Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter  Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Apple crea un iWatch che può monitorare il glucosio?

Come tutti sapete, noi del 'Mine abbiamo spinto per più dispositivi medici "Applesque" per più di cinque anni - con l'Open Letter to Steve di Amy del 2007 Jobs "diventa virale e dà il via a una campagna nazionale di sorta.

Quindi è arrivata una notizia molto eccitante quando abbiamo sentito che Apple si sta finalmente muovendo in questa direzione: esplorando l'idea di un nuovo gadget Dick Tracy chiamato "iWatch" che ospiterà sensori di salute basati sul polso - - molto probabilmente includendo il monitoraggio del glucosio!

I rapporti dicono che Apple ha depositato domande di brevetto e marchi in paesi come il Giappone, il Messico, la Russia e Taiwan, e tutti includono nomi e disegni diversi per il possibile iWatch - come il "ciclo infinito" braccialetto. In un'applicazione con marchio di fabbrica, il dispositivo da polso indossabile sembra un orologio da schiaffo, descritto come un design "a molla bi-stabile" in cui il cinturino dell'orologio si curva automaticamente attorno a un polso di qualsiasi dimensione e le estremità si sovrappongono. Il display stesso sarebbe flessibile e una parte di esso potrebbe essere coperta dalla sovrapposizione e automaticamente disattivata. Lo schermo del dispositivo avrebbe una "interfaccia utente sensibile al tocco", rispetto ai tradizionali pulsanti utilizzati sugli orologi intelligenti esistenti.

A questo punto, si tratta solo di voci su come potrebbe apparire l'iWatch. Se lo fai su Google, troverai tonnellate di speculazioni e centinaia di possibili mock-up, con l'immaginazione chiaramente in esecuzione selvaggia ... In modo tipico, Apple non sta ancora parlando e non ha risposto alle nostre chiamate.

Ma con l'idea di includere il monitoraggio glicemico non invasivo, questo concetto sembra quasi una ristrutturazione contemporanea del defunto GlucoWatch. Ricordate, il dispositivo che Animas ha acquistato anni fa e che è stato interrotto nel 2007, dopo aver mostrato risultati mediocri e lo sfortunato effetto di bruciare la pelle dei pazienti? E anche il frustrato Glucoband, che non è mai arrivato sul mercato?

Ma una riduzione di Apple che funziona davvero ... quanto sarebbe bello? !

Afferrare l'esperienza

I media riportano che gli scienziati e i dirigenti assunti da una manciata di sviluppatori di sensori negli ultimi mesi da Apple hanno dimostrato che la società che ha familiarità con la tecnologia punta al monitoraggio della salute.

E l'ondata di nuovi assunti include un gruppo di persone della ormai defunta compagnia di diabete in California nota come C8 MediSensors, che è implosa a febbraio - meno di un anno dopo aver ricevuto l'approvazione europea per la sua tecnologia non invasiva, ottica CGM (monitoraggio continuo del glucosio)! Abbiamo scritto su di loro nel 2011 e nutrivamo grandi speranze ... E non possiamo fare a meno di chiederci perché Apple si rivolge a una società la cui tecnologia D ha fallito?

In un'intervista telefonica, l'ex chief technology officer di C8 MediSensors, Rudy Hofmeister - che era in gran parte il cervello dietro la CGM ottica - ci ha detto che C8 MediSensors si guastava a causa del livello di glucosio -la tecnologia di analisi stava "affrontando problemi relativi alla coerenza delle letture dei dati". La società ha ottenuto l'approvazione del marchio CE nell'ottobre 2012, ma Hofmeister afferma che si basava su vecchi dati di mesi prima che da allora erano diventati obsoleti.

"Da un punto di vista tecnologico, ciò che avevamo fatto con questo era un risultato stellare in quanto la gente pensava anche (ciò che ottenevamo) era oltre ogni possibilità, ma il problema era che la performance era marginale, e ... era anni luce da dove doveva essere per un prodotto. '"

- L'ex CEO di C8 MediSensors Rudy Hofmeister, sul perché la loro società di monitoraggio gluocse non invasiva implose

Una serie di cambiamenti di gestione alla fine dello scorso anno e nel 2013 ha portato all'indecisione su dove la società andrebbe con la tecnologia, e alla fine ha portato al suo scioglimento nel mese di febbraio, ha detto Hofmeister. Apparentemente la compagnia è stata ricostituita in California come Redox Biomedical e sta esplorando una vendita di alta qualità che include i diritti di proprietà intellettuale sulla sua tecnologia non invasiva, ha affermato. Quindi sembra esserci ancora valore in ciò che hanno sviluppato.

Apple aveva in apparenza preso in considerazione l'acquisizione di C8 MediSensors prima che tutto il tumulto interno esplodesse, e quando si è verificato lo scioglimento Apple ha investito diversi ingegneri, designer e scienziati specializzati in intelligenza artificiale che interpreta la salute e dati medici.

Quindi forse potrebbe essere solo una questione di tempo prima di vedere qualche tecnologia indossabile da Apple che include il monitoraggio del glucosio non invasivo ... anche se mostra solo i dati da un'app per il monitoraggio dello zucchero nel sangue o un dispositivo di misurazione.

