticoso
  • ghiacciare l'area dopo l'esercizio o quando il dolore
  • sollevare il piede per ridurre il gonfiore
  • indossando un tutore o uno scarpone per evitare che il movimento del tallone
  • passi alla terapia fisica
  • prendendo farmaci antinfiammatori, come l'aspirina (Bufferina) o l'ibuprofene (Advil), per un tempo limitato
  • indossando una scarpa con tacco incorporato per togliere tensione al tendine d'Achille
  • metodo RISO

Il metodo del riposo, del ghiaccio, della compressione e dell'elevazione (RICE) è solitamente efficace nel trattamento della tendinite di Achille a destra dopo che sei ferito. Questo metodo funziona nel modo seguente:

Riposo:

Non esercitare pressione o peso sul tendine per uno o due giorni finché non si può camminare sul tendine senza dolore. Il tendine di solito guarisce più rapidamente se non viene sottoposto a sforzi aggiuntivi in ​​questo periodo. Il medico potrebbe suggerirti di usare le stampelle se hai bisogno di percorrere lunghe distanze mentre riposi il tendine. Ghiaccio:

Metti il ​​ghiaccio in una borsa, avvolgi la borsa in un panno e metti la busta di ghiaccio sulla tua pelle. Tieni la borsa sul tendine per 15 o 20 minuti, quindi togli la borsa per far scaldare di nuovo il tendine. Il ghiaccio di solito fa infiammare o gonfiore più rapidamente. Compressione:

Avvolgere una fascia o un nastro atletico attorno al tendine per comprimere la ferita. Puoi anche legare un articolo di abbigliamento intorno a quest'area. Questo impedisce al tendine di gonfiarsi troppo. Ma non avvolgere o legare qualcosa troppo stretto attorno al tendine, in quanto può limitare il flusso di sangue. Altezza:

Alza il piede sopra il livello del petto. Poiché il tuo piede è più alto del tuo cuore, il sangue ritorna al cuore e mantiene il gonfiore verso il basso. È più facile farlo sdraiandosi e appoggiando il piede su un cuscino o su un'altra superficie rialzata. Chirurgia

Nel caso in cui questo trattamento non sia efficace, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per riparare il tendine di Achille. Se la condizione peggiora e non viene trattata, c'è un rischio maggiore di rottura di Achille, che richiede un intervento chirurgico. Ciò può causare dolore acuto nell'area del tallone.

Il medico può consigliare alcune opzioni per un intervento chirurgico alla rottura del tendine in base alla gravità della rottura e alla presenza o meno di rottura.Il medico di solito ti rimanda a un chirurgo ortopedico per decidere quale sia la procedura migliore per te.

Un metodo è chiamato riparazione aperta. In questo intervento chirurgico, un chirurgo esegue un'incisione per aprire la gamba sopra l'osso del tallone. Quindi cuciono i due lati del tendine rotto e chiudono l'incisione.

In un altro metodo, un chirurgo esegue un'incisione per aprire l'area sulla gamba dove si è verificata la rottura. Quindi passano gli aghi con punti di sutura attraverso il tendine e la pelle e tornano indietro attraverso l'incisione. Alla fine, legano insieme le suture.

Complicazioni Complicazioni della tendinite di Achille

La più comune complicanza della tendinite di Achille è il dolore, i problemi di deambulazione o di esercizio fisico e il tendine o l'osso del tallone che si deformano. Puoi anche provare una rottura completa (rottura) del tuo tendine di Achille. In questo caso, di solito avrai bisogno di un intervento chirurgico per riparare la rottura.

Uno studio ha scoperto che complicazioni come l'ematoma (gonfiore del sangue e coagulazione all'interno del tessuto) e la trombosi venosa profonda (coagulo di sangue in una vena profonda) sono possibili dopo un intervento chirurgico per tendinite di Achille. Le complicazioni possono peggiorare se non si seguono le istruzioni del medico dopo un'operazione. Se continui a sottoporsi a stress o usura sul tendine di Achille dopo un intervento chirurgico, il tuo tendine può rompersi di nuovo.

Outlook Recupero e outlook

La tendinite di solito scompare dopo alcuni giorni, dopo il riposo e un trattamento domiciliare adeguato (incluso il metodo RICE). Il recupero richiede molto più tempo se si continua a fare pressione sul tendine o non si cambiano le abitudini di esercizio per evitare un altro infortunio o rottura. La tendinite a lungo termine può causare problemi peggiori, tra cui la tendinite inserzionale (tendine che si inserisce nell'osso del tallone) e la tendinosi (indebolimento del tendine).

Una rottura del tendine o una tendinite cronica possono richiedere un trattamento a lungo termine o un intervento chirurgico. Il recupero dalla chirurgia può richiedere da poche settimane a pochi mesi per il pieno recupero. Cercare un trattamento per la tendinite o il tendine rotto subito e seguendo le istruzioni del medico è più probabile che si traduca in una ripresa più rapida.

Prevenzione Prevenzione della tendinite di Achille

Per ridurre il rischio di tendinite di Achille, provare a:

Allungare i muscoli del polpaccio all'inizio di ogni giorno per migliorare l'agilità e rendere il tendine d'Achille meno soggetto a lesioni. Cerca di allungare prima e dopo gli allenamenti. Per allungare il tendine di Achille, stare con una gamba dritta e piegarsi in avanti mentre si tiene il tallone a terra.

  • Facilità in una nuova routine di esercizi, intensificando gradualmente l'attività fisica.
  • Combina esercizi ad alto e basso impatto, come il basket con il nuoto, per ridurre lo stress costante sui tuoi tendini.
  • Scegli le scarpe con un'ammortizzazione adeguata e supporto per arco. Assicurati anche che il tallone sia leggermente sollevato per togliere tensione al tendine d'Achille. Se hai indossato un paio di scarpe per un lungo periodo, prendi in considerazione la possibilità di sostituirle o utilizzare supporti per arco.
  • Ridurre gradualmente le dimensioni del tallone delle scarpe quando si passa dai tacchi agli appartamenti.Ciò consente al tendine di allungarsi lentamente e aumentare la sua gamma di movimento.
  • Healthline e i nostri partner potrebbero ricevere una parte delle entrate se effettui un acquisto utilizzando un link sopra.