Immagini dei cambiamenti fisiologici della SM

Immagini dei cambiamenti fisiologici della SM
11 Immagini di sclerosi multipla: come affligge il cervello

How Does MS Wreak Its Damage?

Se tu o una persona cara avete la sclerosi multipla (SM), conoscete già i sintomi. Possono includere debolezza muscolare, problemi di coordinazione ed equilibrio, problemi di visione, problemi di pensiero e memoria e sensazioni come intorpidimento, formicolio o "spilli e aghi".

Quello che potresti non sapere è come questa malattia autoimmune influisca effettivamente sul corpo. Come interferisce con il sistema di messaggistica che aiuta il tuo cervello a controllare le tue azioni?

Sistema nervoso centrale MS focalizzato sul sistema nervoso centrale

La SM attacca i tessuti del cervello e del midollo spinale, noti come sistema nervoso centrale (SNC). Questo sistema include la complessa rete di cellule nervose responsabili dell'invio, ricezione e interpretazione di informazioni da tutte le parti del corpo.

Durante la vita quotidiana, il midollo spinale invia informazioni al cervello attraverso queste cellule nervose. Il cervello quindi interpreta l'informazione e controlla come reagisci ad essa. Puoi pensare al cervello come al computer centrale e al midollo spinale come un cavo tra il cervello e il resto del corpo.

Importanza delle cellule nervose L'importanza delle cellule nervose

Le cellule nervose (neuroni) trasportano messaggi da una parte all'altra del corpo attraverso impulsi elettrici e chimici. Ognuno ha un corpo cellulare, dendriti e un assone. I dendriti sono strutture sottili simili a quelle del web che si diramano dal corpo cellulare. Agiscono come recettori, ricevono segnali da altre cellule nervose e li trasmettono al corpo cellulare.

L'assone, chiamato anche fibra nervosa, è una proiezione simile a una coda che svolge la funzione opposta dei dendriti: invia impulsi elettrici ad altre cellule nervose.

Axon e Myelin L'Axon è coperto da Myelin

Un materiale grasso noto come mielina copre l'assone della cellula nervosa. Questo rivestimento protegge e isola l'assone in modo molto simile al guscio di gomma che protegge e isola un cavo elettrico.

La mielina è composta da lipidi (sostanze grasse) e proteine. Oltre a proteggere l'assone, aiuta anche i segnali nervosi a spostarsi rapidamente da una parte all'altra del corpo o verso il cervello. La SM attacca la mielina, scomponendola e interrompendo i segnali nervosi.

Inizia con l'infiammazione La SM inizia con l'infiammazione

Gli scienziati ritengono che la SM inizi con l'infiammazione. I globuli bianchi che combattono le infezioni che vengono attivati ​​da una forza sconosciuta entrano nel sistema nervoso centrale e attaccano le cellule nervose.

Gli scienziati ipotizzano che un virus latente, una volta attivato, possa causare l'infiammazione.Una colpa genetica o un malfunzionamento del sistema immunitario possono anche essere la causa. Qualunque sia la scintilla, i globuli bianchi diventano offensivi.

Obiettivi di infiammazione Obiettivi di infiammazione della mielina Mieli

Quando picchi di infiammazione, la MS è attivata. Attaccare i globuli bianchi danneggia la mielina che protegge la fibra nervosa (assone). Immagina un cavo elettrico danneggiato con fili visibili, e vedrai come appaiono le fibre nervose senza mielina. Questo processo è chiamato demielinizzazione .

Proprio come un cavo elettrico danneggiato potrebbe cortocircuitare o creare picchi intermittenti di potenza, una fibra nervosa danneggiata sarà meno efficiente nel trasmettere impulsi nervosi. Questo può scatenare i sintomi della SM.

Forme dei tessuti delle cicatrici cicatriziali sulle aree ferite

Se si ottiene un taglio sul braccio, il corpo forma una crosta nel tempo mentre il taglio guarisce. Le fibre nervose formano anche tessuto cicatriziale in aree di danno alla mielina. Questo tessuto è rigido, duro e blocca o ostruisce il flusso di messaggi tra i nervi e i muscoli.

Queste aree di danno sono generalmente chiamate placche o lesioni e sono un segnale importante della presenza di MS. Infatti, le parole "sclerosi multipla" significano "cicatrici multiple".

L'infiammazione delle cellule gliali può anche uccidere le cellule gliali

Durante un periodo di infiammazione, i globuli bianchi attaccanti possono anche uccidere cellule gliali . Le cellule gliali circondano le cellule nervose e forniscono supporto e isolamento tra di esse. Mantiene le cellule nervose in buona salute e producono nuova mielina quando è danneggiata.

Tuttavia, se le cellule gliali vengono uccise, sono meno in grado di tenere il passo con la riparazione. Alcune delle nuove ricerche per una cura della SM si concentrano sul trasporto di nuove cellule gliali sul sito di danno alla mielina per favorire la ricostruzione.

Dove si verificano i danni dove si verificano i danni?

Il danno alla mielina può verificarsi in qualsiasi parte del midollo spinale e / o del cervello, motivo per cui i sintomi della SM possono variare da persona a persona. A seconda della posizione e della gravità dell'attacco dei globuli bianchi, i sintomi possono includere:

  • perdita di equilibrio
  • spasmi muscolari
  • debolezza
  • tremori
  • problemi intestinali e vescicali
  • problemi agli occhi > perdita dell'udito
  • dolore al viso
  • problemi al cervello come perdita di memoria
  • problemi sessuali
  • problemi con la parola e la deglutizione
  • What Next? Cosa succede dopo?

Un episodio di SM o un periodo di attività infiammatoria può durare da pochi giorni a diversi mesi. Nel mezzo, il paziente di solito sperimenta la "remissione" senza sintomi. Durante questo periodo, i nervi cercheranno di riparare se stessi e potrebbero formare nuovi percorsi per aggirare le cellule nervose danneggiate. La remissione può durare da mesi ad anni.

Non esiste una cura conosciuta per la SM. Tuttavia, le attuali terapie possono rallentare la malattia e aiutare a controllare i sintomi.