Leishmaniosi

Leishmaniosi
Leishmaniosi: cause, diagnosi e trattamento

Che cos'è la leishmaniosi?

La leishmaniosi è una malattia parassitaria causata dal parassita Leishmania . Questo parassita vive tipicamente in mosche infette. Puoi contrarre la leishmaniosi da un morso di una mosca di sabbia infetta.

Le mosche di sabbia che trasportano il parassita risiedono in genere in ambienti tropicali e subtropicali. Le epidemie fatali si sono verificate in aree dell'Asia, dell'Africa orientale e del Sud America.

Le regioni interessate sono spesso remote e instabili, con risorse limitate per il trattamento di questa malattia. Medici senza frontiere chiama la leishmaniosi una delle malattie tropicali trascurate più pericolose. L'organizzazione afferma anche che questa malattia è seconda solo alla malaria nelle cause parassitarie di morte.

Per saperne di più: Infezioni parassitarie "

Tipi Quali sono i tipi di leishmaniosi?

La leishmaniosi si presenta in tre forme: cutanea, viscerale e mucocutanea. Leishmania parassita sono associati a ciascuna forma.Gli esperti ritengono che ci siano circa 20 Leishmania specie che possono trasmettere la malattia agli esseri umani.

Leishmaniosi cutanea

La leishmaniosi cutanea causa ulcere la tua pelle: è la forma più comune di leishmaniosi: il trattamento può non essere sempre necessario a seconda della persona, ma può accelerare la guarigione e prevenire le complicazioni.

Leishmaniosi mucocutanea

Una forma rara della malattia, la leishmaniosi mucocutanea è causata dalla forma cutanea del parassita e può verificarsi diversi mesi dopo la guarigione delle ulcere cutanee.

Con questo tipo di leishmaniosi, i parassiti si diffondono al naso, alla gola e alla bocca. può portare alla distruzione parziale o completa delle membrane mucose in quelle ar EAS.

Sebbene la leishmaniosi mucocutanea sia di solito considerata un sottogruppo di leishmaniosi cutanea, è più grave. Non guarisce da solo e richiede sempre un trattamento.

Leishmaniosi viscerale

La leishmaniosi viscerale è talvolta nota come leishmaniosi sistemica o kala azar.

Di solito si verifica da due a otto mesi dopo essere stato morso da una mosca di sabbia. Danneggia gli organi interni, come la milza e il fegato. Colpisce anche il tuo midollo osseo, così come il tuo sistema immunitario attraverso il danneggiamento di questi organi.

La condizione è quasi sempre fatale se non viene trattata.

Cause Cosa provoca la leishmaniosi?

La leishmaniosi è dovuta a parassiti protozoari della specie Leishmania . La leishmaniosi è stata morsa da una mosca della sabbia infetta.

Il parassita vive e si moltiplica all'interno della mosca femminile. Questo insetto è più attivo in ambienti umidi durante i mesi più caldi e di notte, dal tramonto all'alba.Gli animali domestici, come i cani, possono servire come serbatoi per il parassita. La trasmissione può avvenire da animale a sabbia volare all'umano.

Gli esseri umani possono anche trasmettere il parassita tra loro attraverso una trasfusione di sangue o aghi condivisi. In alcune parti del mondo, la trasmissione può anche accadere dall'umano alla sabbia volare all'umano.

Fattori di rischio Chi è a rischio di leishmaniosi?

Geografia

La malattia si trova in tutto il mondo ad eccezione dell'Australia e dell'Antartide. Tuttavia, circa il 95% dei casi cutanei si verifica in:

  • America
  • Asia centrale
  • bacino del Mediterraneo
  • Medio Oriente

Nel 2015 oltre il 90% dei casi viscerali si è verificato in:

  • Brasile
  • Etiopia
  • India
  • Kenya
  • Somalia
  • Sud Sudan
  • Sudan

Se vivi o viaggi nelle zone tropicali o subtropicali di questi paesi e regioni, sei a un rischio molto più elevato di contrarre la malattia. I fattori ambientali e climatici influenzano pesantemente la diffusione della malattia.

Condizioni socio-economiche

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), la povertà è un fattore determinante per la malattia. Inoltre, la leishmaniosi si verifica spesso nelle aree in cui sono comuni le seguenti condizioni:

  • malnutrizione
  • carestia
  • mancanza di risorse finanziarie
  • grandi migrazioni di persone causate da urbanizzazione, situazioni di emergenza, guerra, cambiamenti ambientali e clima change

Altre infezioni

Le persone che hanno un sistema immunitario indebolito sono a maggior rischio di questa condizione.

L'HIV può influenzare la trasmissione della leishmaniosi e aumentare il rischio di leishmaniosi viscerale. L'HIV e la leishmaniosi influenzano cellule simili del sistema immunitario.

Le persone infette da HIV sono spesso infette da leishmaniosi. Nelle aree dell'Etiopia, si stima che anche il 35% delle persone affette da leishmaniosi abbia l'HIV.

Ulteriori informazioni: Tutto quello che devi sapere su HIV e AIDS "

Sintomi Quali sono i sintomi della leishmaniosi?

Le persone possono trasportare alcune specie di Leishmania per lunghi periodi senza ammalarsi. dipendono dalla forma della malattia.

Leishmaniosi cutanea

Il sintomo principale di questa condizione è l'ulcera cutanea indolore.I sintomi cutanei possono comparire alcune settimane dopo essere stati morsi da una mosca della sabbia infettata.Tuttavia, a volte i sintomi non compaiono per mesi o anni.

