Nefrite acuta

Nefrite acuta
Acuto Nefrite: tipi, cause e sintomi

Panoramica

I tuoi reni sono i filtri del tuo corpo. Questi due organi a forma di fagiolo sono un sofisticato sistema di rimozione dei rifiuti. Elaborano da 120 a 150 litri di sangue al giorno e rimuovono fino a 2 litri di prodotti di scarto e acqua in eccesso, secondo l'Istituto Nazionale di Diabete e Malattie Digestive e Renali (NIDDK).

Nefrite acuta si verifica quando i reni si infiammano improvvisamente. La nefrite acuta ha diverse cause e può portare a un'insufficienza renale se non viene curata. Questa condizione era nota come malattia di Bright.

Tipi Quali sono i diversi tipi di nefrite acuta

Esistono diversi tipi di nefrite acuta:

Nefrite interstiziale

Nella nefrite interstiziale, gli spazi tra i tubuli renali si infiammano. Questa infiammazione fa gonfiare i reni.

Pyelonephritis

La pielonefrite è un'infiammazione del rene, solitamente dovuta a un'infezione batterica. Nella maggior parte dei casi, l'infezione inizia all'interno della vescica e poi migra su ureteri e nei reni. Ureteri sono due tubi che trasportano l'urina da ciascun rene alla vescica.

Glomerulonefrite

Questo tipo di nefrite acuta produce infiammazione nei glomeruli. Ci sono milioni di capillari all'interno di ciascun rene. I glomeruli sono i minuscoli grappoli di capillari che trasportano il sangue e si comportano come unità filtranti. I glomeruli danneggiati e infiammati potrebbero non filtrare correttamente il sangue. Ulteriori informazioni sulla glomerulonefrite.

Cause Cosa provoca la nefrite acuta?

Ogni tipo di nefrite acuta ha le sue cause.

Nefrite interstiziale

Questo tipo spesso deriva da una reazione allergica a un farmaco o ad un antibiotico. Una reazione allergica è la risposta immediata del corpo a una sostanza estranea. Il medico potrebbe aver prescritto il medicinale per aiutarti, ma il corpo lo considera una sostanza dannosa. Questo fa attaccare il corpo stesso, provocando infiammazione.

Il basso contenuto di potassio nel sangue è un'altra causa di nefrite interstiziale. Il potassio aiuta a regolare molte funzioni nel corpo, inclusi il battito cardiaco e il metabolismo.

L'assunzione di farmaci per lunghi periodi di tempo può danneggiare i tessuti dei reni e portare a nefrite interstiziale.

Pyelonephritis

La maggior parte dei casi di pielonefrite risulta da E. coli infezioni batteriche. Questo tipo di batterio si trova principalmente nell'intestino crasso ed è escreto nelle feci. I batteri possono viaggiare dall'uretra alla vescica e ai reni, con conseguente pielonefrite.

Anche se l'infezione batterica è la principale causa di pielonefrite, altre possibili cause includono:

  • esami urinari che usano un cistoscopio, uno strumento che guarda all'interno della vescica
  • chirurgia della vescica, dei reni o degli ureteri
  • la formazione di calcoli renali, formazioni rocciose composte da minerali e altro materiale di scarto

Glomerulonefrite

La causa principale di questo tipo di infezione renale è sconosciuta.Tuttavia, alcune condizioni possono incoraggiare un'infezione, tra cui:

  • problemi nel sistema immunitario
  • una storia di cancro
  • un ascesso che si rompe e viaggia verso i reni attraverso il sangue

Fattori di rischio Chi è a rischio nefrite acuta?

Alcune persone sono a maggior rischio di nefrite acuta . I fattori di rischio per la nefrite acuta includono:

  • una storia familiare di malattia renale e infezione
  • con una malattia del sistema immunitario, come il lupus
  • che assume troppi antibiotici o antidolorifici
  • chirurgia recente di il tratto urinario

Sintomi Quali sono i sintomi della nefrite acuta?

I sintomi varieranno a seconda del tipo di nefrite acuta che hai. I sintomi più comuni di tutti e tre i tipi di nefrite acuta sono:

  • dolore al bacino
  • dolore o sensazione di bruciore durante la minzione
  • un frequente bisogno di urinare
  • urina nuvolosa
  • sangue o pus in l'urina
  • dolore nella zona renale o nell'addome
  • gonfiore del corpo, comunemente in faccia, gambe e piedi
  • vomito
  • febbre
  • alta pressione sanguigna

DiagnosiCome è nefrite acuta diagnosticata?

Un medico eseguirà un esame fisico e prenderà una storia medica per determinare se potrebbe essere a maggior rischio di nefrite acuta.

I test di laboratorio possono anche confermare o escludere la presenza di un'infezione. Questi test includono un'analisi delle urine, che verifica la presenza di sangue, batteri e globuli bianchi (globuli bianchi). Una presenza significativa di questi può indicare un'infezione.

