Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Un'occhiata a soda e diabete: la vera sfida Pepsi

Non è ironico che le aziende da molti milioni di dollari che fanno più parte del problema vogliano fingere di essere "parte della soluzione"?

Questo è tutto ciò a cui riesco a pensare quando apprendo la grande "campagna di buona volontà" di Pepsi basata sui social media che circonda il SuperBowl questo fine settimana. L'azienda spera di sorprendere il paese abbandonando gli ambiti spot pubblicitari di SuperBowl TV - che sono costati circa 3 milioni di dollari quest'anno - e promette di spendere i soldi per le sovvenzioni pubbliche invece che per le buone opere.

Nel sito web della campagna, aggiorna tutto. com, le persone possono presentare e poi votare le idee preferite per iniziative in materia di salute, arte e cultura, cibo e riparo, pianeta, quartieri e istruzione. Pepsi offrirà fino a 32 borse di studio in importi da $ 5,000 a $ 250,000.

Sembra buono. Ma l'ironia corre profonda.

Pepsi Co. ha investito un sacco di soldi e sforzi per posizionarsi come catalizzatore per una vita più sana, per essere sicuri. Vedi le loro campagne di impegno umano per la sostenibilità e il peso sano.

Ma chi stanno prendendo in giro, davvero?

Questa è una società che nel 2008 ha generato oltre $ 40 miliardi di entrate da snack e bevande, la maggior parte delle quali sono "calorie vuote". La loro gamma di prodotti si legge come un elenco di "spuntini" nutrizionalmente inetti (con la parola "cibo" che è il termine discutibile) che ha reso l'America grassa: bevande zuccherate tra cui Pepsi stessa, Mountain Dew e Gatorade (una delle bevande più maltrattate , con 30 g di carboidrati, 29. 5 di zucchero, per 8 once di aranciata) - insieme a Fritos, Cheetos, Doritos, Tostitos e presumibilmente a marchi alternativi come le bevande alla frutta Izze, che sfilano come opzioni naturali e salutari, ma sono in realtà zucchero puro.

Per promuovere la propria immagine che promuove la salute, Pepsi Co. ha anche lanciato un nuovo laboratorio di ricerca nutrizionale presso l'Università di Yale a dicembre. Stanno certamente buttandosi fuori per sembrare che siano parte della soluzione. Adesso fermati un attimo a pensare perché ...

Bingo! Avete capito bene! Perché sono un grande reo nel riempire l'America piena di sale, grasso e zucchero. Questo è ciò che i loro prodotti sono: fat-makers, privi di un reale valore nutrizionale.

I loro vari siti web sulle campagne parlano molto di "cereali integrali, fibre, frutta, verdura, vitamine e minerali chiave" ... Ma non è quello che stanno alimentando questo paese, è ora?

Mentre Pepsi versa denaro in tutte queste campagne di prevenzione del goodie-two-shoes, pongo questa sfida: Che cosa sta facendo Pepsi Co. sui 21 milioni di americani che hanno già il diabete?

Ovviamente include l'aumento del diabete di tipo 2 nei bambini, dove aziende come la Pepsi fanno il loro più atroce pandering ...

Io dico che li sfidiamo a pagare GRATUITAMENTE l'EDUCAZIONE DEL DIABETE in tutto il paese >. Ogni persona diagnosticata dovrebbe avere accesso a un coaching senza senso sulla gestione e nutrizione della glicemia, fino a otto sessioni all'anno.

Questa era la proposta che volevo presentare alla campagna "Refresh" di SuperBowl di Pepsi, ma il sito è attualmente chiuso per le voci (?), Che verranno riaperte il 1 ° marzo.

< ! --1 ->

Navigando nella categoria Salute, ho visto alcune menzioni sull'obesità e la copertura sanitaria per i non assicurati, ma niente di specifico per il diabete.

Dico:

Aumentalo, Pepsi. Mentre Oprah stava suonando la settimana scorsa, il diabete è pericolosamente in aumento, e tu sei senza dubbio parte del problema!

Disclaimer

: Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui. responsabilità

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità del diabete. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.