Prurito Gengive

Prurito Gengive
Gengive pruriginose: cause, sollievo e Prevenzione

Panoramica

Gengive pruriginose possono essere un segno di diverse condizioni, tra cui malattie gengivali, allergie, cambiamenti ormonali e altro ancora. Capire quale condizione sta causando alle gengive il prurito può aiutarti a trovare un trattamento e a fermare il prurito.

La salute dentale è più che i tuoi denti, le tue gengive, i tessuti delicati che proteggono i tuoi denti, radici e nervi, sono sensibili, hanno bisogno anche della tua cura, senza di essa le gengive possono sviluppare diversi tipi di patologie croniche che possono portare a gravi conseguenze. >

Cause Cause possibili

Capire cosa sta causando il tuo prurito alle gengive può aiutarti a trovare un trattamento Se non sei sicuro di quale sia la causa dei sintomi, fissa un appuntamento con il tuo dentista. Inoltre, puoi escludere alcune cause fino a trovare quella che spiega perché le gengive prurito.

Lesioni gengivali

Traumi o lesioni alle gengive possono causare dolore, disagio e prurito. Queste lesioni possono essere il risultato di un infortunio fisico, come una ferita subita durante lo sport. Un infortunio può anche essere il risultato di comportamenti. La digrignazione dei denti, chiamata anche bruxismo, può causare mal di testa, dolore alla mandibola e anche prurito alle gengive. Le gengive possono anche diventare irritate e prurito dall'uso di e-sigarette e vaping.

Accumulo di placche

Un rivestimento sottile o pellicola di placca - una sostanza incolore e appiccicosa - può accumularsi nel tempo. Muco e cibo si mescolano con i batteri per creare una crescita eccessiva di placca. Nel tempo, la placca può portare a malattie gengivali. I sintomi di accumulo di placca possono includere la sensibilità alle gengive, sanguinamento mentre si lava e le gengive che prurito.

Gengivite

La prima fase della malattia gengivale è la gengivite. Un altro nome per la malattia di gomma è la malattia parodontale. La gengivite è una forma lieve della malattia ed è causata dall'accumulo di placca. In questa fase, probabilmente la gengivite non ha causato ulteriori complicazioni.

Reazioni allergiche

Una sensibilità o allergia a certe cose può causare prurito alle gengive. Questi includono cibi, semi, medicine e animali domestici. Anche le allergie stagionali come la febbre da fieno possono causare prurito alle gengive.

Cambiamenti ormonali

Le oscillazioni nei livelli ormonali naturali possono influire sul modo in cui le gengive si sentono. Le donne durante la gravidanza, la pubertà, le mestruazioni o la menopausa possono avvertire più frequentemente gengive pruriginose. Possono anche sperimentare altri sintomi orali, tra cui dolore, sensibilità e sanguinamento durante questi periodi.

Bocca asciutta

La tua bocca fa un buon lavoro di regolazione della tua umidità naturale. A volte, alcune condizioni mediche o farmaci possono impedire alla bocca di produrre abbastanza saliva per mantenere umide le gengive e la lingua. Questo può portare alla secchezza della bocca, e uno dei sintomi più comuni di questa condizione è prurito alle gengive.

Dispositivi dentali mal fissati

Protesi e parziali che non si adattano bene possono causare problemi.Se c'è un divario tra questi dispositivi e le gengive, il cibo può entrare di nascosto. I batteri possono iniziare a crescere e si può sviluppare un'infezione. Questo può portare a infiammazione, sensibilità e gengive pruriginose.

Trattamento per la cura delle gengive pruriginose

Il trattamento per le gengive pruriginose dipende da cosa provoca il prurito delle gengive. Molti di questi trattamenti per le gengive pruriginose sono rimedi casalinghi. Altri potrebbero richiedere un trattamento dal tuo dentista.

