Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Programmi benessere e applicazioni prendi di mira il diabete

Non sono mai stato un fan di estranei che cercavano di dirmi cosa pensano che sia meglio per la mia salute senza sapere nulla di me (anche se ciò è accaduto per gran parte della mia vita, da quando mi è stato diagnosticato il tipo 1 come asilo nido!).

Questo è probabilmente il motivo per cui non sono mai stato un fan dell'idea di programmi di benessere o di coaching che tentano di dettare ciò che è giusto per la salute di una persona in assenza di qualsiasi contesto significativo sulla vita di quella persona.

Tuttavia, i "programmi di benessere" basati sul datore di lavoro e sempre più basati su app mobili si stanno diffondendo come un incendio in questi giorni, e gli esperti dicono che stanno avendo un impatto significativo sulla salute e il benessere di milioni di americani sul posto di lavoro - anche quelli che vivono in condizioni croniche.

I driver di questi programmi sono ovviamente un risparmio sui costi dell'assicurazione sanitaria e aumentano la produttività aziendale riducendo i giorni di malattia - e si spera anche di affrontare l'ampia mancanza di consapevolezza della salute pubblica in questo paese.

Alcune aziende di dispositivi per il diabete più recenti come Livongo, Telcare e iHealth stanno facendo un passo avanti nell'offrire questi servizi di supporto allo stile di vita confezionati con i loro misuratori di glucosio. Anche le grandi aziende farmaceutiche hanno iniziato questo gioco con programmi come il produttore di insulina Novo Nordisk, Cornerstones4Care.

Questi sono solo una goccia nel secchio, ovviamente, della pletora di programmi per il benessere a tema diabete là fuori.

Di recente abbiamo incontrato tre nuove start-up di benessere / app che hanno adottato un nuovo approccio per affrontare il diabete:

Sì Salute

All'inizio di aprile è arrivata la notizia che UCSF sta collaborando con l'assistenza sanitaria mobile company Yes Health for a "medicina di precisione", programma tutto-mobile per prevenire il diabete di tipo 2.

Situato nella California del Nord, l'offerta base di Yes Health è un programma di 16 settimane basato su app per persone con prediabete e tipo 2 che include coaching individuale, tracciamento nutrizionale e fitness e consigli personalizzati sulla salute - tutti disponibili attraverso l'app store Apple.

Questo non è specificamente progettato per un programma di benessere del datore di lavoro, ma offre caratteristiche simili e può essere utilizzato dalle aziende se lo desiderano. Per i singoli utenti, il costo è $ 9. 75 per i primi quattro mesi e $ 15 al mese per continuare dopo.

Come parte dell'iniziativa UCSF, la società "svilupperà strumenti di opt-in che offrono ai propri utenti l'opportunità di condividere importanti dati comportamentali de-identificati, come dieta, esercizio fisico e modalità di sonno, con i ricercatori di UC San Francisco incentrati sia per il diabete di tipo 2 che per il prediabete."

La parte di medicina di precisione del programma è incentrata sulla raccolta, il collegamento e l'applicazione di grandi quantità di dati di ricerca scientifica e informazioni (anonimizzate) dagli utenti, per capire meglio perché certe persone rispondono in modo diverso ai trattamenti e facilitano lo sviluppo di più precisi e la medicina predittiva.

Questo è il primo di una serie di collaborazioni pianificate tra UCSF e Yes Health, che progetta di sviluppare ulteriori servizi educativi e di supporto finalizzati alla prevenzione del diabete di tipo 2 - alcuni disponibili per la registrazione aperta e altri

LifeDojo

LifeDojo, con sede a San Francisco, è un nuovo programma di fitness con tecnologia mirata ai dipendenti che già partecipano ai programmi di benessere aziendale e offre ai dipendenti un programma di intervento sul cambiamento comportamentale online di 12 settimane che fornisce un sacco di informazioni per lo sviluppo di sane abitudini e persino l'accesso 24/7 agli allenatori sanitari tramite telefono o sms.

Il progra m guida gli utenti attraverso azioni settimanali e attività motivazionali sulla propria salute, dal tenere traccia di tutte le loro pratiche di salute - esercizio fisico, nutrizione, stress, sonno, fumo, ecc. - fino a tessere consigli finanziari nel programma. La società vanta che il 100% di questi contenuti è disponibile su desktop, mobile e tablet, quindi i dipendenti hanno opzioni.

