La menopausa influisce sulla sindrome dell'ovaio policistico (PCOS)?

La menopausa influisce sulla sindrome dell'ovaio policistico (PCOS)?
PCOS e menopausa: cosa dovresti sapere

Panoramica

La sindrome dell'ovaio policistico (PCOS) e la menopausa sono entrambe correlate agli ormoni, ma la menopausa non lo fa t Cura PCOS Quando raggiungi la menopausa, potresti avere ancora alcuni sintomi della PCOS oltre ai sintomi della menopausa.

Continua a leggere per saperne di più sulla PCOS e cosa aspettarti quando ti avvicini alla menopausa.

Ormoni per PCOS e menopausa

Le donne con PCOS presentano solitamente livelli più elevati di ormoni maschili, compreso il testosterone, mentre il PCOS rende l'organismo meno reattivo all'insulina, causando alti livelli di zucchero nel sangue. i livelli di zucchero nel sangue possono ulteriormente aumentare gli ormoni maschili, peggiorando i sintomi della PCOS.

Le donne con PCOS possono anche avere bassi livelli di progesterone ormone femminile. golare le mestruazioni e mantenere una gravidanza.

Anni prima che inizi la menopausa, si inizia naturalmente a produrre meno estrogeni e progesterone. Il calo degli ormoni femminili alla fine ti fa smettere di ovulare. Hai raggiunto la menopausa quando non hai avuto un ciclo mestruale in un anno.

PCOS e menopausa influenzano entrambi i livelli di progesterone nel sangue, ma influenzano i tuoi ormoni in modi diversi. Ecco perché la menopausa non tratta o cura la PCOS.

Sintomi Sintomi di perimenopausa e PCOS

È possibile continuare ad avere sintomi di PCOS quando si raggiunge la perimenopausa e la menopausa. Perimenopausa è il periodo prima della menopausa che è spesso accompagnato da sintomi come vampate di calore e periodi irregolari. Durante la perimenopausa, i livelli ormonali iniziano a cambiare in preparazione alla menopausa. La perimenopausa può durare per diversi anni. Sei considerato in menopausa quando non hai avuto un periodo di 12 mesi.

Per saperne di più: Qual è la differenza tra perimenopausa e menopausa? "

La perimenopausa inizia generalmente tra i 40 ei 50. L'età media della menopausa è 51. Le donne con PCOS tendono a raggiungere la menopausa circa due anni più tardi rispetto alle donne senza PCOS .

La PCOS non va via con la menopausa, quindi puoi continuare ad avere sintomi.Alcuni sintomi della PCOS sono simili a quelli della perimenopausa.Questo può rendere difficile per le donne essere diagnosticato di nuovo con PCOS durante la perimenopausa. > I sintomi delle due condizioni includono:

Sintomo

PCOS Perimenopausa acne e problemi della pelle
cambiamenti nel sesso drive
periodi irregolari o mancati < ✓
mal di testa
vampate di calore e sudori notturni
infertilità
cambiamenti di umore ✓ > ✓
dolore e disagio durante il rapporto dolore pelvico
difficoltà di sonno
diradamento dei capelli sulla testa, specialmente nella mezza età < ✓ crescita dei peli superflui
incontinenza urinaria
infezioni del tratto vaginale e urinario
secchezza vaginale e assottigliamento del tessuto vaginale ✓ < aumento di peso
Potenziali complicazioni PCOS può influenzare la salute in diversi modi.Aumenta il rischio di:
ridotta tolleranza al glucosio, insulino-resistenza e diabete di tipo 2 infiammazione cronica infertilità

alti livelli di colesterolo e grassi nel sangue

ictus

  • infarto
  • il rischio di sviluppare queste condizioni potrebbe essere maggiore se si hanno più fattori di rischio. Altri fattori di rischio includono:
  • invecchiamento
  • essere in perimenopausa o menopausa
  • essere sovrappeso
  • Alcune donne con PCOS possono effettivamente avere un minor rischio di complicanze dopo la menopausa. Gli studi su questo argomento sono tuttavia limitati e ci sono stati risultati contrastanti.