Leishmaniosi mucocutanea

Nelle persone con la forma mucocutanea della malattia, i sintomi compaiono in genere da uno a cinque anni dopo le lesioni cutanee.Queste sono principalmente ulcere nella loro bocca e naso o sulle loro labbra.

Altri sintomi possono includere:

  • naso che cola o chiuso
  • sangue dal naso
  • difficoltà di respirazione

Leishmaniosi viscerale

I sintomi spesso non compaiono per mesi dopo la puntura con questo tipo di leishmaniosi. i casi sono evidenti da due a sei mesi dopo l'infettare si è verificato lo ione Segni e sintomi comuni includono:

  • perdita di peso
  • debolezza
  • febbre che dura per settimane o mesi
  • allargamento della milza
  • fegato ingrandito
  • diminuzione della produzione di globuli
  • sanguinamento
  • altre infezioni
  • linfonodi ingrossati

DiagnosiCome viene diagnosticata la leishmaniosi?

È importante comunicare al medico se ha vissuto o visitato un luogo in cui la leishmaniosi è comune. In questo modo il tuo medico saprà metterti alla prova per il parassita. Se hai la leishmaniosi, il medico utilizzerà altri test per determinare quali specie di Leishmania è la causa.

Diagnosi della leishmaniosi cutanea

Il medico può prendere una piccola quantità di pelle per una biopsia raschiando una delle ulcere. Spesso cercheranno il DNA, o materiale genetico, del parassita. Possono usare una varietà di metodi per identificare le specie di parassita che causano l'infezione.

Diagnosi della leishmaniosi viscerale

Molte volte le persone non ricordano un morso di una mosca di sabbia. Questo può rendere difficile la diagnosi della condizione.

È utile una storia di vita o di viaggio in un'area di leishmaniosi. Il medico può prima eseguire un esame fisico per cercare un ingrossamento della milza o del fegato. Possono quindi eseguire una biopsia del midollo osseo o prelevare un campione di sangue per l'esame.

Una varietà di test specializzati aiuta nella diagnosi. Le speciali macchie chimiche del midollo osseo possono aiutare a identificare le cellule immunitarie infette dal parassita.

Trattamenti Quali sono i trattamenti per la leishmaniosi?

I farmaci antiparassitari, come l'amfotericina B (ambisoma), trattano questa condizione. Il medico può raccomandare altri trattamenti in base al tipo di leishmaniosi che hai.

Leishmaniosi cutanea

Le ulcere cutanee spesso guariscono senza trattamento. Tuttavia, il trattamento può accelerare la guarigione, ridurre le cicatrici e ridurre il rischio di ulteriori malattie. Qualsiasi ulcera cutanea che causa deturpazione può richiedere un intervento di chirurgia plastica.

Leishmaniosi mucocutanea

Queste lesioni non guariscono naturalmente. Hanno sempre bisogno di cure. L'amfotericina B liposomiale e la paromomicina possono trattare la leishmaniosi mucocutanea.

Leishmaniosi viscerale

La malattia viscerale richiede sempre un trattamento. Sono disponibili diversi farmaci. I farmaci comunemente usati comprendono sodio stibogluconato (Pentostam), amfotericina B, paromomicina e miltefosina (Impavido).

Complicazioni Quali sono le potenziali complicanze della leishmaniosi?

Le complicanze della leishmaniosi cutanea possono includere:

  • sanguinamento
  • altre infezioni dovute a un sistema immunitario indebolito, che può essere pericoloso per la vita
  • deturpazione

La leishmaniosi viscerale è spesso fatale a causa degli effetti che ha su entrambi gli organi interni e il tuo sistema immunitario. Se hai l'HIV o l'AIDS, sei maggiormente a rischio di contrarre questa malattia. Avere l'HIV o l'AIDS può anche complicare il corso della leishmaniosi, così come il trattamento.

Prevenzione Come posso prevenire la leishmaniosi?

Non sono disponibili vaccini o farmaci profilattici. L'unico modo per prevenire la leishmaniosi è evitare di essere morsi da una mosca di sabbia.

Segui questa procedura per evitare di essere morso da una mosca di sabbia:

  • Indossare indumenti che coprano il più possibile la pelle. Pantaloni lunghi, camicie a maniche lunghe infilate nei pantaloni e calzini alti sono raccomandati.
  • Usa un repellente per insetti su qualsiasi pelle esposta e sulle estremità dei pantaloni e delle maniche.I repellenti per insetti più efficaci contengono DEET.
  • Spruzzare le zone notte coperte con insetticida.
  • Dormi ai piani più alti di un edificio. Gli insetti sono poveri volantini.
  • Evita l'aria aperta tra il tramonto e l'alba. Questo è quando le mosche di sabbia sono più attive.
  • Utilizzare schermi e aria condizionata al chiuso quando possibile. Usare i fan potrebbe rendere più difficile il volo degli insetti.
  • Usa una rete da letto infilata nel materasso. Le mosche di sabbia sono molto più piccole delle zanzare, quindi hai bisogno di una rete fitta. Spruzzare la rete con insetticida contenente piretroide se possibile.

Acquista zanzariere, insetticidi e repellenti prima di recarti in aree ad alto rischio.

Outlook Qual è la prospettiva a lungo termine?

Le ferite possono provocare cicatrici permanenti e deturpazione. Il trattamento può ridurre la loro gravità.

I farmaci possono curare la malattia. Tuttavia, il trattamento è più efficace se avviato prima che si verifichi un danno esteso al sistema immunitario.

La leishmaniosi viscerale è spesso fatale entro due anni se non viene trattata correttamente.