Gravidanza ectopica

Gravidanza ectopica
Ectopico Gravidanza: sintomi, cause e trattamenti

Che cos'è una gravidanza ectopica?

Dalla fecondazione alla consegna, la gravidanza richiede un certo numero di passaggi nel corpo di una donna.Una di queste fasi è quando un uovo fertilizzato viaggia verso l'utero per attaccarsi. Nel caso di una gravidanza extrauterina, la fecondazione l'uovo non si attacca all'utero, ma può attaccarsi alla tuba di Falloppio, alla cavità addominale o alla cervice.

Mentre un test di gravidanza può rivelare che una donna è incinta, un ovulo fecondato non può crescere correttamente in altro L'utero Secondo l'American Academy of Family Physicians (AAFP), le gravidanze ectopiche si verificano in circa 1 gravidanze su 50 (20 su 1 000).

An esame ectopico non trattato la fantasia può essere un'emergenza medica. Un trattamento rapido riduce il rischio di complicazioni derivanti dalla gravidanza extrauterina, aumenta le possibilità di gravidanze future e sane e riduce le future complicazioni di salute.

Cause Cosa provoca una gravidanza extrauterina?

La causa di una gravidanza extrauterina non è sempre chiara. In alcuni casi, le seguenti condizioni sono state collegate a una gravidanza extrauterina:

  • infiammazione e cicatrizzazione delle tube di Falloppio da una precedente condizione medica, infezione o chirurgia
  • fattori ormonali
  • anomalie genetiche
  • difetti alla nascita
  • condizioni mediche che influenzano la forma e condizioni delle tube di Falloppio e degli organi riproduttivi

Il medico potrebbe essere in grado di darti informazioni più specifiche sulla tua condizione.

Fattori di rischio Chi è a rischio di una gravidanza extrauterina?

Tutte le donne sessualmente attive sono a rischio per una gravidanza extrauterina. I fattori di rischio aumentano con uno dei seguenti fattori:

  • età materna di 35 anni o più anziani
  • storia di chirurgia pelvica, chirurgia addominale o aborti multipli
  • storia di malattia infiammatoria pelvica (PID)
  • storia di endometriosi
  • concezione avvenuta malgrado la legatura delle tube o il dispositivo intrauterino (IUD)
  • concezione coadiuvata da farmaci per la fertilità o procedure
  • fumo
  • storia della gravidanza ectopica
  • storia di malattie sessualmente trasmesse (MST), come la gonorrea o Chlamydia
  • con anomalie strutturali nelle tube di Falloppio che rendono difficile il viaggio dell'uovo

Se si dispone di uno qualsiasi dei suddetti fattori di rischio, si rivolga al medico. Puoi lavorare con il tuo medico o uno specialista della fertilità per ridurre al minimo i rischi per le future gravidanze ectopiche.

Sintomi Quali sono i sintomi di una gravidanza extrauterina?

La nausea e il dolore al seno sono sintomi comuni nelle gravidanze sia ectopiche che uterine. I seguenti sintomi sono più comuni in una gravidanza ectopica e possono indicare un'emergenza medica:

  • ondate acute di dolore all'addome, al bacino, alla spalla o al collo
  • dolore acuto che si verifica su un lato dell'addome
  • vertigini vaginali da leggeri a pesanti o sanguinamento
  • capogiri o svenimento
  • pressione rettale

È necessario contattare il proprio medico o cercare un trattamento immediato se si sa di essere in stato di gravidanza e di avere uno di questi sintomi.

Diagnosi Diagnosi di una gravidanza extrauterina

Se sospetti di avere una gravidanza extrauterina, consulta immediatamente il medico. Le gravidanze ectopiche non possono essere diagnosticate da un esame fisico. Tuttavia, il medico può comunque eseguirne uno per escludere altri fattori.

Un altro passo verso la diagnosi è un'ecografia transvaginale. Ciò comporta l'inserimento di uno strumento speciale tipo bacchetta nella vagina in modo che il medico possa vedere se un sacco gestazionale è nell'utero.

Il medico può anche utilizzare un esame del sangue per determinare i livelli di hCG e progesterone. Questi sono ormoni che sono presenti durante la gravidanza. Se questi livelli ormonali iniziano a diminuire o rimangono gli stessi nel corso di pochi giorni e la sacca gestazionale non è presente in un'ecografia, la gravidanza è probabilmente ectopica.

Se stai avendo sintomi gravi, come dolore significativo o sanguinamento, potrebbe non esserci abbastanza tempo per completare tutti questi passaggi. La tuba di Falloppio potrebbe rompersi in casi estremi, provocando gravi emorragie interne. Il medico eseguirà quindi un intervento chirurgico d'urgenza per fornire un trattamento immediato.

Trattamento per la gravidanza ectopica

Le gravidanze ectopiche non sono sicure per la madre. Inoltre, l'embrione non sarà in grado di svilupparsi fino a termine. È necessario rimuovere l'embrione il prima possibile per la salute immediata della madre e per la fertilità a lungo termine. Le opzioni di trattamento variano a seconda della posizione della gravidanza extrauterina e del suo sviluppo.

