I fitoestrogeni sono buoni per te?

I fitoestrogeni sono buoni per te?
Fitoestrogeni: Vantaggi, Menopausa, Effetti collaterali e Alimenti

Cosa sono i fitoestrogeni?

I fitoestrogeni sono composti che Si trovano naturalmente nelle piante e si trovano anche in una vasta gamma di alimenti vegetali: se si mangiano frutta, verdure, legumi e alcuni cereali, si ottengono i fitoestrogeni dalla propria dieta.Una dieta a base vegetale è molto ricca di fitoestrogeni naturali quantità salutari, in particolare di soia.

"Phyto-" è una radice greca che significa "pianta". L'estrogeno è un ormone femminile che regola le funzioni sia nelle donne che negli uomini I fitoestrogeni, sebbene a base vegetale, funzionano molto come gli estrogeni animali negli esseri umani Quando mangiamo i fitoestrogeni, i nostri corpi possono rispondere come se fossero presenti estrogeni veri.

Benefici Cosa possono fare i fitoestrogeni per la tua salute?

Al in misura maggiore, i fitoestrogeni potrebbero servire come un tipo di terapia ormonale sostitutiva naturale. Questo è particolarmente vero con gli integratori di fitoestrogeni.

Poiché imitano i veri estrogeni nel tuo corpo, i fitoestrogeni realizzano alcune delle stesse cose. Altri potenziali benefici dei fitoestrogeni includono:

Rilievo da vampate di calore

La perimenopausa è una fase riproduttiva nella vita di una donna che di solito inizia a 40 anni. Durante questo periodo, il suo corpo smette di produrre tanti ormoni femminili. Uno di questi ormoni è l'estrogeno. Questa transizione in un momento in cui i suoi periodi si sono fermati per almeno 12 mesi, e lei è ora in menopausa.

La perimenopausa può causare molti sintomi fastidiosi, tra cui vampate di calore, sbalzi d'umore e diminuzione della libido, e questi possono continuare dopo la menopausa.

Uno studio ha dimostrato che i fitoestrogeni riducono notevolmente le vampate di calore. Numerosi altri studi stanno riscontrando effetti positivi per vampate di calore e altri sintomi perimenopausali, e ulteriori ricerche sono state condotte per questo uso di fitoestrogeni.

Prevenzione dell'osteoporosi nelle donne

Altri studi mostrano che i fitoestrogeni potrebbero aiutare a prevenire la perdita ossea nelle donne anziane. È noto che l'estrogeno naturale aiuta a mantenere la normale densità ossea. Quando le donne invecchiano, i livelli di estrogeni diminuiscono, rendendoli più vulnerabili all'osteoporosi.

Poiché i fitoestrogeni agiscono come gli estrogeni, prenderli potrebbe impedire che ciò accada. Ancora, sono necessarie ulteriori ricerche prima che un medico consiglierebbe questo uso.

Sollievo mestruale

Alcune donne usano i fitoestrogeni come rimedi naturali o erboristici per alleviare problemi mestruali o irregolarità. I livelli di estrogeni possono cadere durante determinati periodi del ciclo mestruale, causando sintomi fastidiosi.

Se gli estrogeni possono essere sostituiti (come con i fitoestrogeni o attraverso una pillola), questi sintomi possono essere alleviati. Sono necessarie ulteriori ricerche su come farlo in modo sicuro.

Trattamento dell'acne

Anche il trattamento dell'acne con i fitoestrogeni può essere possibile.L'idea è che gli estrogeni contengano gli androgeni (ormoni maschili), che possono contribuire all'acne nelle donne.

Poiché i fitoestrogeni agiscono in modo simile agli estrogeni, possono contrastare gli androgeni e alleviare o prevenire l'acne come risultato. Alcune ricerche lo supportano, ma ne è necessario altro.

Rischi ed effetti collaterali Dovresti fare attenzione a prendere i fitoestrogeni?

I fitoestrogeni possono fornire alcuni degli stessi benefici degli estrogeni naturali e sintetici. Ma questo non li rende necessariamente più sicuri degli ormoni sintetici.

Negli ultimi anni, l'estrogeno sintetico ha subito un brutto colpo per effetti collaterali negativi. Ciò include maggiori rischi per l'obesità, il cancro, i disturbi riproduttivi e i difetti alla nascita nelle donne in gravidanza.

Mentre i fitoestrogeni sono naturali e sembrano più sicuri, agiscono allo stesso modo. Possono creare gli stessi rischi. Questi includono:

  • cambiamenti nei cicli ormonali
  • difficoltà con l'allattamento
  • aumento del rischio di cancro al seno
  • aumento del rischio di endometriosi
  • aumento del rischio di cancro dell'endometrio
  • aumento del rischio di epatite tossica non virale > aumento del rischio di fibromi uterini
  • Sono necessarie ulteriori ricerche per capire l'estensione di ciò che fanno i fitoestrogeni. Finora, una dieta ricca di alimenti vegetali pone solo benefici per la salute. Non ci sono rischi per la salute conosciuti dal mangiare più cibi vegetali.

Evitare di assumere integratori di fitoestrogeni in dosi elevate e per lunghi periodi, solo per sicurezza. Parli con il medico prima di assumere un integratore di fitoestrogeni o aumentando considerevolmente l'assunzione di fitoestrogeni.

Alimenti Quali alimenti ed erbe contengono fitoestrogeni?

Molte piante e alimenti a base vegetale contengono fitoestrogeni. Alcuni contengono più di altri e potrebbero avere un impatto più significativo sulla salute.

Alcune erbe sono ad alto contenuto di fitoestrogeni e possono essere assunte in forma di supplemento. I supplementi possono avere livelli più elevati di fitoestrogeni rispetto agli alimenti, quindi parlane con il medico prima di prenderli.

Le fonti più significative e notabili sono:

angelica

  • cohosh nero
  • broccoli
  • carote
  • bacca d'albero casto
  • caffè
  • dong quai
  • enotera > legumi (fagioli, piselli, arachidi)
  • radice di liquirizia
  • arance
  • trifoglio rosso
  • soia (tofu, tempeh, miso, latte di soia)
  • La linea di fondo La linea di fondo > I fitoestrogeni possono avere alcuni benefici per la salute, ma assumerli con cautela. Questo è particolarmente il caso di dosi elevate e di lunga durata. Mentre possono sembrare più sicuri di estrogeni sintetici, questo potrebbe non essere il caso. Parlate con il vostro medico prima di assumere un integratore a base di erbe o aumentando notevolmente il vostro fitoestrogeno quotidiano.
  • Erbe e integratori non sono monitorati per la qualità, la purezza, il dosaggio o il confezionamento da parte della U. S Food and Drug Administration. Cerca le aziende che vendono questi prodotti in modo da poter fare le scelte più sicure. Cerca sempre di assumere i fitoestrogeni in modo naturale, attraverso il cibo, prima di prendere in considerazione erbe o integratori.

Dovresti essere sicuro di prendere i fitoestrogeni dal cibo seguendo una dieta variata. Assicurati di mangiare frutta, verdura, cereali, noci, semi e legumi per provare i benefici.