Che cos'è l'anisocitosi?

Che cos'è l'anisocitosi?
Anisocitosi: cause, diagnosi, e trattamento

Panoramica

L'anisocitosi è il termine medico per avere globuli rossi (globuli rossi) di dimensioni non uguali Normalmente, i globuli rossi di una persona dovrebbero avere all'incirca le stesse dimensioni.

L'anisocitosi è solitamente causata da un'altra condizione medica chiamata anemia. da alcuni farmaci usati per curare il cancro.Per questo motivo, la presenza di anisocitosi è spesso utile nella diagnosi di disturbi del sangue come l'anemia.

Il trattamento per l'anisocitosi dipende dalla causa. non è pericoloso da solo, ma indica un problema di fondo con i globuli rossi.

Sintomi Sintomi di anisocitosi

A seconda di cosa causi l'anisocitosi, i globuli rossi potrebbero essere: <9 99> più grande del normale (macrocitosi)

  • più piccolo del normale (microcitosi) o
  • entrambi (alcuni più grandi e alcuni più piccoli del normale)
I principali sintomi dell'anisocitosi sono quelli dell'anemia e di altri disturbi del sangue:

debolezza

  • affaticamento
  • pelle pallida
  • respiro corto
  • Molti dei sintomi sono un risultato di una diminuzione dell'erogazione di ossigeno ai tessuti e agli organi del corpo.

L'anisocitosi a sua volta è considerata un sintomo di molti disturbi del sangue.

Cause Cause di anisocitosi

L'anisocitosi è più comunemente il risultato di un'altra condizione chiamata anemia. Nell'anemia, i globuli rossi non sono in grado di trasportare abbastanza ossigeno ai tessuti del corpo. Potrebbero esserci troppi globuli rossi, le cellule potrebbero avere una forma irregolare o potrebbero non avere abbastanza di un composto importante noto come emoglobina.

Esistono diversi tipi di anemia che possono portare a globuli rossi di dimensioni non uniformi, tra cui:

Anemia sideropenica: questa è la forma più comune di anemia. Si verifica quando il corpo non ha abbastanza ferro, a causa della perdita di sangue o di una carenza alimentare. Di solito provoca anisocitosi microcitica.

  • Anemia falciforme: questa malattia genetica si traduce in globuli rossi con una forma di mezzaluna anomala.
  • Talassemia: si tratta di una malattia del sangue ereditaria in cui il corpo produce emoglobina anormale. Di solito provoca anisocitosi microcitica.
  • Anemie emolitiche autoimmuni: questo gruppo di disturbi si verifica quando il sistema immunitario distrugge per errore i globuli rossi.
  • Anemia megaloblastica: quando ci sono meno globuli rossi normali e i globuli rossi sono più grandi del normale (anisocitosi macrocitica), questa anemia risulta. È in genere causato da una carenza di acido folico o vitamina B-12.
  • Anemia perniciosa: questo è un tipo di anemia macrocitica causata dal fatto che il corpo non è in grado di assorbire la vitamina B-12. L'anemia perniciosa è una malattia autoimmune.
  • Altri disturbi che possono causare anisocitosi includono:

sindrome mielodisplastica

  • malattia epatica cronica
  • disturbi della tiroide
  • Inoltre, alcuni farmaci usati per trattare il cancro, noti come farmaci chemioterapici chemioterapici, possono risultare in anisocitosi.

L'anisocitosi può anche essere osservata in quelli con malattie cardiovascolari e alcuni tipi di cancro.

Diagnosi Diagnosi anisocitosi

L'anisocitosi viene tipicamente diagnosticata durante uno striscio di sangue. Durante questo test, un medico distribuisce un sottile strato di sangue su un vetrino da microscopio. Il sangue viene macchiato per aiutare a differenziare le cellule e quindi visualizzato al microscopio. In questo modo il medico sarà in grado di vedere le dimensioni e la forma dei tuoi globuli rossi.

Se lo striscio di sangue mostra che si ha anisocitosi, il medico probabilmente vorrà eseguire più test diagnostici per scoprire cosa sta causando la differenza di dimensioni dei globuli rossi. Probabilmente ti faranno delle domande sulla storia medica della tua famiglia e sulla tua. Assicurati di informare il tuo medico se hai altri sintomi o se stai assumendo farmaci. Il medico può anche farti domande sulla tua dieta.

Altri test diagnostici possono includere:

emocromo completo (CBC)

  • livelli di ferro nel siero
  • test della ferritina
  • test della vitamina B-12
  • test del folato
  • Trattamento Come anisocitosi viene trattata < Il trattamento per l'anisocitosi dipende da cosa sta causando la condizione. Ad esempio, l'anisocitosi causata da un'anemia correlata a una dieta a basso contenuto di vitamina B-12, acido folico o ferro sarà probabilmente trattata assumendo integratori e aumentando la quantità di queste vitamine nella dieta.

Le persone con altri tipi di anemia, come l'anemia falciforme o la talassemia, possono richiedere trasfusioni di sangue per trattare la loro condizione. Le persone con sindrome mielodisplastica possono aver bisogno di un trapianto di midollo osseo.

Durante la gravidanzaAnisocitosi in gravidanza

L'anisocitosi durante la gravidanza è più comunemente causata da anemia sideropenica. Le donne in gravidanza sono a più alto rischio di questo perché hanno bisogno di più ferro per produrre globuli rossi per il loro bambino in crescita.

La ricerca dimostra che il test per l'anisocitosi può essere un modo per rilevare la carenza di ferro all'inizio della gravidanza.

Se è incinta e ha anisocitosi, il medico probabilmente vorrà eseguire altri test per vedere se ha un'anemia e iniziare a curarla immediatamente. L'anemia può essere pericolosa per il feto per questi motivi:

Il feto potrebbe non ricevere abbastanza ossigeno.

Puoi diventare eccessivamente stanco.

  • Il rischio di parto pretermine e altre complicazioni è aumentato.
  • Complicanze Complicazioni di anisocitosi
  • Se non trattata, l'anisocitosi - o la sua causa sottostante - può portare a:

bassi livelli di globuli bianchi e piastrine

danni al sistema nervoso

  • battito cardiaco
  • complicanze della gravidanza, tra cui gravi difetti alla nascita nel midollo spinale e nel cervello di un feto in via di sviluppo (difetti del tubo neurale)
  • OutlookOutlook
  • Le prospettive a lungo termine per l'anisocitosi dipendono dalla sua causa e dalla velocità con cui viene trattata. L'anemia, per esempio, è spesso curabile, ma può essere pericolosa se non trattata. L'anemia causata da una malattia genetica (come l'anemia falciforme) richiederà un trattamento per tutta la vita.

Le donne incinte con anisocitosi dovrebbero prendere sul serio la condizione, perché l'anemia può causare complicazioni durante la gravidanza.