Farmaci

Il medico può decidere che complicazioni immediate siano improbabili. In questo caso, il medico può prescrivere diversi farmaci che potrebbero impedire alla massa ectopica di esplodere. Secondo l'AAFP, un farmaco comune per questo è il metotrexato (Rheumatrex).

Il metotrexato è un farmaco che blocca la crescita di cellule che si dividono rapidamente, come le cellule della massa ectopica. Se prende questo farmaco, il medico lo somministrerà come iniezione. Dovresti anche sottoporti regolarmente a esami del sangue per assicurarti che il farmaco sia efficace. Quando efficace, il farmaco causerà sintomi simili a quelli di un aborto spontaneo. Questi includono:

  • cramping
  • sanguinamento
  • il passaggio del tessuto

L'intervento chirurgico è raramente necessario dopo che questo si verifica. Il metotrexato non comporta gli stessi rischi di danno alle tube di Falloppio che derivano dalla chirurgia. Non sarai in grado di rimanere incinta per diversi mesi dopo l'assunzione di questo farmaco, tuttavia.

Chirurgia

Molti chirurghi suggeriscono di rimuovere l'embrione e riparare eventuali danni interni. Questa procedura è chiamata laparotomia. Il medico inserirà una piccola telecamera attraverso una piccola incisione per assicurarsi che possano vedere il loro lavoro. Il chirurgo rimuove quindi l'embrione e ripara qualsiasi danno alla tuba di Falloppio.

Se la chirurgia non ha successo, il chirurgo può ripetere una laparotomia, questa volta attraverso un'incisione più grande. Il medico può anche aver bisogno di rimuovere la tuba di Falloppio durante l'intervento chirurgico se è danneggiato.

Assistenza domiciliare

Il medico le fornirà istruzioni specifiche sulla cura delle incisioni dopo l'intervento.Gli obiettivi principali sono di mantenere le tue incisioni pulite e asciutte mentre guariscono. Controllarli quotidianamente per i segni di infezione, che potrebbero includere:

  • sanguinamento che non si fermerà
  • sanguinamento eccessivo
  • drenaggio maleodorante dal sito
  • caldo al tatto
  • rossore
  • gonfiore

Ci si può aspettare un leggero sanguinamento vaginale e piccoli coaguli di sangue dopo l'intervento chirurgico. Questo può verificarsi fino a sei settimane dopo la procedura. Altre misure di auto-cura che puoi prendere includono:

  • non sollevare nulla di più pesante di 10 libbre
  • bere molti liquidi per prevenire la costipazione
  • riposo pelvico, il che significa astenersi da rapporti sessuali, uso di tamponi e douching
  • riposare il più possibile la prima settimana di postsurgery, e quindi aumentare l'attività nelle prossime settimane come tollerato

Informare sempre il medico se il dolore aumenta o si sente qualcosa fuori dall'ordinario.

PreventionPrevention

La previsione e la prevenzione non sono possibili in ogni caso. Potrebbe essere in grado di ridurre il rischio attraverso una buona manutenzione della salute riproduttiva. Chiedi al tuo partner di indossare un preservativo durante il sesso e limita il tuo numero di partner sessuali. Ciò riduce il rischio di malattie sessualmente trasmissibili, che possono causare PID, una condizione che può causare l'infiammazione nelle tube di Falloppio.

Mantenere visite regolari con il medico, inclusi regolari esami ginecologici e regolari screening STD. Anche adottare misure per migliorare la propria salute personale, come smettere di fumare, è una buona strategia preventiva.

Outlook Qual è la prospettiva a lungo termine?

La prospettiva a lungo termine dopo una gravidanza extrauterina dipende dal fatto che abbia causato danni fisici. La maggior parte delle persone che hanno gravidanze ectopiche continua ad avere gravidanze sane. Se entrambe le tube di Falloppio sono ancora intatte, o anche solo una, l'ovulo può essere fecondato normalmente. Tuttavia, se si dispone di un problema riproduttivo preesistente, ciò può influire sulla fertilità futura e aumentare il rischio di una futura gravidanza ectopica. Questo è particolarmente vero se il problema riproduttivo preesistente ha precedentemente portato a una gravidanza extrauterina.

La chirurgia può cicatrizzare le tube di Falloppio e può rendere più probabili future gravidanze ectopiche. Se è necessaria la rimozione di una o entrambe le tube di Falloppio, parla con il tuo medico di possibili trattamenti di fertilità. Un esempio è la fecondazione in vitro che prevede l'impianto di un ovulo fecondato nell'utero.

La perdita di gravidanza, non importa quanto presto, può essere devastante. Puoi chiedere al tuo medico se ci sono gruppi di supporto disponibili nell'area per fornire ulteriore supporto dopo la perdita. Prenditi cura di te stesso dopo questa perdita attraverso il riposo, mangiando cibi sani ed esercitandoti quando possibile. Datti il ​​tempo di piangere.

Ricorda che molte donne continuano ad avere gravidanze e bambini sani. Quando sei pronto, parla con il tuo medico dei modi in cui puoi assicurarti che la tua futura gravidanza sia sana.