Polmoni del bambino pretermine: possibili problemi e altro

Polmoni del bambino pretermine.

Polmoni del bambino pretermine: possibili problemi e altro
Polmone Problemi nel bambino prematuro

I polmoni di un bambino pretermine

I bambini nati prima della settimana 37 di gravidanza sono considerati pretermine.I bambini pretermine corrono un rischio maggiore per una o più complicazioni dopo il parto

Una delle principali preoccupazioni è il polmone del neonato.I polmoni del bambino sono in genere considerati maturi a settimana 36. Tuttavia, non tutti i bambini si sviluppano alla stessa velocità, quindi ci possono essere eccezioni.Se è noto in anticipo che un bambino arriverà presto, alcune future mamme potrebbero aver bisogno di una iniezione di steroidi prima del parto per accelerare i polmoni

I polmoni immaturi possono essere pericolosi per il tuo bambino Alcune delle complicanze più comuni sono le seguenti:

Sviluppo polmonare e Breathi infantile ng Disturbi "

Sindrome da angoscia respiratoria Sindrome da angoscia respiratoria (RDS)

Il problema polmonare più comune in un bambino prematuro è la sindrome da distress respiratorio (RDS). Questo era precedentemente noto come malattia della membrana ialina (HMD).

Un bambino sviluppa RDS quando i polmoni non producono una quantità sufficiente di tensioattivo. Questa è una sostanza che mantiene aperte le minuscole sacche d'aria nei polmoni. Di conseguenza, un bambino prematuro spesso ha difficoltà ad espandere i suoi polmoni, a prendere ossigeno ea liberarsi del biossido di carbonio. Su una radiografia del torace, i polmoni di un bambino con RDS assomigliano a un vetro smerigliato.

L'RDS è comune nei bambini prematuri. Questo perché i polmoni di solito non iniziano a produrre surfattante fino a circa la 30a settimana di gravidanza. Altri fattori che aumentano il rischio di sviluppo di RDS di un bambino includono:

  • razza caucasica
  • sesso maschile
  • storia familiare
  • diabete materno

RDS tende ad essere meno grave nei bambini la cui madre ha ricevuto un trattamento steroideo prima del parto.

Trattamento per RDS

Fortunatamente, il tensioattivo è ora prodotto artificialmente e può essere somministrato ai bambini se i medici sospettano di non aver ancora fatto il surfattante da soli. La maggior parte di questi bambini necessita anche di ossigeno e supporto extra da un ventilatore.

Polmonite polmonare

La polmonite è un'infezione dei polmoni. Di solito è causato da un batterio o da un virus. Alcuni bambini ottengono la polmonite mentre sono ancora nell'utero e devono essere trattati alla nascita.

I bambini possono anche sviluppare una polmonite alcune settimane dopo il parto. Questo di solito è dovuto al fatto che si trovavano su un ventilatore per problemi respiratori come la sindrome da distress respiratorio o la displasia broncopolmonare.

Trattamento per la polmonite

I bambini con polmonite spesso hanno bisogno di essere trattati con una maggiore quantità di ossigeno o anche con la ventilazione meccanica (una macchina per la respirazione), oltre agli antibiotici.

ApneaApnea della prematurità

Un altro problema respiratorio comune dei bambini prematuri è chiamato apnea della prematurità. Ciò si verifica quando il bambino smette di respirare.Spesso fa cadere la frequenza cardiaca e il livello di ossigeno nel sangue.

L'apnea si verifica in quasi il 100% dei bambini nati prima di 28 settimane di gestazione. È molto meno comune nei bambini prematuri più anziani, in particolare quelli nati a 34 settimane o più tardi.

L'apnea di solito non si verifica immediatamente dopo la nascita. Si presenta più comunemente a 1 o 2 giorni di età e talvolta non è evidente fino a quando un bambino non è stato svezzato da un ventilatore.

Ci sono due principali cause di apnea nei neonati prematuri.

  1. Il bambino "dimentica" di respirare, semplicemente perché il sistema nervoso è immaturo. Questo è chiamato apnea centrale.
  2. Il bambino cerca di respirare, ma le vie aeree crolla. L'aria non può entrare e uscire dai polmoni. Questo è chiamato apnea ostruttiva.

I bambini prematuri hanno frequentemente apnea "mista", che è una combinazione di apnea centrale e ostruttiva.

Un bambino a rischio di apnea deve essere collegato a un monitor che registra la frequenza cardiaca, la frequenza respiratoria e il livello di ossigeno nel sangue.

Se una qualsiasi di queste percentuali scende al di sotto dei livelli normali, suona un allarme, avvisando il personale dell'ospedale che il bambino sta avendo un episodio di apnea. Lo staff quindi stimola il bambino, di solito strofinando delicatamente il torace o la schiena del bambino. Il bambino inizia a respirare di nuovo.

