Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter  Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Chiedi a DiabetesMine: quanto è basso il minimo di carboidrati?

Hai domande sul diabete? Sei venuto nel posto giusto! Chiedi a D'Mine è la nostra rubrica di consigli settimanali, ospitata dal veterano di tipo 1, autore del diabete ed educatore Wil Dubois.

Questa settimana, Wil riceve una domanda diretta su come si sente su una voce controversa ma ben nota nella D-Community: il dottor Richard Bernstein, che predica lo stile di vita ultra-low-carb come una "soluzione" per la gestione del diabete . Le opinioni possono variare, ma Wil lo espone là ... Continua a tuo rischio e pericolo!

{ Hai bisogno di aiuto per navigare nella vita con il diabete? Scrivici a AskDMine @ diabetesmine. com }

Chris, tipo 1 dall'Ohio, scrive: Mi piacciono molto le tue colonne e trovo che tu sia una delle poche persone disposte a parlare in modo diretto, pur fornendo informazioni molto utili. Mi è piaciuto molto il tuo articolo sul cibo pubblicato su dLife. Devo dire che l'aspetto più impegnativo della mia diagnosi è stato capire cosa posso e cosa non posso mangiare, e in che modo determinati cibi influenzano i miei zuccheri nel sangue. Fare le cose un po 'più complicate per me è che ho letto Dr. Bernstein's Diabetes Solution prenota e in realtà lo visita nel suo studio privato per 3 giorni. Sono sicuro che tu abbia familiarità con i suoi insegnamenti, ma è un convinto sostenitore di una dieta a basso contenuto di carboidrati (meno di 36 grammi al giorno) e quei carboidrati possono provenire solo da una lista molto selezionata di verdure. Assolutamente niente frutta o pane, ecc. L'ho provato per circa un mese e ho quasi perso la testa! Tuttavia, ha messo in me una grande paura che se non tieni il tuo A1C nel range del 4 5% e se il tuo BG supera i 100 punti allora sei diretto verso il mondo delle complicazioni.

Quindi, la mia domanda per voi è ... cosa ritenete personalmente un buon target post-pasto per glicemia? Qual è un picco ragionevole? Qual è un buon range A1C per un maschio di 41 anni? So che ci sono molte cose pubblicate su questo, ma mi chiedo cosa ne pensi. Per favore, sappi che non sto cercando un consiglio medico formale. Sto solo cercando un discorso diretto da y ou, una persona la cui rubrica leggo molto regolarmente e di cui ho un grande rispetto.

Wil @ Chiedi a D'Mine risponde: Considero il Dr. Bernstein un fanatico. E nel mio vocabolario non è un insulto. In realtà è un complimento. Mi piacciono i fanatici. Io rispetto i fanatici. Spesso desidero avere l'energia per essere fanatico delle mie opinioni. Ma io sono una di quelle persone che preferiscono stare in una comoda poltrona con un buon sigaro e un buon whisky, leggendo di esplorare le terre selvagge dell'Africa, piuttosto che uscire di corsa da qualche palude infestata dalle zanzare. Sono troppo vecchio, troppo pigro e troppo a mio agio per andare davvero fuori di tutto.Quindi i fan sono persone fantastiche. O almeno persone da ammirare, se non necessariamente emulate.

O seguito.

Riassumerei l'approccio di Bernstein al controllo del diabete come perfezionismo . E il problema con questo, a mio avviso, è che mentre i metodi del Dr. Bernstein possono funzionare e funzionano, è troppo difficile per la maggior parte delle persone. Tu stesso hai detto che dopo un mese di Bernstein Rx hai "quasi perso la testa".

Non sei solo.

Condivido i tuoi sentimenti. Mentre so che le diete a bassissimo contenuto di carboidrati funzionano, specialmente per il tipo 1, e mentre so che questo tipo di dieta riduce il fabbisogno di insulina, e mentre so che riduce i picchi, e mentre so che riduce il rischio di complicanze ancora non posso farlo

Perché?

