Veleno Oak Rash: immagini e rimedi

Veleno Oak Rash.

Veleno Oak Rash: immagini e rimedi
Veleno Rovere Rash : Immagini e rimedi

Cos'è l'eruzione da rullino velenoso? > L'eruzione della quercia velenosa è una reazione allergica alle foglie o ai gambi della pianta di quercia velenosa occidentale (

Toxicodendron diversilobum ) .La pianta sembra un arbusto a foglia verde e può crescere fino a sei piedi di altezza. la pianta può crescere come una vite rampicante, le foglie di solito hanno 3 foglioline separate, ma ci possono essere fino a 9 foglioline, ciascuna lunga circa 1 a 4 pollici.

In primavera le foglie possono essere rosse o verdi, la pianta produce piccoli fiori bianchi, gialli o verdi, durante l'estate le foglie sono verdi e la pianta cresce bacche, a fine estate le foglie diventano rosse e arancioni. > Come l'edera velenosa e il sommacco velenoso, il relé della quercia velenosa es un olio chiamato urushiol quando danneggiato. L'allergene viene assorbito dalla pelle quando si tocca la pianta.

Secondo l'Università della California per l'agricoltura e le risorse naturali, solo il 15-20 percento delle persone non è allergico al veleno. Il modo migliore per prevenire l'eruzione da veleno è imparare a riconoscere la pianta ed evitare il contatto con essa.

ImmaginiFoto di rash di rovere velenoso

Sintomi segni di allergia

Se sei allergico alla quercia velenosa, i segni iniziano ad apparire da 1 a 6 giorni dopo l'esposizione. Il più delle volte lo noterai entro le prime 24-48 ore.

L'evidenza più ovvia di una reazione allergica è l'eruzione cutanea, detta anche dermatite. In primo luogo, si può notare un po 'di irritazione della pelle, prurito e irritazione della pelle. Alla fine, scoppia una eruzione rossa che diventa più veloce man mano che progredisce. L'eruzione sarà peggiore nelle aree che hanno avuto un contatto diretto con la pianta. Le protuberanze inizieranno a formarsi e alla fine si trasformeranno in grandi bolle che emettono liquido. Nel giro di pochi giorni, le vesciche iniziano a seccarsi e formare una crosta.

L'eruzione da veleno di quercia è più probabile che si manifesti intorno ai polsi, alle caviglie e al collo, dove la pelle è più sottile. L'eruzione di solito raggiunge circa una settimana dopo l'esposizione e dura da 5 a 12 giorni. In rari casi, può durare un mese o più.

Gravi sintomi di allergiaSegni di una reazione allergica pericolosa per la vita

Se sei allergico a qualcosa, la reazione ha il potenziale per essere più forte ogni volta che sei esposto all'allergene. I segni di una grave reazione allergica includono:

difficoltà di respirazione

difficoltà a deglutire

  • gonfiore oculare o facciale
  • eruzioni cutanee sul viso, labbra, occhi o genitali
  • rash che copre più del 25% di il tuo corpo
  • segni di infezione, come pus o liquido giallo che cola da vesciche, o vesciche che hanno un odore
  • febbre
  • mal di testa
  • nausea
  • linfonodi ingrossati
  • Questi sintomi possono essere pericolo di vita e richiedono cure mediche immediate.
  • RimediHome rimedi

La maggior parte delle volte, l'eruzione da veleno di quercia può essere curata a casa.Se pensi di essere stato esposto, dovresti rimuovere i vestiti. Lavati i vestiti e qualsiasi altra cosa che possa essere entrata in contatto con il veleno. Gli olii della pianta possono rimanere su tessuto e altri materiali e possono darti un'altra eruzione cutanea.

Lavare anche bene il corpo con abbondante acqua tiepida e sapone. Presta particolare attenzione alle tue mani, alle unghie e a qualsiasi pelle possa aver toccato la pianta.

L'eruzione cutanea può essere molto pruriginosa e la tentazione di grattarsi è forte, ma i graffi possono causare un'infezione. Toccando le vesciche può anche causare infezioni. Prendi bagni tiepidi o docce fresche per facilitare il prurito.

I rimedi da banco come la lozione alla calamina o la crema all'idrocortisone possono temporaneamente prendersi cura del prurito. Puoi anche provare ad applicare degli impacchi freddi alle patch pruriginose. Le pillole di antistaminico possono anche aiutare con il prurito. Ma fai attenzione: l'antistaminico sulla tua pelle può peggiorare le cose.

Rivolgiti al medico o al dermatologo se i sintomi non migliorano entro 10 giorni. Un rash di rovere velenoso può essere diagnosticato dal suo aspetto.

ConsiderazioniAltre cose da tenere a mente

L'olio può essere contagioso. Puoi avere una reazione allergica toccando la pianta, ma anche vestiti o altri oggetti che sono venuti a contatto con la pianta. L'eruzione del veleno è di per sé

non

contagiosa. Non c'è olio nel liquido della vescica, quindi non lo spargerai da una parte del tuo corpo a un altro toccando o grattando (anche se dovresti evitare di toccarlo e grattarlo). L'eruzione non si diffonde da persona a persona. La combustione del rovere velenoso può disperdere gli oli in fumo, causando gravi problemi respiratori e irritazione polmonare. Dovresti consultare immediatamente un medico se sei stato esposto al fumo di rovere velenoso. Healthline e i nostri partner potrebbero ricevere una parte delle entrate se effettui un acquisto utilizzando un link sopra.