È una configurazione del programma benessere molto semplice, ma sono particolarmente orgogliosi del loro cruscotto "intelligente" facile da vedere, che si adatta in realtà a ciò che gli utenti indicano sono le loro maggiori preoccupazioni e punti focali sulla salute. Offre inoltre divertenti video animati di 5 minuti per motivare gli utenti.

Sfortunatamente, questo non è disponibile per l'iscrizione aperta; piuttosto, viene raccolto dai datori di lavoro per complimentarsi o servire come la spina dorsale dei loro programmi di benessere nuovi o già consolidati.

Ad oggi, LifeDojo ha più di 156 datori di lavoro che hanno firmato per utilizzare la loro piattaforma e il 75% delle persone completa il programma completo di quattro mesi. LifeDojo sostiene che per ogni 500 dipendenti che partecipano e completano il programma, il datore di lavoro salverà una media di $ 167, 500 all'anno in costi di assistenza sanitaria.

Inoltre, uno studio pubblicato lo scorso ottobre mostra alcuni risultati incredibili per gli utenti:

  • l'83% dei partecipanti ha eliminato l'abitudine negativa di mangiare per l'intera durata del programma di 90 giorni
  • 85% dei partecipanti bloccati con l'abitudine di consumo positiva prescelta per l'intera durata del programma di 90 giorni
  • 1 persona su 3 ha perso più del 2% del proprio peso corporeo
  • Il 95% dei dipendenti ha riportato miglioramenti significativi nella salute generale
  • 98% dei partecipanti riferito sentendosi fiduciosi nella loro capacità di mantenere le loro nuove abitudini salutari a lungo termine
  • Il 95% dei partecipanti era soddisfatto del programma
  • e circa il 40% ha dichiarato di essere più felice con il proprio lavoro dopo aver usato LifeDojo

Bene, OK poi. Ovviamente sta funzionando bene per alcune persone!

Da notare che LifeDojo è stato recentemente premiato nella prestigiosa New York Health Academy Startup e si definisce " La cura per il programma di benessere aziendale comune ."

Suggestic

Questa è la novità più recente, non ancora sul mercato, ma con un approccio futuristico ai Big Data per contenere gli effetti del diabete di tipo 2.

Con sede a San Francisco, questa piccola startup digitale fondata nel 2014 è rivolta ai datori di lavoro e alla necessità di concentrarsi su come T2D influisce sulla produttività del posto di lavoro delle persone.

Sul back-end, il sistema utilizza l'Intelligenza Artificiale per setacciare migliaia di riviste mediche, linee guida e altre risorse sanitarie, tutte curate da un direttore degli affari medici - al fine di suggerire interventi personalizzati e suggerimenti per una migliore Gestione T2 e salute generale.

Descrivono il prodotto finale, Suggestic, non solo come un'app, ma come un "GPS per lo stile di vita", simile a un assistente personale digitale che gli utenti possono accedere 24 ore su 24 per un aiuto personalizzato.

Il modo in cui funziona è che dopo aver scaricato l'app, gli utenti ottengano prima consigli dietetici e di esercizio per i diabetici e poi consigli più personalizzati mentre aggiungono dati personali - dall'età, dal peso, dai risultati di laboratorio, " glicemia "alle informazioni genetiche e familiari sul DNA.

Il beta test è appena iniziato e quando l'applicazione sarà disponibile entro la fine dell'anno sarà gratuita su entrambe le piattaforme iPhone e Android, dice la compagnia. A quanto pare hanno già 1 000 persone in lista d'attesa mentre questa app passa attraverso i beta test.

Piani suggeriti per incorporare parti di questa piattaforma in piani per il benessere degli impiegati, sperando di ridurre l'assenteismo e migliorare la produttività sul posto di lavoro. La startup sta parlando con le organizzazioni sanitarie e le aziende farmaceutiche per possibili programmi di stile di vita e di trattamento, ma non è ancora stato definito nulla.

Abbracciare gli attrezzi per il benessere

Non sono ancora convinto al 100%, ma sono disposto a dare a questi sforzi più credito di quanto si pensasse inizialmente. Immagino che un T1D a vita come me non possa fare a meno di essere scettico nei confronti di chiunque cerchi di fornire consigli "generali" sulle sfide per la salute (ciao, imprevedibilità del diabete!)

Ma mentre ci muoviamo a testa bassa nell'universo della medicina personalizzata e di precisione, forse questo è un cambiamento culturale che tutti dobbiamo iniziare ad abbracciare: programmi di benessere che possono essere più personalizzati per le nostre esigenze di quanto ci aspettassimo.

Disclaimer : Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui.

Disclaimer

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità dei diabetici. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.