Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter  Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Chiedi a D'Mine: On Diabetes Superpowers and Old Flames

Hai bisogno di aiuto per navigare nella vita con il diabete? Chiedi a D'Mine! Questa sarebbe la nostra rubrica di consulenza settimanale, ospitata dal veterano di tipo 1, autore del diabete e educatore della comunità Wil Dubois. Questa settimana sta affrontando alcune domande piuttosto insolite, sullo sport e l'amore con il Grande D. Continua a leggere.

{ Hai le tue domande? Scrivici a AskDMine @ diabetesmine. com }

Anne dell'Oregon, digitare 1, scrive: Ciao Wil, adoro leggere la tua colonna! I t è un regalo meraviglioso per sedersi ogni sabato mattina: -) Come nuovo g tipo nosed 1, io (ovviamente) ho un milione di domande. Ma quello su cui voglio concentrarmi è divertente: noi come PWD abbiamo un "super potere?" Dove sto andando con questo è che Gary Scheiner ha una figura nel suo libro Thin k Come un Pancreas che mostra prestazioni atletiche rispetto al livello di zucchero nel sangue. Non vi è alcun riferimento per la figura, ma mostra che i picchi di prestazioni a un BG di circa 150 mg / dL. Il mio ricordo è che i non-PWD non possono arrivare così in alto con i loro zuccheri nel sangue, quindi la domanda "superpotenza", i. e. possiamo sovraperformarli a un certo livello di BG? . Naturalmente, questo presuppone che possiamo mantenere il nostro livello di zucchero nel sangue in quell'intervallo durante l'attività fisica ...

Wil @ Chiedi a D'Mine risponde: Noi tipo 1 tendiamo ad essere super-testardi. Impariamo ad essere super-resistenti. Ma scusa, non ci sono superpoteri oltre a questo. E anche una cosa dannatamente fortunata. Riesci a immaginare se avere un po 'di zucchero nel sangue un po' troppo alto ci ha reso più performanti o più intelligenti? Gli squali di Wall Street avrebbero ricevuto pancreatectomie, gli atleti avrebbero assunto droghe illegali che sopprimevano l'insulina, i bambini delle scuole avrebbero detto "Vorrei avere il diabete" e la sezione di occupazione in più rapida crescita nella nazione sarebbe destinata ai tecnici di dialisi e alle infermiere.

Il grafico delle prestazioni a cui ti riferisci si trova a pagina 144 dell'edizione 2004 originale del libro di riferimento di Scheiner, ma manca nell'ultima versione (che ho comprato non appena è uscito, ma confesso non ho ancora letto). Penso che quello che Scheiner stava cercando di mostrarci NON era che la prestazione atletica fosse superata per tutti a 150 mg / dL, ma che l'esercizio per PWD è pericoloso quando sei troppo basso, e ti esibisci piuttosto male quando è troppo alto. Ma ammetto che a prima vista sembrava davvero eccitante.

Nella sua nuova edizione, Scheiner ci dice "Il glucosio elevato può ridurre la tua forza, flessibilità, velocità, resistenza e resistenza". Ci ricorda che troppo zucchero nel sangue porta a tensioni, distorsioni e rigidità, rendendo effettivamente l'esercizio più difficile.

Oh, nel caso non avessi ancora letto Gary Scheiner, dovresti davvero. La sua conoscenza è di alto livello e il suo stile di scrittura è molto divertente, con buon umore.(Esempio: "Alza la mano se ti piace essere stanco tutto il tempo. Ok, alza la mano se sei troppo stanco per alzare la mano." Elevata glicemia riduce i livelli di energia. ")

È il mio secondo autore di diabete preferito, dopo ... sai ... io!

Comunque, come ho detto, non mi sono ancora seduto per leggere il classico rivisitato di Scheiner da cover-to-cover, quindi per ricontrollare l'intera superpotenza, l'ho mandato via email. Sai, solo per essere sicuro. Qui, direttamente dalla bocca del cavallo, è la sua risposta:

"Sfortunatamente, non ci sono prove che le persone con diabete abbiano un vantaggio competitivo rispetto alle loro controparti non diabetiche quando si allenano a determinati livelli di glucosio. il diabete non ha i suoi vantaggi: le persone con diabete sono generalmente più in sintonia con la nutrizione, la forma fisica e il modo in cui il corpo risponde a varie forme di attività fisica rispetto alla persona media. "

Quindi ce l'hai, Anne. Benvenuto in famiglia. Scusate. Nessuna visione a raggi X. Nessuna super forza. Non respirare sott'acqua. Non siamo a prova di proiettile. O tutto il resto.

Ma puoi indossare un mantello se vuoi. E va bene conservare tutte le medicine, gli attrezzi e le medicine per il diabete nella tua personale Bat Cave nella tua cantina.

Oh!

Aspetta un secondo!

Ho sbagliato (succede occasionalmente). Abbiamo un superpotere, dopotutto. E questo è il potere della comunità . È più un "potere dei numeri" che una cosa individuale, ma ora sei connesso in un modo unico e potente ad altre persone che condividono le tue speranze, paure, esperienze e lotte.

Non è necessario avere superpoteri personali.

Ci hai preso.

Sherrie del Minnesota, tipo 3, scrive: Ho appena riacceso una vecchia fiamma. È uno spirito accomodante e l'uomo che avrei dovuto sposare. Il mio problema è che anche lui è diabetico. I suoi numeri sono dappertutto, da 500 o giù a 120. Prende due tipi di insulina e una pillola, ma non mangia bene. Si lamenta di mal di testa, ma non risponde quando cerco di fargli mangiare più sano. Aiuto - Non so cosa fare.