ManagementManaging PCOS in perimenopausa

  • Le tecniche per la gestione dei sintomi della PCOS possono anche aiutare a gestire alcuni sintomi della perimenopausa.
  • Gestisci il tuo peso
  • Il sovrappeso aumenta il rischio di infarto e resistenza all'insulina. La resistenza all'insulina può portare al diabete di tipo 2. Prova queste strategie per gestire il tuo peso e migliorare la tua dieta per ridurre questi rischi:

Usa piastre più piccole, riduci le dimensioni delle porzioni e salta i secondi.

Elimina o limita i carboidrati non salutari come dolci, prodotti da forno, snack confezionati e bevande dolci.

Scegli carboidrati complessi trovati in alimenti a base di cereali integrali, riso e fagioli.

Mangia molta frutta e verdura fresca.

Impegnati in qualche tipo di attività fisica ogni giorno, anche se è solo una breve passeggiata.

  • Usa le scale anziché gli ascensori o le scale mobili quando possibile e parcheggia più lontano dalla tua destinazione.
  • Unisciti a una palestra o iscriviti alle lezioni di ginnastica.
  • Investire in attrezzature per esercizi a casa, come una cyclette o un tapis roulant.
  • Se vuoi perdere più di qualche chilo, consulta il tuo dottore sui modi più salutari per farlo. Per mantenere la perdita di peso, non essere troppo restrittivo, perdere peso ad una velocità di 1 o 2 sterline a settimana e trovare modi per incorporare queste abitudini più salutari per la vita.
  • Migliora il sonno
  • I sintomi della PCOS e della menopausa possono rendere difficile dormire abbastanza di qualità. Ecco alcuni suggerimenti che potrebbero aiutarti ad addormentarti più velocemente ea rimanere più a lungo addormentati:
  • Prova ad andare a dormire alla stessa ora ogni notte e alzati alla stessa ora ogni mattina.
  • Svuota la tua camera da letto di gadget elettronici. Se la sveglia emette un bagliore, giralo verso un muro o lascialo rivolto verso il basso.

Evita gli schermi elettronici per un'ora o due prima di andare a letto, in quanto ciò può modificare il funzionamento della melatonina, l'ormone del sonno.

Investire in trattamenti per finestre oscuranti.

Elimina l'ingombro della camera da letto per un effetto calmante.

  • Sostituisci i vecchi cuscini consumati. Sostituisci il tuo materasso se ha più di 10 anni.
  • Evitare di mangiare pasti pesanti troppo vicino al momento di coricarsi.
  • Evita la caffeina dopo mezzogiorno.
  • Esercizio ogni giorno, ma non entro poche ore prima di coricarsi.
  • Fai qualcosa di rilassante prima di andare a letto, ad esempio leggendo, immergendoti in una vasca calda o meditando.
  • Facilita le vampate di calore
  • Per facilitare le vampate di calore e le sudorazioni notturne:
  • Vestiti a strati in modo da poter staccare uno strato quando avverti una vampata di calore accesa.
  • Indossare tessuti leggeri e traspiranti durante il giorno, così come per dormire.
  • Limita il consumo di caffeina, alcol e cibi piccanti.

Tenere a portata di mano un ventilatore.

Mantieni la tua camera da letto a una temperatura fresca. Puoi sempre buttare via le coperte se diventi troppo caldo.

  • Considera l'acquisto di un gel fresco su cui dormire.
  • Assunzione di farmaci
  • La maggior parte dei sintomi della menopausa può essere gestita attraverso i cambiamenti dello stile di vita. Se i tuoi sintomi sono gravi, puoi parlare con il tuo medico dei farmaci che potresti usare.
  • In alcuni casi, la terapia ormonale in menopausa può essere un'opzione, ma non è per tutti. Potrebbe anche essere possibile utilizzare farmaci per ridurre la crescita eccessiva dei capelli. I lubrificanti vaginali da banco possono aiutare a ridurre i sintomi di secchezza o disagio vaginale durante i rapporti sessuali.
  • OutlookOutlook
  • Non esiste una cura per la PCOS e continuerai a presentare sintomi dopo la menopausa. Le donne con PCOS possono iniziare la menopausa più tardi rispetto alle donne che hanno la condizione.

Un'attenta attenzione ai fattori dello stile di vita come dieta ed esercizio fisico può aiutarti a eliminare o migliorare alcuni dei sintomi della PCOS e della perimenopausa.