Neurite brachiale: dolore da non ignorare

Neurite brachiale.

Neurite brachiale: dolore da non ignorare
Neurite brachiale: dolore da non ignorare

Cos'è la neurite brachiale?

Se hai una neurite brachiale, i nervi che controllano la spalla, il braccio e la mano si infiammano: questi nervi scorrono dal midollo spinale lungo il collo e la spalla verso il braccio e formano quello che è noto come il plesso brachiale.

La neurite brachiale può causare forti dolori alla spalla Quando questo dolore si attenua, la spalla può essere debole, limitando i movimenti.Questa è una malattia rara che spesso inizia improvvisamente, con il dolore che inizia frequentemente durante la notte.La neurite brachiale è anche chiamata amiotrofia nevralgica o sindrome di Parsonage-Turner.

I due tipi principali di neurite brachiale sono idiopatici ed ereditari, il tipo più comune è idiopatico, può essere il risultato del tuo sistema immunitario che attacca i tuoi nervi, ma i medici non capiscono esattamente come si sviluppa il danno nervoso in entrambi i tipi.

Sintomi Quali sono i sintomi di brachi al neuritis?

La neurite brachiale inizia generalmente con il dolore, che porta a un periodo di debolezza muscolare. Quanto è lunga e quanto grave ciascuna di queste fasi può variare da persona a persona. I sintomi della neurite brachiale includono:

  • dolore alla spalla improvviso e intenso che è spesso descritto come lancinante o bruciore, di solito nella spalla destra, ma a volte in entrambi i casi di dolore
  • che peggiora se si sposta la spalla
  • dolore che è solo alleviato dai più forti antidolorifici e rimane costante per un numero di ore o anche settimane
  • debolezza o paralisi nei muscoli della spalla quando il dolore scompare
  • atrofia muscolare, che è una diminuzione della massa muscolare
  • aree di intorpidimento che occasionalmente si sviluppa nel braccio o nella spalla
  • mancanza di respiro, che si verifica se il nervo al diaframma è interessato

Cause Quali sono le cause della neurite brachiale?

La causa della neurite brachiale è sconosciuta.

Fattori di rischio Quali sono i fattori di rischio per la neurite brachiale?

È più probabile che tu abbia la neurite brachiale se sei un maschio. Sebbene le condizioni possano verificarsi a qualsiasi età, quelle con più di 20 anni o meno di 60 anni sono le più colpite.

DiagnosiCome viene diagnosticata la neurite brachiale?

Il medico le chiederà delle sue condizioni e condurrà un esame per cercare muscoli dolorosi o sprecati. Metteranno alla prova anche il movimento e la forza della spalla. In alcune persone, la scapola sul lato interessato sporge o spicca più del solito e il medico controllerà per questo. Possono anche testare i tuoi riflessi e la sensazione della pelle per verificare eventuali anomalie.

Il medico può prescrivere radiografie, scansioni TC e risonanza magnetica del collo e della spalla. Le scansioni possono aiutare a escludere altre cause, come un disco scivolato o un tumore, che potrebbe premere sui nervi e causare sintomi simili.

I test elettrici possono essere eseguiti per mostrare se i singoli nervi funzionano correttamente. Il medico può anche utilizzare esami del sangue per cercare eventuali malattie di base.

Trattamenti Quali sono i trattamenti per la neurite brachiale?

La neurite brachiale può spesso essere trattata con una combinazione di farmaci e terapia fisica. Tuttavia, in rari casi, il medico potrebbe dire che è necessario un intervento chirurgico.

Farmaci ed esercizio

Inizialmente, verrai trattato con antidolorifici. Una volta controllato il dolore, i medici si concentreranno sull'aiutare il braccio e le spalle a riprendere la normale funzione. Per rafforzare i muscoli, potrebbe essere necessario seguire un programma riabilitativo di esercizi passivi e attivi per un massimo di otto settimane. Un fisioterapista supervisionerà i tuoi esercizi.

Chirurgia

Se i sintomi non migliorano, il medico può raccomandare un intervento chirurgico. Potrebbero suggerire questo se non si è ancora recuperato dopo un periodo di circa due anni. Durante l'intervento chirurgico, i nervi danneggiati possono essere riparati utilizzando innesti prelevati da nervi sani. La procedura dovrebbe ripristinare la funzione muscolare. I trasferimenti del tendine possono essere utilizzati anche per ripristinare la funzione.

Outlook Qual è la prospettiva a lungo termine?

Nella maggior parte dei casi, ci si può aspettare che il dolore della neurite brachiale si riduca dopo diversi giorni o settimane. La debolezza muscolare dovrebbe risolversi entro pochi mesi. Come regola generale, più a lungo dura il periodo doloroso, più tempo richiederà il recupero complessivo. Alcune persone scoprono che la loro debolezza muscolare dura per un certo numero di anni, e alcune rimangono con una permanente, anche se leggera, perdita di forza.