Wil @ Chiedi risposte De Mine: Diabete. Che io sono bravo. Romanza? Oh ragazzo ... non sono sicuro di essere qualificato per quello. Ma che diavolo, non ho mai avuto paura di dire quello che penso. E penso che sia proprio da Shakespeare! Gli amanti perduti si sono riuniti. Eroe disinvolto e eroina irritabile. La lunga ombra di una malattia cronica minacciosa. Messaggi segreti a un bardo (che sarei io), per chiedere consiglio. Ha tutte le caratteristiche di una grande opera teatrale.

E sappiamo tutti che le opere di Shakespeare possono finire piuttosto bene per il cast di personaggi, o finire piuttosto male. Lo stesso, oserei dire, è probabilmente vero per la tua situazione.

Quello che stai affrontando è la più grande sfida nel diabete, o nella vita in generale, per quello che riguarda: Come ispirare il cambiamento . Supponiamo per il momento che la terapia della tua fiamma sia appropriata (anche se dovrebbe verificare con il suo dottore) e che la coppia di insuline e la pillola dovrebbero essere in grado di fare il lavoro.Penso che sia un'assunzione sicura come nel diabete, una coppia di insuline è l'equivalente di una scala reale nel poker, quindi non c'è ragione per cui il suo controllo non dovrebbe essere migliore.

Quindi se ha una mano vincente, perché il gioco sta andando così male? Molto probabilmente perché lo sta suonando male. Penso che tu abbia bisogno di comunicare con lui sul perché sei preoccupato e cercare di scoprire come si sente su tutto questo. So che ci hai provato, ma ho un approccio che potresti non aver ancora usato.

In medicina usiamo spesso qualcosa chiamato Motivational Interviewing (M. I.), che è stato "nato" qui nel New Mexico nel '83 nella nostra grande università. Tutto ciò che è, è un modo per far riflettere le persone. Saresti sorpreso di quanto poco la gente pensa. Oh, ed è anche una forma di comunicazione, e non riesco a pensare a una coppia al mondo che non possa comunicare meglio - vecchie fiamme o nuove. Puoi vedere il mio amico Dr. Keri parlare più di M. I. su You Tube, se ti piace il video.

La chiave è ricordare che stai per parlare di qualcosa di cui probabilmente non vorrà parlare in primo luogo. In quanto tale, è necessario attenersi alle domande a risposta aperta. Non chiedere nulla a cui si possa rispondere con una sola sillaba. Ad esempio: non dire "Non vedi quanto mi preoccupo per te?" Perché allora può dire "sì" o "no". La conversazione finì prima che iniziasse, e non dovette neanche usare il cervello. Invece, dì qualcosa di più sulla falsariga di "Come pensi che mi faccia sentire vederti soffrire così dal tuo diabete?"

Hah! Prova a rispondere a quello con una sola parola!

L'obiettivo a lungo termine qui è quello di piantare i semi del cambiamento, innaffiarli un po 'e sperare che diavolo crescano. Anche il pensiero futuro non fa mai male. Chiedigli come vede voi due da un anno a questa parte. In due anni. In cinque. Dieci.

In che modo il suo diabete influirà su quella visione, se viene lasciata fuori controllo? La sua visione potrebbe essere che tra dieci anni tutto sarà lo stesso. Il tuo potrebbe essere di cani da vista e da centro dialisi. Non mi piace "andare in negativo", ma penso che la paura onesta sia valida e ha bisogno di sapere come ti senti.

Quindi i meccanici del cervello (psicologi e psichiatri), che studiano il modo in cui le persone cambiano, ci dicono che attraversiamo una serie prevedibile di passi. Non ti annoierò con tutti loro, ma i primi due sono piuttosto interessanti. Sono pre-contemplazione e c contemplazione . Ad esempio, prendiamo qualcosa di semplice come binge drinking. Se stai pensando di abbattere il tuo alcol, probabilmente hai già accettato che c'è un problema e che in teoria vuoi fare qualcosa al riguardo. Questa è la contemplazione. Non sei davvero pronto per agire, non ancora, ma almeno le basi sono state poste e sarai aperto al prossimo passo in avanti, che in realtà sta facendo qualcosa riguardo al problema.

Tuttavia, prima di quel passo di contemplazione, i nostri cervelli sono bloccati nella pre-contemplazione, il che significa che non abbiamo nemmeno riconosciuto che c'è un problema .Io bevo. Mi ubriaco. Cado. Nessun problema.

M. L'obiettivo di I. è accendere un fuoco sotto la contemplazione e riscaldarlo fino al punto di contemplazione. Per far riflettere le persone. Una volta che il cervello si trova di fronte alla realtà, può fare cose incredibili.

Quindi il mio consiglio per assicurarmi che questa commedia sia un romanzo, o forse anche un dramma o una commedia - ma non una tragedia - è di iniziare a parlare con Mr. Easygoing in un modo che lo costringe a pensare. Contemplare. E non solo su di lui. E non solo per il qui e ora.

Ma su entrambi. E il futuro.

Questa non è una colonna di consulenza medica. Siamo PWD che condividono liberamente e apertamente la saggezza delle nostre esperienze raccolte - la nostra conoscenza del passato dalle trincee. Ma non siamo MD, RN, NP, PA, CDE o pernici in peri. Bottom line: siamo solo una piccola parte della tua prescrizione totale. Hai ancora bisogno della consulenza professionale, del trattamento e della cura di un professionista medico autorizzato.
Disclaimer : Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui.

Disclaimer

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità dei diabetici. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.