Perché vivo in una casa di marzapane a Candytown, nello stato di Carbachusetts nella terra dell'abbondanza, altrimenti noto come Ovunque in America. Perché è più facile cambiare il tuo sesso che la tua dieta. Perché mi sento a mio agio nella mia zona di comfort. Perché, nonostante il mio nome, ho pochissimo potere Wil. Perché quegli altri umani che vivono con me non seguiranno la dieta di Bernstein, non importa quanto sarà buono per me. E perché sospetto che la dicotomia alimentare sia la principale causa di violenza domestica nelle famiglie diabetiche.

E non sono l'unico ad avere questi problemi.

Non so quanti PWD ho incontrato o lavorato nell'ultimo decennio, ma è molto. E molto pochi di loro sono Navy SEAL resistente quando si tratta di dieta. Diavolo, non sono nemmeno sicuro che la maggior parte dei Navy SEAL potrebbe rimanere a lungo termine sulla dieta di Bernstein. E, nel mio libro, questo è l'intero problema con il suo approccio. Il diabete è a lungo termine nel senso più ampio del termine. Non credo nelle fate, negli unicorni, negli elfi o nella cura in qualunque momento presto. Siamo in questo per la vita.

Quindi, per il mio cinico ma umanistico occhio, una terapia per il diabete che funziona tecnicamente, ma non è raggiungibile da

la maggior parte delle persone, è un fallimento. Non aspettare. Non è giusto. Dovrebbe essere un'opzione, ovviamente. Perché per quelli abbastanza robusti, abbastanza zelanti, fanatici abbastanza da tenerlo occupato per tutta la vita, funzionerà. Ma non è per tutti, quindi dovrebbe essere solo una delle tante opzioni. Dobbiamo accettare che non tutte le soluzioni per il diabete saranno la scelta giusta per ogni persona con diabete.

Allora, qual è il mio approccio? Credo che la mia teoria del trattamento del diabete potrebbe essere chiamata Terapia sostenibile. Non è così sexy come una Diabetes Solution , ma abbiamo già coperto la mia mancanza di motivazione, e sedermi intorno a trovare un nome migliore per la mia teoria del trattamento del diabete toglie il mio sigaro e Whisky Time

La terapia sostenibile è un approccio più morbido, qualcosa che forse non è una buona soluzione, ma più raggiungibile. Sono un grande sostenitore di Le mieux est l'ennemi du bien (perfetto è il nemico del bene). Personalmente ritengo che per la maggior parte delle persone, la ricerca della perfezione sia una ricetta per il fallimento. E nel diabete, il fallimento è misurato in cecità, amputazione, dialisi e morte.Ma credo anche che possiamo evitare il fallimento semplicemente essendo abbastanza bravi. Non perfetto. Abbastanza buono.

Quindi, quanto deve essere buono il bene? Bene, prima di tutto, penso che l'idea che qualsiasi picco di zucchero nel sangue oltre 100 sia pericoloso è semplicemente ridicolo. Sappiamo che le persone normali allo zucchero comunemente aumentano a 140 mg / dL quando sottoposte a una sfida di glucosio. Ecco perché l'American College of Clinical Endocrinologists ha scelto 140 come target glicemico postprandiale. Perché è normale.

Ma è anche ambizioso. È vero, è più facile provare a rimanere sotto i 140 che a stare sempre sotto i 100, ma anche rimanere sotto i 140 è dannatamente difficile da raggiungere. Almeno nel mio mondo reale. Per ragioni che ho già dimenticato, la International Diabetes Federation ci piace avere meno di 160 anni e l'American Diabetes Association ne ha selezionati 180. Dal momento che nessuno "sa" veramente cosa è pericoloso, cosa è buono e cosa è abbastanza buono, siamo chiaramente liberi ( a un certo rischio per le nostre pelli) per definire noi stessi i numeri.

Personalmente, io uso meno di 200 la maggior parte del tempo. Perché ho scelto quel numero? Perché mia moglie dice che divento "pissy" quando il mio zucchero nel sangue va a nord di 200. Sta parlando del mio umore e dell'atteggiamento - non della funzione urinaria - che va a male a nord di 300. Quindi, se quel livello di zucchero sta cambiando il mio comportamento, è probabilmente non va bene neanche per il mio corpo.

