Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter  Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Kris Freeman: Olympic Skier with Diabetes

Sono tornato oggi per il mio secondo check-in esclusivo con Kris Freeman, sciatore di fondo di livello mondiale che parteciperà alle Olimpiadi invernali questa settimana. È l'unico atleta lì con il diabete. E sabato lo ha raggiunto. Un incidente di zucchero nel sangue ha ucciso le sue possibilità di conquistare una medaglia nell'evento da 30K maschile, dove era il favorito (è caduto al 45 ° posto dopo essersi sdraiato per un po 'nella neve a metà gara). Naturalmente, è deluso, ma continua a spingere i suoi limiti.

Via telefono da Vancouver domenica mattina:

DM) Kris, finora hai disputato due gare deludenti in queste Olimpiadi, ma sei ancora all'avanguardia per i diabetici in resistenza gli sport. H ti senti adesso ?

Sono scoraggiato, ma certamente non mi arrendo.

Sto pensando di andare a un'altra Olimpiade. Adoro sciare e ho sciato con il meglio del mondo. Ho battuto tutti gli sciatori del mondo se conti tutti i giorni di gara - ma non tutti in una volta.

Per quanto possa essere una brutta Olimpiade, le persone tendono a pensare che sia l'unico obiettivo. In realtà abbiamo un enorme circuito da corsa, con i campionati del mondo ogni due anni. Non vivo la mia vita in blocchi di quattro anni.

Ci sono anche molti sciatori dominanti, ma nessuno contendente che vince tutto ... ci sono così tante variabili in questo sport e molte cose possono andare storte. La glicemia è sicuramente un'altra variabile che complica le cose.

Vorrei poter essere più un modello (per gli atleti diabetici). Non mi sento davvero come adesso, ma sto facendo del mio meglio.

Sei stato così meticoloso a elaborare le tue strategie di dosaggio - può dirci cosa è andato storto nell'evento 30k sabato?

Ovviamente la velocità basale che ho scelto era troppo alta. In un certo senso mi sto battendo la testa perché questo evento è stato simile alla gara in Alaska, dove ho usato lo stesso dosaggio. Ma questa non è la prima volta che vedo discrepanze nei miei bisogni basandomi solo sulla sede e le condizioni. Era un sabato insolitamente caldo, quindi era diverso, e l'altitudine fa sempre la differenza, anche se l'altitudine non è così alta qui ...

Ho usato la stessa velocità basale come in Alaska, e ho alimentato la stessa quantità in entrata: 3 drink nei primi 12k della gara. Mi sentivo a mio agio nel gruppo di testa, sentendomi rilassato, ma poi ho avuto una sensazione di qualcosa che non andava ...

Il problema è che la sensazione di ipoglicemia e la sensazione di un'andatura troppo alta è simile. Nel giro di tre minuti sono arrivato a un punto in cui non avrei potuto progredire. Ho accostato a lato del campo.La gente abbandonava le corse tutto il tempo, quindi non sembrava inusuale, quindi nessuno mi stava davvero venendo in aiuto. Ho urlato alla folla "Qualcuno ha zucchero?" Poi uno degli allenatori tedeschi è venuto e mi ha dato Gatorade e un po 'di goo.

Ho preso in considerazione l'idea di restare lì. Ma poi ho pensato: "Sono le Olimpiadi, finirò la gara. "A quel punto, avevo già perso più di 3 minuti, che è un'eternità.

La tua esperienza può essere utile come punto di apprendimento per gli altri tipi 1 che lavorano per conquistare sport di resistenza?

È sicuramente una scienza che cerca di capire tutto questo. Lo faccio da 10 anni e immagino di poter correre in due modi: potrei essere prudente con il mio dosaggio e ottenere risultati di tutto rispetto, e va bene. Ma per girare davvero per il podio olimpico ho bisogno di un controllo della BG quasi perfetto. Più stretta è la finestra per cui tiro, più facile è perdere, quindi devo decidere quanto stretta voglio andare.

Questo è stato solo il quarto 30k che ho fatto da quando sono passato a Omnipod. Ho sicuramente avuto successo nel 15k con il pod, quindi continuerò a lavorarci fino a quando non lo farò per altri eventi.

Oggi avrò un incontro con il mio dottore (domenica) per elaborare la mia migliore strategia per il 50k. Fondamentalmente, stabiliamo tutte le variabili, e poi indoviniamo cosa è andato storto ... Forse avrei potuto essere al 25 ° posto se non avessi sparato per una finestra così stretta, ma nemmeno io sarei felice. Ci sono stato prima.

Allora lavori con un famoso endocrinologo ?

No. Sto lavorando con un cardiologo a Vail, un ragazzo incredibilmente intelligente che è sempre al telefono con me, parla sempre attraverso queste cose, capisce, e tutto ciò aiuta incredibilmente. Se sono stressato, ad esempio, ha un enorme impatto sui miei livelli di BG e sui miei bisogni.

