Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Stress & Diabetes ossidativo: la gestione della variazione del glucosio

Ho ricevuto la mia copia della newsletter trimestrale TCOYD alcuni giorni fa, ed è stato incuriosito di trovare un articolo che spiegava stress ossidativo . Avevo sentito quel termine associato alle complicazioni del diabete per un po 'di tempo e mi chiedevo cosa diamine fosse la connessione.

Il blog OnTarget offre una spiegazione fondamentale:

"Lo stress ossidativo (OS) si verifica quando la disponibilità di antiossidanti del corpo è insufficiente a gestire e neutralizzare i radicali liberi di diversi tipi. causare mutazioni cellulari, distruzione dei tessuti e compromissione immunitaria. "

Fortunatamente per noi, il Dr. Irl Hirsch e il Dr. Michael Brownlee, Direttore del Centro JDRF per la ricerca sulle complicanze diabetiche, hanno studiato le cause delle complicanze diabetiche per un certo numero di anni. L'importante studio DCCT ha fornito la prima solida evidenza empirica che gli alti livelli di glucosio hanno un impatto diretto sullo sviluppo delle complicanze. Ma come esattamente fa i suoi alti livelli di zucchero nel sangue? I ricercatori hanno identificato quattro percorsi biologici, ognuno dei quali può essere scatenato dallo stress ossidativo, secondo Hirsch e Brownlee.

"Per aumentare la glicemia all'interno di una cella, è necessario attivare questi quattro percorsi, ma la domanda era: c'è una scatola nera che controlla l'intero processo? una sovrapproduzione di specie reattive dell'ossigeno o radicali liberi, generata a causa dell'elevata glicemia, che normalmente viene bruciata nel sub-organo della cellula chiamata mitocondrio ", mi ha spiegato il dott. Brownlee in una recente intervista telefonica. (più molto spaventoso parlare di scienza, che cosa?)

"Quando si ha un livello elevato di glucosio nel sangue, la maggior parte dei tessuti può" chiudere il cancello "e mantenere normali i livelli interni di glucosio, ma alcune cellule non possono farlo, quindi ricevono un alto livello di glucosio nel sangue cellula, causando danni.Questi capita di essere per lo più cellule nervose ... Ci stiamo concentrando su concentrarsi sullo stress ossidativo intracellulare, a causa della mancanza della capacità di 'chiudere il cancello' al glucosio. "

Ah, capito . Dal punto di vista di mio laico, la scoperta di una "scatola nera" o di un "meccanismo unificante" che causa complicazioni sembra promettente. Il primo passo per curare qualsiasi cosa è identificare i percorsi esatti in cui si verifica il danno.

Quindi dovremmo tutti assumere antiossidanti come vitamina E, vitamina C e beta carotene, giusto? SBAGLIATO. Secondo l'articolo del dott. Hirsch su TCOYD, gli studi sull'uomo non hanno mostrato alcun beneficio per il carico su questi, e così facendo si potrebbe anche aumentare il rischio di infarto e ictus.

Al contrario, il pensiero attuale è incentrato - avete indovinato - riducendo la variabilità glicemica (la nostra nemesi). "Attualmente c'è un'enorme controversia su come migliorare la variabilità del glucosio e ridurre i picchi post-pasto stress ossidativo ", scrive il dott. Hirsch. Alcune ricerche sembrano suggerire che la riduzione degli alti picchi "può fornire una migliore difesa contro lo stress ossidativo".

Quindi cosa ci suggerisce il buon dottore per noi tipi di pazienti? "Usando gli strumenti che abbiamo a portata di mano!" per ridurre i picchi di BG.

Per il tipo 2, questo include i farmaci Prandin, Starlix, Precose, Glyset, Januvia e Byetta. Per Tipo 1, pensa Humalog, Novalog, Apidra e Symlin. I sistemi CGM possono aiutare tutti i diabetici a migliorare il controllo della glicemia, naturalmente.

Non c'è nulla di completamente nuovo lì - eccetto forse una motivazione migliore che mai per tenere sotto controllo i livelli di BG post-pasto. Yeeeooow.

Disclaimer : Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui.

responsabilità

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità del diabete. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.