Occasionalmente, un bambino richiede assistenza con una borsa e una maschera per ricominciare a respirare.

Trattamento per apnea della prematurità

L'apnea centrale può essere trattata con un farmaco chiamato aminofillina o con caffeina. Entrambi questi farmaci stimolano l'immaturo sistema respiratorio del bambino e riducono il numero di episodi di apnea.

Se non lo fanno, o se gli episodi sono abbastanza gravi da richiedere al personale di stimolare frequentemente la respirazione del bambino con una borsa e una maschera, potrebbe essere necessario mettere il bambino su un ventilatore. Questo sarà il caso fino a quando il sistema nervoso matura. I bambini con apnea puramente ostruttiva devono spesso essere collegati a un ventilatore attraverso un tubo endotracheale per mantenere aperte le vie aeree.

L'apnea della prematurità di solito si risolve nel momento in cui un bambino ha un'età compresa tra 40 e 44 settimane. Questo include il numero di settimane di gravidanza più il numero di settimane dalla nascita del bambino.

A volte, è risolto già da 34 a 35 settimane. Ma occasionalmente, l'apnea persiste e il bambino richiede una terapia a lungo termine. I genitori potrebbero aver bisogno di somministrare al loro bambino aminofillina o caffeina e utilizzare un monitor di apnea a casa.

In tal caso, i genitori sono addestrati a utilizzare il monitor e a fornire CPR per stimolare la respirazione. I bambini non vengono inviati a casa su un monitor a meno che non siano altrimenti stabili e stanno avendo solo episodi rari di apnea in un periodo di 24 ore.

ComplicanzeComplicazioni

Pneumotorace

I bambini con RDS a volte sviluppano una complicazione nota come pneumotorace o polmone collassato. Un pneumotorace può svilupparsi anche in assenza di RDS.

Questa condizione si sviluppa quando si rompe una piccola sacca d'aria nei polmoni. L'aria fuoriesce dal polmone in uno spazio tra il polmone e la parete toracica. Se si accumula una grande quantità di aria, i polmoni non possono espandersi adeguatamente.

Il pneumotorace può essere drenato inserendo un piccolo ago nel torace. Se il pneumotorace si accumula nuovamente dopo essere stato drenato con un ago, è possibile inserire una cannula toracica tra le costole.

Il tubo toracico è collegato a un dispositivo di aspirazione. Rimuove continuamente l'aria che si è accumulata fino a quando il piccolo foro nel polmone guarisce.

Displasia broncopolmonare

Un'altra complicanza dell'RDS è la displasia broncopolmonare (BPD). Questa è una malattia polmonare cronica causata da lesioni ai polmoni. La BPD si verifica in circa il 25-30% dei bambini nati prima di 28 settimane e che pesano meno di 2 chili. È più comune nei bambini molto prematuri nati tra 24 e 26 settimane.

La causa alla base della BPD non è ben compresa. Ma di solito si verifica nei bambini che si trovano su ventilatori e / o ricevono ossigeno. Per questo motivo, i medici pensano che questi trattamenti, se necessario, possano ferire il tessuto polmonare immaturo di un bambino.

Sfortunatamente, BPD, a sua volta, può portare un bambino a richiedere l'ossigenoterapia e il supporto del ventilatore. Quando un bambino ha 3 o 4 settimane, i medici a volte usano farmaci diuretici e farmaci per inalazione. Questi possono aiutare a svezzare un bambino dal ventilatore e ridurre la necessità di ossigeno.

In passato, i medici usavano frequentemente farmaci steroidi per trattare la BPD. Ma poiché l'uso di steroidi è stato collegato a problemi successivi di sviluppo come la paralisi cerebrale, i medici ora usano gli steroidi solo nei casi più gravi.

Mentre la BPD tende a migliorare man mano che i bambini crescono, non è insolito che i bambini con BPD continuino a ricevere terapia diuretica e / o ossigeno a casa per diversi mesi.

Complicanze nascite premature "

Outlook Qual è l'outlook?

Le prospettive per un bambino prematuro con problemi ai polmoni dipenderanno da diversi fattori, tra cui:

  • il tipo di problema polmonare hanno
  • la gravità dei sintomi
  • età

Con i progressi della medicina moderna, le possibilità di sopravvivenza seguite da uno sviluppo normale continuano a migliorare.

PrevenzioneSi possono evitare problemi polmonari nei bambini pretermine?

Il modo migliore per prevenire problemi polmonari in un bambino prematuro è quello di evitare una consegna prematura. Questo non è sempre possibile, tuttavia ci sono diversi passaggi che è possibile adottare per ridurre il rischio di consegna prematura:

  • non fumare
  • non usare droghe illecite
  • non bere alcol
  • mangiare una dieta sana
  • parlare con il medico di ottenere una buona assistenza prenatale