Puoi avere il dottore più brillante del mondo, ma se è distante, non è così utile.

Cosa diresti alle persone che potrebbero dire che certi tipi di sport sono semplicemente impossibili per i diabetici di tipo 1 ?

Direi che si sbagliano. Chiunque dica che non può essere fatto non vale la pena ascoltarlo. Questa è solo la terza volta che riesco a ricordare una glicemia bassa che ha un impatto negativo su una gara, e fa davvero schifo che sia successo qui. Ma penso che sia perché non sto solo cercando di essere in gara, ma di essere nella parte anteriore della gara .

Sono il primo ragazzo che ha provato a farlo a questo livello, e continuerò a provare. Potrei fare altri errori, ma qualcuno verrà a cercarmi e farlo meglio di me.

Cerco di sfruttare ogni innovazione che arriva. L'Omnipod mi ha aiutato nel 15k, e sono sicuro che posso usarlo meglio anche nel 30k.

Certamente il CGM (monitoraggio continuo del glucosio) è la prossima innovazione di cui approfitterò. Spenderò più energia possibile cercando di ottenere quello che mi aiuterà.

Parlando di CGM, che ne è dell'integrazione pianificata di OmniPod con Dexcom ?Non sei uno dei primi pazienti a mettere le mani su quel dispositivo?

Sono sicuro che lo farò. È bello essere in prima linea in questo. Le nuove innovazioni tecnologiche renderanno più facile la composizione, ecc., Ma ci saranno ancora incidenti imprevisti e cose negli sport estremi. In una certa misura, sarà ancora un gioco di ipotesi.

Grrrr, la vita con il diabete! Da una precedente conversazione con Kris sulla vita da atleta di livello mondiale alle prese con il Tipo 1:

E i test antidroga per gli atleti competitivi? L'insulina non è considerata una sostanza che migliora le prestazioni?

L'insulina è nell'elenco vietato per la competizione olimpica internazionale, ma è possibile ottenere un medico vacillare se è possibile dimostrare che ne avete bisogno. Ovviamente, ho avuto la rinuncia.

Sembra che tu sia l'unico diabetico in competizione in queste Olimpiadi invernali. Come reagiscono altri atleti o allenatori al tuo diabete?

Fondamentalmente ho raramente problemi con esso che gli altri atleti e allenatori spesso dimenticano di averlo. Sono stato diabetico per 10 anni e non ho mai perso conoscenza; Sono solo andato basso in un paio di, ma sapevo che qualcosa non andava.

Altrimenti sono sempre incredibilmente preparato. Ho almeno due allenatori sul campo pronti con bevande sportive - e ho avuto questo in ogni gara negli ultimi quattro anni. In questo senso, gli allenatori si stanno chiedendo, "A cosa serve tutta questa preparazione?" Devo ricordare loro che se non sono completamente preparato, possono esserci gravi conseguenze.

Quindi non porti lo zucchero da solo?

Portare il peso in più sarebbe uno svantaggio, quindi dipende dall'aiuto degli allenatori. Ha funzionato bene finora.

Lo scorso marzo, hai avuto bisogno di un intervento chirurgico per "sindrome compartimentale" nelle gambe - come è andata con il diabete? I dottori ti hanno permesso di tenere la pompa in ospedale?

Volevano sapere qual era il mio regime insulinico quotidiano e ho spiegato che uso una scala mobile a seconda del mio livello di attività. A loro non è piaciuto molto. Ma ho avuto il mio medico principale con me. Era al mio fianco, quindi se (i chirurghi) volevano pasticciarmi, prima dovevano passare attraverso di lui. Ero molto consapevole che se il mio BG fosse fuori pericolo, ci sarebbe voluto molto più tempo per guarire.

Parlaci della tua dieta.

È strettamente controllato. Considero circa 4, 000 - 5, 000 calorie al giorno durante le corse e gli allenamenti pesanti, e quindi riduco a 2.000 calorie quando non mi sto muovendo così tanto. Allora sono abbastanza basso di carboidrati. Quando l'attività riprende, ho bisogno di più carburante.

Quanti carboidrati diresti è la giusta quantità?

Quando non ti muovi molto, la risposta non è molto! Guardo davvero il cibo come combustibile. Questa è la chiave più grande per tenere sotto controllo la mia BG. Il mio ultimo A1C era a metà dei 5 anni. Negli ultimi sette anni non ho avuto più di A1C negli ultimi 6 anni.

Fondamentalmente, sto lontano da cibi lavorati, alimenti ad alto contenuto glicemico. Mangio gli alimenti nella loro forma naturale. Per esempio, ottengo molto meno un picco di BG dal mangiare un'arancia che dal bere un bicchiere di succo d'arancia.