Un medico può anche ordinare esami del sangue. Due importanti indicatori sono l'azoto ureico (BUN) e la creatinina. Si tratta di prodotti di scarto che circolano nel sangue, e i reni sono responsabili del loro filtraggio. Se c'è un aumento di questi numeri, questo può indicare che i reni non funzionano altrettanto bene.

Una scansione di imaging, come una TC o un'ecografia renale, può mostrare un blocco o un'infiammazione dei reni o delle vie urinarie.

Una biopsia renale è uno dei modi migliori per diagnosticare la nefrite acuta. Poiché ciò comporta la verifica di un campione di tessuto reale dal rene, questo test non viene eseguito su tutti. Questo test viene eseguito se una persona non risponde bene ai trattamenti, o se un medico deve diagnosticare definitivamente la condizione.

Trattamento Come si cura la nefrite acuta?

Il trattamento della glomerulonefrite e della nefrite interstiziale può richiedere il trattamento delle condizioni sottostanti che causano i problemi. Ad esempio, se un farmaco che stai assumendo sta causando problemi ai reni, il medico può prescrivere un farmaco alternativo.

Farmaci

Un medico prescriverà tipicamente antibiotici per trattare l'infezione renale. Se l'infezione è molto grave, potrebbe essere necessario l'uso di antibiotici per via endovenosa (IV) all'interno del ricovero ospedaliero. Gli antibiotici IV tendono a lavorare più velocemente degli antibiotici sotto forma di pillola. Infezioni come la pielonefrite possono causare forti dolori. Il medico può prescrivere farmaci per alleviare il dolore mentre guarisci.

Se i reni sono molto infiammati, il medico può prescrivere corticosteroidi.

Supplementi

Quando i reni non funzionano bene, possono influire sull'equilibrio degli elettroliti nel corpo. Gli elettroliti, come il potassio, il sodio e il magnesio, sono responsabili della creazione di reazioni chimiche nel corpo. Se i livelli di elettrolito sono troppo alti, il medico può prescrivere liquidi per via endovenosa per incoraggiare i reni a rilasciare gli elettroliti in eccesso. Se i tuoi elettroliti sono bassi, potrebbe essere necessario assumere integratori. Questi potrebbero includere pillole di potassio o fosforo. Tuttavia, non si dovrebbero assumere supplementi senza l'approvazione e la raccomandazione del proprio medico.

Dialisi

Se la funzione renale è significativamente ridotta a causa dell'infezione, potrebbe essere necessaria la dialisi. Questo è un processo in cui una macchina speciale si comporta come un rene artificiale. La dialisi può essere una necessità temporanea. Tuttavia, se i tuoi reni hanno subito un danno eccessivo, potresti aver bisogno di dialisi in modo permanente.

Assistenza domiciliare

Quando hai una nefrite acuta, il tuo corpo ha bisogno di tempo ed energia per guarire. Probabilmente il medico consiglierà il riposo a letto durante il recupero. Il medico può anche consigliarti di aumentare l'assunzione di liquidi. Questo aiuta a prevenire la disidratazione e a mantenere i reni filtranti per rilasciare i prodotti di scarto.

Se la tua condizione influisce sulla funzionalità renale, il medico può raccomandare una dieta speciale a basso contenuto di alcuni elettroliti, come il potassio. Molti frutti e verdure sono ricchi di potassio. Il medico può darti istruzioni su quali alimenti sono a basso contenuto di potassio.

Puoi anche immergere alcune verdure nell'acqua e scaricare l'acqua prima di cucinarle. Questo processo, noto come lisciviazione, può rimuovere il potassio in eccesso.

Il medico può anche raccomandare di ridurre i cibi ad alto contenuto di sodio. Quando hai troppo sodio nel sangue, i tuoi reni si attaccano all'acqua. Questo può aumentare la pressione sanguigna.

Ci sono dei passi da fare per ridurre il sodio nella dieta.

Mangia meno sodio

  • Usa carni e verdure fresche invece di quelle preconfezionate. Gli alimenti preconfezionati tendono ad essere ricchi di sodio.
  • Scegli cibi etichettati "basso contenuto di sodio" o "no sodio" quando possibile.
  • Quando mangi fuori, chiedi al server del ristorante di richiedere che lo chef limiti il ​​sale aggiunto ai tuoi piatti.
  • Condisci il tuo cibo con spezie ed erbe aromatiche al posto di condimenti o sale con aggiunta di sodio.

Outlook Qual è la prospettiva a lungo termine?

Tutti e tre i tipi di nefrite acuta miglioreranno con il trattamento immediato. Tuttavia, se le tue condizioni non vengono trattate, potresti sviluppare insufficienza renale. L'insufficienza renale si verifica quando uno o entrambi i reni smettono di funzionare per un breve periodo o in modo permanente. Se ciò accade, potresti aver bisogno di dialisi in modo permanente. Per questo motivo, è fondamentale cercare un trattamento immediato per qualsiasi problema ai reni sospetto.