Concettualmente fresco ... Ma il diabete è davvero un obiettivo?

Tuttavia, se i rapporti sono vere, l'interesse di Apple non è specifico per il monitoraggio del diabete o del glucosio ... l'azienda ha assunto persone precedentemente da aziende come AccuVein e Senseonics e altre che si concentrano su sensori per monitorare le vene, i modelli di sonno e altre condizioni di salute aspetti che potrebbero essere biometrici (scansione delle impronte digitali).

La tecnologia indossabile è di gran moda in questi giorni, ed è in pieno boom, grazie a sensori economici che possono essere utilizzati per tracciare cose come movimento e battito cardiaco. Il numero di prodotti fitness indossabili è cresciuto a un ritmo veloce, ma un'offerta di Apple avrebbe scosso completamente l'industria.

L'amministratore delegato di Apple, Tim Cook, insiste che un prodotto da polso è un obiettivo chiave per la società, e potrebbe benissimo essere quello su cui si concentrano per il loro debutto tecnologico indossabile. Molti sanno che Cook fa anche parte del consiglio di amministrazione di Nike e non è timido nel lodare la Fuel Band focalizzata sulla forma fisica che indossa. E altri dirigenti Apple sono stati visti indossare anche quel dispositivo. All'inizio di quest'anno, Bloomberg ha riferito che Apple stava cercando un debutto sul mercato alla fine del 2013, ma un recente rapporto dell'analista mostra che potrebbe essere più simile a una versione di fine 2014.Se anche allora ...

Ma quanto è realistico questo cosiddetto iWatch e includerebbe davvero i dati sul diabete o il monitoraggio BG?

Non tutti sono convinti.

L'ex C8 dei MediSensors CTO ritiene che l'attenzione per la salute e il fitness generale sia più fattibile in questo momento piuttosto che colpire il mercato medico, soprattutto perché la FDA è ancora incerta su come avvicinarsi ai prodotti mHealth. Fino a quando non viene risolto, non vede alcuna tecnologia iWatch o indossabile che controlli effettivamente gli zuccheri nel sangue oi dati medici.

"Misurare il glucosio per il diabete è una cosa talmente difficile da fare, e abbiamo morso più di quanto in definitiva potremmo gestire", ha detto a proposito di C8 MediSensors. "Fino a quando il problema da laboratorio a realtà è risolto, non otterremo prodotti come questo da nessuno. "

Il compagno PWD David Kliff a Diabetic Investor avverte le persone, in particolare i colleghi PWD, di non" cadere nella trappola "di pensare il concetto di iWatch con un glucosio- l'aspetto del monitoraggio è ovunque vicino alla realtà. Egli sottolinea che nessuna tecnologia non invasiva ha funzionato fino ad oggi ma milioni di dollari sono stati spesi a provare, e che la FDA non è pronta per questo in questo momento, ma il percorso normativo dovrebbe essere chiarito per primo. Tutto risale al "sogno non invasivo" di cui Kliff è stato critico per anni, e si preoccupa che questa notizia di Apple iWatch possa incoraggiare altre aziende e piccole start-up a continuare ad alimentare quel "miraggio".

Altri dubbi seri

Abbiamo anche chiesto pensieri a Sonny Vu, l'ex presidente e co-fondatore di AgaMatrix, che ha iniziato a creare la sua azienda tecnologica indossabile chiamata Misfit Wearables. Sonny ha detto che non c'è stata alcuna verifica indelebile di qualsiasi iWatch o cosa potrebbe includere, ma anche se le voci di sviluppo sono vere,

rimane scettico. Mentre sarebbe bello vedere qualcosa come i dati di Dexcom CGM visualizzati su uno schermo touchpad, Vu non pensa che arriverà presto perché la FDA è così titubante e persino Apple è riluttante ad entrare nell'arena dei dispositivi medici - nonostante i suoi movimenti lenti in quella direzione con integrazioni come il misuratore Sanofi iBGstar creato da AgaMatrix.

"Dubito seriamente che Apple entrerà mai nel monitoraggio del glucosio, soprattutto in modo non invasivo", ha scritto in una email. "Non funziona davvero e non ha funzionato per le ultime generazioni della scienza - risalendo fino alla fine degli anni '60, con probabilmente oltre 200 start-up falliti nello spazio. "

Persino l'amministratore delegato di Dexcom Terry Gregg sulla parte finale dello spettro di produzione CGM ha le stesse preoccupazioni e cautele. Il suo punto: trovare designer e soldi da investire è un lato della medaglia, ma è completamente diverso rispetto alla capacità di produrre un sensore di alta qualità che funzioni effettivamente. Finché ciò non accadrà, nessuna somma di denaro o prestigio otterrà uno di questi concetti sul mercato da solo.

Quindi, Bottom Line?

Potremmo non riuscire a ottenere gli smart watch di Dick Tracy iGlucose in qualsiasi momento, ma è certo che sarà interessante vedere dove Apple segue questo sviluppo e quale sarà la prossima generazione di iDevices (che abbraccia il diabete?) sarà simile.

Disclaimer : Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui.

Disclaimer

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità dei diabetici. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.