Mi piace sapere da dove viene il mio cibo. Se non riesci a pensare al motivo per cui ho bisogno di quel cibo, non lo mangio. So che è difficile per molte persone, ma è proprio così che lo faccio.

Come atleta, devi provare il tuo BG tutto il giorno ...?

Ogni volta che ho una routine ripetibile, è molto più facile gestire i miei livelli di BG - come quando sono a casa e il mio livello di attività è più uniforme, quindi controllo il mio BG solo due volte al giorno.

In viaggio e in allenamento? Controllo tutte le volte che devo. Se non sono nel raggio d'azione, continuo a farlo fino a quando non lo sarò. Se il mio BG è troppo alto, semplicemente non andrò a dormire. Sono stato conosciuto per fare 200 jumping jacks nella mia camera da letto per rimettere BG in giù. Non riposerò mentre il mio BG è alto. Perché so che il mio corpo non sta veramente riposando ... è sotto stress. Il corpo umano non è progettato per essere oltre 120.

Prendi molte dosi 'di correzione' allora?

Non prendo un bolo correttivo se sono a 180 o inferiore. Il mio dottore e io crediamo che il nemico del buon controllo possa essere un grande controllo ... nel senso che se hai 170 anni e sei corretto, spesso scendi a 70, e poi tratti e rimbalzi. Diventa un effetto yo-yo.

Quindi c'era una metodologia speciale che ti avrebbe permesso di realizzare sport estremi con un "pancreas cattivo"?

L'ho appena trattato come una vincente sfida scientifica. Ho iniziato a lavorare con un medico di Vail e gli allenatori. Abbiamo inventato regimi personalizzati di insulina. In realtà, mi hanno collegato a stress test e monitor cardiaci, ecc., Per testare come le diverse velocità basali influenzano il mio corpo in stati di sforzo diversi.

La correlazione più evidente è che quando il mio BG va oltre i 200-250, il livello del lattato sale. Ciò rende i muscoli pesanti e stanchi e si sentono morti. Penso che sia una parte importante per le persone i cui zuccheri funzionano molto. Ma se sei veramente fuori forma, tutto è uno sforzo anaerobico, e questo a sua volta fa salire la tua BG.

Ovviamente sei un ragazzo eccezionale e un atleta. Ci sono lezioni per noi diabetici "regolari" qui?

Qualcuno una volta ha detto che non mi piacciono le avversità. La mia reazione è: a chi piacciono le avversità? Ma sono anche molto guidato. Se incontro avversità, la affronto. Colpisco blocchi sulla strada, ma li aggiro e non smetto mai.

L'intervento chirurgico è stato un grosso blocco, il diabete è stato un altro ... Ci sono modi per aggirarli.

Quando qualcuno mi dice che non posso fare qualcosa, mi fa infuriare. Anche quando mi viene offerto un pezzo di torta ad una festa e dico di no grazie, e qualcuno dice "Oh, sei diabetico, quindi non puoi averlo", mi fa impazzire. Non dire che non posso averlo. IO POSSO. Io non voglio prendere un bolo grande e affrontare le conseguenze.

Il primo messaggio che ho ricevuto da entrambi i miei primi medici è stato che la mia carriera atletica era finita - che non potevo farlo. Ora sono passati 10 anni e guardate dove sono.

Ho intenzione di gareggiare per altri quattro anni, e fare altre Olimpiadi dopo questa. Dopodiché probabilmente chiamerò la carriera, e comprenderò e andrò a scuola ...

Nel frattempo, stai facendo molto per essere un modello per bambini con diabete, giusto?

Lo spero. Visito otto campi per bambini con diabete. Vado e cerco di inviare il messaggio che finché rimani in un buon controllo, puoi fare qualsiasi cosa. Questi ragazzi vengono ripetutamente informati che non possono fare qualcosa perché hanno il diabete. È semplicemente sbagliato.

C'erano atleti diabetici che hanno fatto da modello per te?

Pochi. C'era Gary Hall Jr. (nuotatore olimpico), ma il suo evento richiede solo pochi secondi. Il mio sport è una cosa totalmente diversa. Non sono riuscito a trovare un atleta diabetico di endurance di livello principale. Quindi forse sono il primo

btw, perché sei soprannominato "Bird"?

Crescendo ero uno sciatore nordico e legante. Ho preso il soprannome di FreeBird saltando. Quando sono entrato nel cross-country, apparentemente tre sillabe erano troppe ( ridacchia )

Bene, questo uccello diabetico potrebbe non essere in volo per il momento, ma ci stai ancora rendendo orgogliosi, Kris. Grazie!

Disclaimer : Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui.

Disclaimer

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità dei diabetici. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.