Oli essenziali per la salute del cuore: cosa devi sapere

Oli essenziali per la salute del cuore.

Oli essenziali per la salute del cuore: cosa devi sapere
Sono oli essenziali per la salute del cuore?

Quando si arriva alla causa della morte negli Stati Uniti, le malattie cardiovascolari superano tutte le altre. E questo è vero sia per gli uomini che per le donne. Le malattie cardiache uccidono 610.000 persone negli Stati Uniti ogni anno, ovvero circa 1 ogni 4 decessi.

Ridurre il rischio di malattie cardiache implica apportare semplici cambiamenti al proprio stile di vita, come smettere di fumare, ridurre l'alcol, adottare abitudini alimentari intelligenti, esercitare quotidianamente e monitorare il colesterolo e la pressione sanguigna.

L'aromaterapia fa bene al cuore?

Usato medicamente per secoli, gli oli essenziali sono composti fragranti derivati ​​principalmente dalla distillazione di fiori, foglie, legno e semi di piante.

La maggior parte dei ricercatori concorda sul fatto che non ci sono prove conclusive che l'aromaterapia abbia effetti terapeutici su persone con malattie cardiache, ma ci sono alcune prove che l'aromaterapia può ridurre l'ansia e lo stress, che sono fattori di rischio per l'ipertensione. Uno studio del 2012 ha scoperto che l'aromaterapia con oli essenziali può abbassare la pressione sanguigna attraverso il rilassamento.

Tuttavia, vale la pena notare che solo brevi raffiche di aromaterapia sono utili. Secondo lo stesso studio, l'esposizione che dura per oltre un'ora ha l'effetto opposto.

Se desideri provare a utilizzare oli essenziali per ridurre il rischio di malattie cardiache, queste sono alcune delle tue migliori scommesse:

Basil

Questa "erba reale" si apre sul pesto, sulla zuppa e sulla pizza . Contiene una solida dose di vitamina K e magnesio. Inoltre, l'estratto di foglie di basilico mostra il potenziale per abbassare i livelli di colesterolo cattivo, altrimenti noto come LDL (lipoproteine ​​a bassa densità). LDL svolge un ruolo importante nell'aterosclerosi depositando molecole di grasso lungo le pareti delle arterie.

Cassia

Il mantenimento dei livelli di zucchero nel sangue non solo aiuta a prevenire il diabete, ma anche le malattie cardiache. Questo perché la glicemia alta non regolata può aumentare la quantità di placca che si forma sulle pareti delle tue arterie. La ricerca mostra che l'estratto di fiori di cassia riduce i livelli di glucosio nel sangue mentre aumenta l'insulina plasmatica.

Clary sage

La ricerca coreana mostra che i vapori di olio dai fiori bianco-rosa di questo arbusto a foglia larga sono efficaci nel ridurre la pressione sanguigna sistolica (il numero più alto nella lettura della pressione sanguigna).

Cipresso

Lo stress e l'ansia hanno un effetto diretto sulla pressione sanguigna e sulla salute generale del cuore. Considera l'olio di cipresso che, se usato nel massaggio con aromaterapia, offre un rilassamento a breve termine, facilità e sollievo dall'affaticamento.

Eucalipto

Comunemente associato a prodotti per il raffreddore come le gocce per la tosse, l'eucalipto fa anche bene al cuore. Secondo uno studio, l'inalazione di aria infusa con olio di eucalipto può ridurre significativamente la pressione sanguigna.

Zenzero

Un alimento base della cucina asiatica, lo zenzero dall'odore lievemente dolce non solo possiede proprietà antiossidanti e aiuta con la nausea, ma anche l'assunzione di estratto di zenzero in acqua è promettente per inibire l'LDL.

Helichrysum

Forse non così riconoscibile come altri in questa lista, l'elicriso, con i suoi fiori reedy, è emerso in uno studio incentrato sui suoi effetti cardiovascolari. Ha dimostrato di essere un'altra opzione potenziale per la gestione della pressione alta.

Lavanda

Un capolavoro da lungo tempo di giardini sul retro, questo fiore blu-violetto si insinua nei profumi, nei saponi e viene anche utilizzato per tenere lontane le zanzare. La ricerca sul profumo dell'olio di lavanda ha rivelato che produce un umore generale calmo e rilassato in coloro che lo inalano.

Maggiorana

Quando viene inalato, l'olio di questa erba mediterranea (e parente stretto di origano) abbassa la pressione sanguigna. Rilassa i vasi sanguigni stimolando il sistema nervoso parasimpatico, che migliora il flusso di sangue.

Ylang ylang

Nel 2013, i ricercatori hanno esaminato l'effetto che l'inalazione del profumo del fiore dell'albero del sud-est asiatico nativo avrebbe avuto su un gruppo di uomini sani. Hanno riferito che la fragranza ha avuto qualcosa di una risposta sedativa e ha abbassato sia la frequenza cardiaca che la pressione sanguigna.