Non ho amato l'esercizio fino a quando non ho abbracciato le mie curve

Non ho amato l'esercizio fino a quando non ho abbracciato le mie curve
Ho amato esercizio dopo aver abbracciato il mio peso

Quando avevo 10 anni, ho imparato a odiare le mie cosce, seduto nella mia classe di quinta elementare indossando pantaloncini nel giorno più caldo dell'anno scolastico, mi sono reso conto che il mio corpo non era come le altre ragazze della mia classe, ero paffuto e vergognoso del mio aspetto.

Crescendo, il mio peso andava su e giù fino alla fine, quando era morbosamente obeso a 23 anni, ho avuto un intervento chirurgico di bypass gastrico e ho perso 100 libbre.

Ma la perdita di peso non si è rivelata una cura magica per i miei problemi di autostima e disdegno per il modo in cui è stato plasmato il mio corpo: è stato solo quando ho compiuto 30 anni, dopo aver riacquistato un po 'di peso che inizialmente avevo perso e passato attraverso la terapia, che finalmente sono riuscito ad amare veramente le mie curve. risultati inaspettati.

Con mia grande sorpresa, dopo un decennio di tentativi di allenarmi, abbracciare finalmente il mio corpo mi ha permesso di godermi l'esercizio.

Non potevo fare solo un attrezzo ginnico ...

Essendo un ragazzino paffuto, evitavo il più possibile la lezione di ginnastica. Alla fine, sono stato in grado di abbandonarlo completamente al liceo a causa del mio rigoroso programma accademico. Da adulto, tuttavia, sapevo che l'esercizio era qualcosa che dovevo "fare". Quindi, ci ho provato.

All'inizio, sono andato nella palestra del mio college solo per essere intimidito dalle ragazze che sembravano modelle e gli atleti che sembravano dominare il posto. Dopo la laurea, ho usato la mia mancanza di fondi come scusa per eludere qualsiasi tipo di attività fisica. Alla fine, dopo aver perso il peso, sapevo che non potevo continuare a fuggire perché c'erano reali benefici per l'attività fisica regolare, incluso lo stress.

Eppure, nei successivi sette anni, non sono riuscito a trovare un programma di esercizi con cui potermi fidare. Ho letto innumerevoli articoli e ho provato vari metodi per andare in palestra. Mi sono iscritto per andare insieme al mio migliore amico. Ho provato lezioni che sembra divertente, come lo yoga e lo zumba. Ho comprato le sneakers giuste sperando che mi avrebbe motivato a iniziare a correre. E mi sono persino iscritto alle sfide per raccogliere fondi come un modo per iniziare a muovermi, come ad esempio Undie Run di Cupid, dove ho raccolto $ 1, 500 un anno.

Ma tutti questi metodi hanno funzionato solo per alcune settimane, forse per un mese.

Finalmente abbracciando il mio corpo

"Odio solo allenarmi", mi dicevo, nonostante sapessi che l'esercizio era vitale. Non solo per mantenere un peso sano ma anche importante per la salute del cuore, per aumentare l'energia, dormire meglio e molto altro ancora.

Non importa quello che ho provato o quante volte l'ho provato, allenandomi e non mi sembra che si adattino perfettamente - fino a quando non ho scattato foto di boudoir per il mio trentesimo compleanno, sapendo che non l'ho ancora fatto avere un corpo "perfetto". In qualche modo, finalmente ha fatto clic.

Non dovevo sembrare quei modelli per adattarsi in palestra.Non dovevo sentirmi in colpa se mi sentivo troppo timido per lavorare con un amico. Non dovevo padroneggiare tutte le mosse di un corso di danza. E certamente non dovevo preoccuparmi di cosa dovevo "fare".

Invece, abbracciando le mie curve e amando il mio corpo, ho cambiato il mio intero atteggiamento verso l'esercizio. È passato da qualcosa che temevo di fare, o ammettiamolo - ho cercato di fare e fallire, in una parte del mio stile di vita salutare.

Ho smesso di preoccuparmi di quello che qualcuno pensava delle mie cosce ogni volta che mettevo piede in palestra. In effetti, ho appreso che le mie cosce del "tronco d'albero" erano potenti e naturalmente forti - e mi piaceva il modo in cui potevo usarle per alimentare esercizi di leg press seduti, o quanto in alto potevo girare il quadrante del peso sull'adduzione e adduzione dell'anca macchinari. Le mie cosce grandi erano finalmente una risorsa ed ero orgoglioso di loro.

Come l'ora della palestra mi ha fatto passare il tempo

Non ho ancora un rapporto perfetto con la palestra. In questi giorni, siamo più come conoscenti amichevoli. Ma l'esercizio non è più un lavoro ingrato.

Invece, considero il mio tempo come un'opportunità per fare qualcosa per me stesso. È un po 'di tempo per me in una giornata stressante, un modo divertente per riconnettersi con un vecchio amico, o anche un modo semplice per ottenere qualche lettura in più - grazie, audiolibri.

In questi giorni, l'esercizio non mi spaventa più. Sono diventato aperto a vari metodi per divertirmi e ho trovato una palestra in cui non mi sentivo intimidito. Grazie alla terapia, alla ricerca dell'anima e al supporto del mio compagno, ho abbracciato le mie curve. E grazie ad abbracciare le mie curve, sono finalmente qualcuno a cui piace davvero l'esercizio.


Irina Gonzalez è una scrittrice e montatrice freelance latina, incentrata principalmente sul cibo, sulla vita sana, sulle relazioni, sui viaggi e sull'identità culturale. Il suo lavoro è stato presentato in VICE, Glamour, Women's Health, Latina e altro. Quando non sta lavorando al suo libro sulla crescita di russo e cubano, probabilmente si sta coccolando con i tre amori della sua vita: il suo partner Adam, il gatto Capt. Jack Sparrow e il cane Moose. Seguila su Twitter @msirinagonzalez