Prognosi Sclerotica Multipla e Aspettativa di Vita

Prognosi Sclerotica Multipla e Aspettativa di Vita
MS Prognosi e Vita Aspettativa: ciò che devi sapere

Non fatale, ma nessuna cura

Per quanto riguarda la prognosi della sclerosi multipla (SM), ci sono sia buone notizie che cattive notizie. Anche se non esiste una cura conosciuta per la SM, ci sono buone notizie sull'aspettativa di vita. Poiché la SM non è una malattia mortale, le persone con SM hanno essenzialmente la stessa aspettativa di vita della popolazione generale.

Uno sguardo da vicino Uno sguardo più da vicino alla prognosi

Secondo la National Multiple Sclerosis Society (NMSS), la maggior parte delle persone con SM vivrà una durata di vita relativamente normale. In media, la maggior parte delle persone con SM vive circa sette anni in meno rispetto alla popolazione generale. La maggior parte delle persone con SM tendono a morire in molte delle stesse condizioni delle persone che non hanno la malattia, compresi il cancro e le malattie cardiache. A parte i casi di SM grave, che sono rari, la prognosi per la longevità è generalmente buona.

Tuttavia, anche le persone con SM devono fare i conti con altri problemi che possono ridurre la loro qualità di vita. Anche se la maggior parte non diventerà mai gravemente disabile, molti sperimentano sintomi che causano dolore, disagio e disagio.

Un altro modo di valutare la prognosi per la SM è esaminare come le disabilità risultanti dai sintomi della condizione possono influenzare le persone. Secondo il NMSS, circa due terzi delle persone con diagnosi di SM sono in grado di camminare senza sedia a rotelle due decenni dopo la diagnosi. Alcune persone avranno bisogno di stampelle o di bastone per rimanere in ambulacro. Altri usano uno scooter elettrico o una sedia a rotelle per aiutarli a far fronte a fatica o difficoltà di equilibrio.

Progressione dei sintomi Progressione dei sintomi e fattori di rischio

È difficile prevedere come progredirà la SM in ogni persona. La gravità della malattia varia ampiamente da persona a persona.

  • Circa il 20% di quelli con SM non avrà sintomi o solo sintomi lievi dopo una diagnosi e un evento clinici iniziali.
  • Circa il 45% di quelli con SM non sono gravemente colpiti dalla malattia.
  • La maggior parte dei pazienti subirà una certa quantità di progressione della malattia.

Per aiutare a determinare la tua prognosi personale, aiuta a capire i fattori di rischio che possono indicare una maggiore possibilità di sviluppare una forma grave della condizione. Secondo la U. S. National Library of Medicine, le donne con SM hanno generalmente una prospettiva generale migliore rispetto agli uomini. Inoltre, alcuni fattori indicano un rischio più elevato di sintomi più gravi, tra cui:

  • se hai più di 40 anni all'inizio dei sintomi
  • se i sintomi iniziali colpiscono più di un'area del tuo corpo
  • se il tuo I sintomi iniziali influenzano il funzionamento mentale, il controllo urinario o il controllo motorio

PrognosiPrognosi e complicanze

Esistono diverse altre linee guida che possono aiutare a predire la prognosi.I pazienti con SM tendono a fare meglio se sperimentano:

  • pochi attacchi di sintomi nei primi anni dopo la diagnosi
  • un periodo di tempo più lungo che passa tra gli attacchi
  • un recupero completo dai loro attacchi
  • sintomi correlati a problemi sensoriali, come formicolio, perdita della vista o intorpidimento
  • esami neurologici che appaiono quasi normali cinque anni dopo la diagnosi

Mentre la maggior parte delle persone con SM ha un'aspettativa di vita quasi normale, può essere difficile per i medici prevedere se le condizioni di un paziente peggioreranno o miglioreranno, poiché la malattia varia molto da persona a persona.

Secondo la Multiple Sclerosis Association of America, un piccolo numero di persone può avere una forma di SM particolarmente rapida che può causare gravi problemi di salute all'inizio. Grave disabilità può, in rari casi, portare a morte prematura da infezioni o polmonite. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, la SM non è una condizione mortale.

Cosa aspettarsiCosa puoi aspettarti?

La SM generalmente influenza la qualità della vita più della longevità. Mentre alcuni rari tipi di SM possono potenzialmente influenzare la durata della vita, sono l'eccezione piuttosto che la regola. Le persone con SM devono fare i conti con molti sintomi difficili che influenzeranno il loro stile di vita, ma possono stare tranquilli che la loro aspettativa di vita rispecchia essenzialmente quella delle persone che non ne hanno la condizione.