Perché la maggior parte delle volte? Perché vivo nel mondo reale dove l'88% della popolazione non ha il diabete. Perché i social gelati accadono. Le feste di compleanno accadono. E c'è questa fottuta festa anti-diabete chiamata ironicamente "Thanksgiving". Già. Destra. Grazie. E perché, a differenza del Dr. Bernstein, ho una grande fiducia nella durezza del corpo umano. Penso che possa prendere una leccata e continuare a ticchettare. La nostra biologia è progettata per rotolare con i pugni. Non dovremmo abusare di quell'ingegneria, ma non dovremmo nemmeno vivere nella paura.

Per digiunare il livello di zucchero nel sangue, personalmente come un obiettivo di 100, poiché questo è il livello di digiuno più alto che vediamo persone normali come lo zucchero, quindi ho senso che questo sarebbe un punto di partenza sicuro . È anche realizzabile, con un piccolo sforzo, e il ghiaccio è abbastanza spesso per gli errori. E con ciò intendo che ritengo che un obiettivo del digiuno di 80 sia pericoloso per la maggior parte degli utenti di insulina. Le nostre insuline non sono così buone. Succede Hypos. Se spari per 80 e manchi, puoi entrare in un mondo di feriti molto facilmente.

Quanto bene faccio

a quello? Non molto bene. Il mio corpo tende a parcheggiare se stesso a 120 nonostante i miei migliori sforzi, e sono troppo pigro per cercare di forzarlo di 20 punti in più.

Quindi per rispondere a una delle tue domande, usando la matematica tra il mio digiuno tipico e il mio livello di piscio, trovo che un picco di 80 punti sia ragionevole.

Ora, per quanto riguarda A1C, è un po 'più facile che capire quali obiettivi glicemici postprandiali dovrebbero essere. Il pre-diabete è definito a partire dal 5,7%. Il 4 di Bernstein si tradurrebbe in una glicemia media di notte e giorno di soli 82 mg / dL. Per le persone con diete a basso contenuto di carboidrati, questo potrebbe essere OK, ma per la maggior parte delle persone è semplicemente dannatamente pericoloso.Quando vedo A1C a sud di 6. 0 c'è quasi sempre una grande quantità di ipoglicemia.

Non dimentichiamo che gli hypo possono ucciderti morto.

I morti non sono un buon controllo.

Nella fascia più alta, sappiamo che ad un A1C di 9. 0, o con un livello medio di zucchero nel sangue di 212, il sangue diventa citotossico: uccide le cellule. Quindi per sicurezza, devi essere tra 6 e 9. Ma dove? Penso che parte di ciò dipenda dall'età; dopo tutto, il danno di zucchero nel sangue è lentamente corrosivo (che è anche il motivo per cui non temo brevi escursioni, credo che il danno richieda tempo). I giovani di tipo 1 dovrebbero sparare per l'estremità inferiore, quelli più grandi potrebbero anche rilassarsi un po 'e godersi i loro anni d'oro. Ho cinquant'anni, sì, sono troppo pigro per cercare la mia età attuale e ho dimenticato di cosa si tratta, e i bassi settanta funzionano per me. Il mio corpo sembra felice lì e non devo lavorare troppo per mantenerlo. Sei un po 'più giovane di me. A mio parere, gli alti sei sembrano sensati, e soprattutto, fattibili, per voi.

È sostenibile. È realizzabile E non è perfetto.

E in realtà lo rende perfetto, perché cosa potrebbe essere più perfetto di un controllo abbastanza buono che non ti fa impazzire?

Questa non è una colonna di consulenza medica. Siamo PWD che condividono liberamente e apertamente la saggezza delle nostre esperienze raccolte - la nostra conoscenza del passato dalle trincee. Ma non siamo MD, RN, NP, PA, CDE o pernici in peri. Bottom line: siamo solo una piccola parte della tua prescrizione totale. Hai ancora bisogno della consulenza professionale, del trattamento e della cura di un professionista medico autorizzato.
Disclaimer : Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui.

Disclaimer

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità dei diabetici. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.