Speroni ossei: cosa dovresti sapere sull'osteofitosi

Speroni ossei.

Speroni ossei: cosa dovresti sapere sull'osteofitosi
Speroni ossei: cosa dovresti sapere sull'osteofitosi

Panoramica

Nonostante il loro suono doloroso nome, gli speroni ossei spesso non hanno sintomi: sono in realtà proiezioni lisce che si estendono dalle ossa, frequentemente dove si incontrano due ossa in un'articolazione.La formazione di speroni ossei, chiamata osteofitosi, è molto più comune dopo i 60 anni. Ma gli adulti più giovani possono sviluppare anche speroni ossei.

Se hai l'osteoartrite, un fattore di rischio per gli speroni ossei, dovresti sapere quali sintomi cercare e quando il trattamento può essere necessario.

Sintomi Sintomi

La maggior parte delle volte, gli speroni ossei sono piccoli e non provocano sintomi dolorosi. Potresti notarli se si formano attorno alle articolazioni delle dita, perché potrebbero far sembrare le dita un po 'annodate. Il 40 percento delle persone con più di 60 anni sperimenterà sintomi di sperone osseo abbastanza dolorosi da richiedere cure mediche.

Quando gli speroni ossei, chiamati anche osteofiti, si formano nel ginocchio, potresti trovare doloroso raddrizzare la gamba. Gli speroni ossei possono anche formarsi nella spalla, che può irritare la cuffia dei rotatori e causare dolore e gonfiore. Nell'anca, gli speroni ossei possono anche essere dolorosi e limitare il movimento.

Uno dei siti più comuni per la crescita degli speroni ossei è la colonna vertebrale. Se gli speroni si formano all'interno di una vertebra, possono premere contro il midollo spinale o le sue radici nervose. Ciò può causare non solo dolore, ma anche intorpidimento alla schiena, alle braccia e alle gambe.

Se ha dolore o rigidità in una articolazione che non migliora dopo un giorno o due, consultare il medico. Potrebbe essere speroni ossei o qualsiasi numero di condizioni. La diagnosi precoce e il trattamento degli speroni ossei possono limitare il danno che causano. Se nota dolore e gonfiore in un'articolazione che non si attenua con il ghiaccio e si riposa, parla con il medico della possibilità di osteofitosi.

CauseCausa

La causa di gran lunga più comune degli speroni ossei è l'artrosi. Questo è il tipo di artrite causata da usura a lungo termine sulle articolazioni. L'osteoartrite tende a svilupparsi negli anziani, ma può iniziare prima se un'articolazione è stata danneggiata da una lesione sportiva, da un incidente o da altre cause.

In associazione con l'artrite, la cartilagine alla fine delle ossa si consuma. La cartilagine è il tessuto flessibile che collega e ammortizza le ossa in un'articolazione. Come parte del tentativo del corpo di riparare la cartilagine danneggiata, nuovo materiale osseo emerge sotto forma di speroni ossei.

Nella colonna vertebrale, un disco morbido elastico ammortizza ogni vertebra. Mentre i dischi si logorano e si assottigliano nel tempo, la colonna vertebrale diventa più suscettibile alla formazione di speroni ossei.

Fattori di rischio Fattori di rischio

L'invecchiamento è il più grande fattore di rischio per gli speroni ossei. Nel corso del tempo, tutte le articolazioni soffrono almeno un po 'di usura. Questo è vero anche se non hai lesioni evidenti.Il rischio è anche maggiore se sei nato con problemi strutturali, come la scoliosi (una colonna vertebrale curva). Una cattiva postura può anche metterti a maggior rischio di speroni ossei.

Potrebbe esserci anche un fattore ereditario. È più probabile che tu li ottenga se hai un genitore con speroni ossei.

Diagnosi Diagnosi

Se soffri di dolori articolari causati da speroni ossei, potresti essere in grado di vedere o sentire un nodulo sotto la pelle. In molti casi, però, non sarai in grado di identificare la fonte del tuo dolore.

Il medico probabilmente userà i raggi X per cercare cambiamenti nella struttura ossea. Possono essere usati anche altri test di imaging. Questi includono i test MRI, che forniscono viste dettagliate dei tessuti molli, come legamenti e cartilagine, e scansioni CT, che possono fornire immagini più dettagliate di ossa e altri tessuti rispetto ai raggi X.

Il tuo medico valuterà anche la tua storia medica, ascolterà una descrizione dei tuoi sintomi ed eseguirà un esame medico. Se il sospetto sperone osseo è nel tuo ginocchio, ad esempio, il medico ti farà muovere il ginocchio mentre si sente per eventuali anomalie nell'articolazione.

TreatmentTreatment

Se uno sperone osseo provoca solo dolore lieve e si nota solo una volta ogni tanto, allora il medico può raccomandare un antidolorifico da banco. Un colpo di steroidi può anche essere utile nel ridurre temporaneamente gonfiore e infiammazione. Di solito si possono avere fino a tre iniezioni di steroidi nella stessa articolazione in un anno.

La terapia fisica può essere d'aiuto se si concentra sul rafforzamento dei muscoli attorno all'articolazione interessata, inclusa la colonna vertebrale. Può anche aiutarti a muoverti in modo da evitare la pressione nervosa.

Se lo sperone osseo esercita pressione su un nervo o limita in modo significativo il range di movimento, potrebbe essere necessario sottoporlo a trattamento chirurgico. Se lo sperone osseo si trova nella colonna vertebrale, a volte può essere posizionato un tipo di "distanziatore" nella vertebra interessata per impedire all'osteofita di premere su un nervo. Uno sperone osseo nella spalla o nel ginocchio può a volte essere rimosso con la chirurgia artroscopica, che utilizza strumenti speciali per raggiungere l'articolazione attraverso incisioni molto piccole.

Suggerimenti per la gestione del dolore

Segui i seguenti passaggi per controllare il dolore osseo spinale:

  • Perdere peso, se sei sovrappeso o obeso, per alleviare il peso sulle articolazioni.
  • Indossare scarpe che offrano un buon sostegno del piede per attutire i piedi e le altre articolazioni quando camminate.
  • Inizia la terapia fisica per imparare esercizi che rafforzeranno i muscoli intorno all'articolazione e stabilizzeranno anche questo.
  • Mantenere una postura corretta quando si è in piedi o seduti per aiutare a preservare la forza della schiena e mantenere la colonna vertebrale correttamente allineata.
  • Usa antidolorifici da banco, come l'ibuprofene, quando l'infiammazione e il dolore divampano a causa di uno sperone osseo. Chiedi al tuo medico prima di prendere un farmaco anti-infiammatorio.

OutlookOutlook

La chirurgia artroscopica è una procedura ambulatoriale con tempi di recupero molto più rapidi rispetto alla chirurgia a cielo aperto. Tuttavia, possono ancora essere necessarie diverse settimane prima che l'articolazione chirurgicamente trattata risulti di nuovo normale. Le vertebre trattate chirurgicamente possono anche lasciarvi senza dolore dopo alcune settimane.

Se non si esegue un intervento chirurgico, ma si opta per terapia fisica e antidolorifica (sia sotto forma di pillole o iniezioni di steroidi), è necessario capire che gli speroni ossei continueranno a far parte di te e potrebbero causare disagio in futuro .

Se sai quali esercizi fare e come mantenere una buona postura, potresti essere in grado di minimizzare l'impatto degli speroni ossei sulla qualità della tua vita.