Pancreas artificiale: il futuro del trattamento del diabete

Pancreas artificiale.

Pancreas artificiale: il futuro del trattamento del diabete
Pancreas artificiale: il Future of Diabetes Treatment

Panoramica

Gestione del diabete può essere impegnativo Anche con un attento monitoraggio e uso dell'insulina, non è sempre facile mantenere normali i livelli di zucchero nel sangue.Il pancreas artificiale può essere un modo per aiutare le persone con diabete di tipo 1 a gestire le loro condizioni.

I ricercatori hanno iniziato a studiare il potenziale di decenni fa. La FDA l'ha recentemente approvata per il trattamento del diabete di tipo 1 nelle persone di 14 anni e oltre.

I pancreas artificiali arrivano sul mercato nel 2016. I dispositivi automatizzano la gestione dello zucchero nel sangue Dosano la quantità corretta di insulina quando il corpo ne ha bisogno.Uno smartphone o tablet può dirigere un programma per computer che controlla il pancreas artificiale. Si collega al sensore del glucosio e alla pompa di insulina per scoprire i modelli di zucchero nel sangue e controllare la somministrazione di insulina.

Il pancreas rilascia ormoni ed enzimi digestivi nel corpo. L'insulina è un ormone che consente l'assorbimento di glucosio (zucchero) dal sangue nelle cellule da utilizzare per l'energia. Questo processo abbassa i livelli di glucosio nel sangue.

Il glucagone è un altro ormone nel pancreas. Fa sì che il fegato rilasci il glucosio immagazzinato. Questo aumenta i livelli di glucosio nel sangue.

Nel diabete di tipo 1, il pancreas non può rendere necessaria l'insulina per regolare la glicemia di una persona. Il glucosio rimane nel sangue. L'insulina non è disponibile per consentire l'assorbimento cellulare. Questo fa aumentare i livelli di zucchero nel sangue. Può causare gravi problemi di salute acuti e cronici.

Tipi di pancreas artificiali Tipi di pancreas artificiali

Il "sistema ibrido" è l'unico tipo di pancreas artificiale disponibile. Il suo sistema a circuito chiuso include un sensore collegato al corpo. Misura i livelli di glucosio ogni cinque minuti. Inoltre, dà o trattiene automaticamente l'insulina tramite una pompa per insulina. La pompa è collegata al corpo tramite un catetere collegato alla pompa di insulina. Contiene anche un chip del computer che determina le dosi di insulina.

È considerato un sistema ibrido perché non è completamente automatico. Gli utenti confermano manualmente le dosi di insulina dalla macchina. Lo fanno dopo aver inserito la quantità di carboidrati che viene consumata. Gli utenti devono anche eseguire la calibrazione.

I sistemi di pancreas artificiale a circuito chiuso sono ancora in fase di sviluppo. Questi sistemi forniranno a una persona i livelli di insulina appropriati senza alcun input umano.

Prove clinicheProve cliniche

Gli scienziati hanno parlato di un pancreas artificiale dagli anni '70. Gli studi su come sviluppare il pancreas artificiale sono in corso solo dall'inizio degli anni 2000.

Questi studi mostrano che un sistema di pancreas artificiale a circuito chiuso funzionerebbe meglio per il controllo del diabete di tipo 1. Questi studi sottolineano inoltre che la tecnologia non è abbastanza avanzata da creare sistemi a circuito chiuso.Ciò è dovuto alle irregolarità nella glicemia causate dal mangiare e dall'esercizio fisico.

L'U. S. Food and Drug Administration (FDA) ha approvato il primo studio clinico sul pancreas artificiale americano nel 2012. Il trial è stato finanziato dalla Juvenile Diabetes Research Foundation. È stato modellato dopo studi clinici in Europa in cui le persone con diabete di tipo 1 indossavano i dispositivi artificiali del pancreas nelle loro case piuttosto che in ambienti ospedalieri. Mostrò che i sistemi ibridi di pancreas artificiale erano utili nel trattamento del diabete di tipo 1.

Il sostegno della FDA per gli studi clinici mostra l'efficacia potenziale di un trattamento quando viene utilizzato per il trattamento della malattia. Nel 2012 la FDA ha approvato una sperimentazione clinica del sistema ibrido del pancreas artificiale.

Un nuovo studio clinico mira a dimostrare l'efficacia della tecnologia del pancreas artificiale a circuito chiuso in un sistema ibrido. Tutti i sistemi di pancreas artificiale funzionano su un algoritmo del computer.

I sistemi a ciclo chiuso hanno un algoritmo diverso rispetto ai sistemi ibridi a circuito chiuso. Se un algoritmo di sistema a circuito chiuso funziona, potrebbe significare che le future tecnologie del pancreas artificiale diventeranno più efficaci.

Disponibilità Disponibilità

Esistono pompe per insulina sul mercato, ma sono disponibili solo pochi dispositivi artificiali per il pancreas. Sono sistemi ibridi venduti da Medtronic. I dispositivi dell'azienda sono coperti dalla maggior parte delle compagnie assicurative. Ecco cosa è disponibile:

  • MiniMed 630G: $ 599 prima dell'assicurazione, disponibile oggi
  • MiniMed 670G: $ 799 prima dell'assicurazione, disponibile primavera 2017

TakeawayTakeaway

I dispositivi più avanzati del pancreas artificiale possono migliorare la vita delle persone di tipo 1 diabete. Questi dispositivi potrebbero aiutare a gestire i sintomi e migliorare il controllo del glucosio. Nuovi studi stanno portando avanti le tecnologie nella direzione di sistemi a circuito chiuso. Questi dispositivi offrirebbero un'alta quantità di controllo sui livelli di glucosio nel sangue senza alcun monitoraggio umano.