Procedure e medicinali

Antistaminici:

  • Se le gengive pruriginose sono il risultato di allergie, un antistaminico può fermare i sintomi. Protezioni per i denti:
  • Previeni ulteriori danni ai tuoi denti indossando una guardia mentre giochi sport di contatto e mentre dormi. Ridimensionamento della placca:
  • Questo strumento elettrico può aiutare il dentista a rimuovere l'accumulo di tartaro e placca da sopra e sotto la linea di gomma. È improbabile che spazzolare da solo possa rimuovere questo accumulo. Pianificazione radice:
  • Il dentista può utilizzare questa procedura per rimuovere l'accumulo di tartaro grave a causa di gengive recedute. Ciò conferisce ai denti e alle gengive una superficie fresca in modo che possano riattaccarsi ai tessuti sani. Lasering:
  • Questa procedura rimuove la placca e il tartaro e può essere un trattamento efficace in aggiunta al ridimensionamento e alla piallatura tradizionali. Rimedi casalinghi e cura di sé

Igiene dentale corretta:

  • Spazzolare e flossare i denti due volte al giorno è fondamentale per una buona salute orale. Dovresti anche considerare l'uso di un dentifricio progettato per prevenire l'accumulo di tartaro e placca. Se hai un problema con l'infiammazione o infezioni gengivali, un collutorio antisettico senza alcool può anche essere una buona idea. Prendersi cura di denti e gengive in primo luogo può fare molto per prevenire problemi futuri. Acqua salata:
  • Sciogliere 1 cucchiaino di sale in 8 once di acqua tiepida. Agita delicatamente l'acqua in bocca e sputala fuori. L'acqua salata può alleviare il prurito e l'irritazione delle gengive. Cubetti di ghiaccio:
  • Aspirare delicatamente i cubetti di ghiaccio per raffreddare le gengive e fermare il prurito. Come bonus, i cubetti di ghiaccio possono aiutarti a idratarti. Modifiche dello stile di vita:
  • Il fumo può irritare la salute delle gengive. Smettere di fumare può fermare il prurito. Questo include smettere di e-sigarette e svapare. Anche evitare gli alimenti che irritano le tue gengive. I cibi piccanti, acidi, amidacei o zuccherati sono i più comuni responsabili dell'irritazione delle gengive. PrevenzioneCome prevenire le gengive pruriginose

Il modo migliore per prevenire il prurito delle gengive è prendersi cura dei denti e delle gengive. Meno problemi hai con i denti e le gengive, meno i sintomi della malattia parodontale che sperimenterai.

Questi suggerimenti possono aiutarti a prevenire le irritazioni alle gengive:

Fai una pulizia regolare:

  • Visita il tuo dentista due volte l'anno per una pulizia profonda. Il dentista può anche utilizzare questi appuntamenti per monitorare eventuali potenziali problemi futuri. Pennello e filo interdentale ogni giorno:
  • Spazzola i denti e il filo interdentale almeno due volte al giorno. Risciacquare con un collutorio antisettico privo di alcool se si hanno problemi di infiammazione e infezione. Risciacquare i denti dopo i pasti:
  • Spazzolare sarebbe meglio, ma il risciacquo eliminerà il cibo.Questo può ridurre la crescita dei batteri. Limitare i cibi irritanti:
  • Gli alimenti acidi, amidacei e zuccherini possono aggravare le gengive sensibili. Se avvertite prurito alle gengive quando mangiate questi alimenti, riduceteli per porre fine ai sintomi. Visita un medicoQuando per vedere il tuo medico

Prendi un appuntamento per vedere il tuo dentista se avverti prurito e altri sintomi per tre giorni senza sollievo. In alcuni casi, il prurito andrà via da solo. Tuttavia, se non migliora, il medico può aiutarti a identificare ciò che potrebbe causarlo.

OutlookOutlook

La tua salute dentale è strettamente connessa alla tua salute generale. Prendersi cura delle tue gengive e dei tuoi denti aiuta a prendersi cura di tutto il tuo corpo. Se stai riscontrando segni e sintomi insoliti, è importante capire cosa potrebbe causarlo e impedirgli di causare problemi in futuro. Altrimenti, aumenti il ​​rischio di sviluppare problemi di salute dentale più gravi, tra cui malattie parodontali e danni ai denti.