Che cos'è la fibrillazione atriale valvolare?

Che cos'è la fibrillazione atriale valvolare?
Fibrillazione atriale valvolare: sintomi, cause e trattamento

Panoramica

La fibrillazione atriale (AFib) è una condizione che causa il tuo cuore batte in un ritmo irregolare Un modo per classificare l'AFib è da cosa lo sta causando L'AFib valvolare e l'AFib nonvalvolare sono termini usati per descrivere AFib causati da due diversi fattori.

AFib è considerato valvolare quando è visto in persone che avere un disturbo della valvola cardiaca o una valvola cardiaca protesica L'AFib nonvalvolare si riferisce generalmente ad AFib causata da altre cose, come l'ipertensione o lo stress.

C'è ancora qualche discussione su come esattamente per definire l'AFib valvolare: si ritiene che dal 4 al 30 per cento delle persone con fibrillazione atriale siano affetti da fibrillazione atriale valvolare. L'ampia gamma può essere dovuta alla mancanza di consenso su quale causa es dovrebbe essere contato come valvolare.

Il medico valuterà quale tipo di AFib ha prima di prescrivere trattamenti. L'AFib non valvolare e valvolare viene spesso trattato in modo diverso.

Sintomi Sintomi di AFib valvolare

È possibile avere AFib e non avvertire alcun sintomo. Puoi avere la condizione per anni e non realizzarla fino a quando non fai un esame fisico e hai un elettrocardiogramma (ECG). Se si verificano i sintomi di AFib, possono includere:

  • dolore al petto
  • confusione
  • capogiri
  • affaticamento
  • palpitazioni cardiache, che possono farti come se il tuo cuore fosse rovesciato o in corsa > vertigini
  • mancanza di respiro
  • debolezza non spiegata
È possibile entrare e uscire da AFib. Questo è noto come AFib parossistico. Se hai AFib per più di 12 mesi, è noto come AFib persistente.

CauseCausa di AFib valvolare

Non esiste ancora una definizione standard di AFib valvolare. Tuttavia, ci sono alcune cause generalmente accettate di AFib valvolare:

Stenosi della valvola mitrale

Nella stenosi della valvola mitrale, la valvola mitrale è di dimensioni più strette del normale. La valvola mitrale collega l'atrio sinistro del cuore al ventricolo sinistro. Come risultato di questa condizione, il sangue non scorre normalmente nel ventricolo sinistro. Ciò si traduce in un battito cardiaco irregolare.

La febbre reumatica è la causa più comune della stenosi della valvola mitrale. Mentre questa condizione non è molto comune negli Stati Uniti, la febbre reumatica si verifica ancora nei paesi in via di sviluppo.

Valvola cardiaca artificiale

Un'altra causa di AFib valvolare è la presenza di una valvola cardiaca artificiale. Le valvole cardiache artificiali sono utilizzate per sostituire una valvola cardiaca malata o cicatrizzata. Le valvole possono essere realizzate con materiali diversi, tra cui:

una valvola cardiaca meccanica

  • una valvola di tessuto da un donatore di animali
  • una valvola di tessuto da un donatore umano
  • DiagnosiDiagnosi valvolare AFib

Se si indossa Non ci sono sintomi di AFib, il medico può trovare il ritmo cardiaco irregolare quando viene testato per una condizione non correlata.Se il tuo medico pensa che tu possa avere AFib, faranno un esame fisico e chiederanno la tua famiglia e la storia medica. Ti chiederanno anche di fare ulteriori test.

Oltre a un ECG, altri test per AFib includono:

ecocardiogramma

  • ecocardiografia da sforzo
  • radiografia del torace
  • esami del sangue
  • terapiaValvular trattamento con AFib

Il medico può utilizzare diversi trattamenti diversi per controllare la frequenza cardiaca e il ritmo e per prevenire la formazione di coaguli di sangue.

Prevenire i coaguli di sangue

I farmaci anticoagulanti aiutano a ridurre la probabilità di coaguli di sangue. I farmaci anticoagulanti sono importanti se si dispone di una valvola cardiaca artificiale. Questo perché i coaguli di sangue possono formarsi sui volantini o sui lembi della valvola artificiale.

Gli anticoagulanti più comuni sono gli antagonisti della vitamina K, come il warfarin (Coumadin). Questi anticoagulanti bloccano la capacità del corpo di utilizzare la vitamina K, necessaria per creare un coagulo.

Sono anche emersi sul mercato nuovi anticoagulanti più recenti, come rivaroxaban (Xarelto) e dabigatran (Pradaxa). Tuttavia, questi nuovi anticoagulanti non sono raccomandati per le persone con AFib valvolare, specialmente quelle con valvole cardiache meccaniche.

Secondo uno studio del 2013, i partecipanti che hanno assunto dabigatran hanno avuto maggiori probabilità di sperimentare episodi di sanguinamento e coagulazione del sangue rispetto ai partecipanti che hanno assunto warfarin. I ricercatori hanno interrotto lo studio precocemente a causa dell'incremento dell'incidenza della coagulazione del sangue nelle persone che assumevano i nuovi anticoagulanti.

Controllo della frequenza cardiaca e del ritmo

Il medico può utilizzare una procedura nota come cardioversione per ripristinare il ritmo cardiaco. Ciò implica rilasciare una scossa elettrica al cuore per riavviare la sua attività elettrica.

Alcuni farmaci possono anche aiutare a mantenere il ritmo del cuore. Gli esempi includono:

amiodarone (Coradrone, Pacerone)

  • dofetilide (Tikosyn)
  • propafenone (Rythmol)
  • sotalolo (Betapace)
  • Altre procedure invasive, come l'ablazione con catetere, sono disponibili anche per ripristinare il ritmo del cuore. Prima di raccomandare l'ablazione, il medico valuterà la tua salute generale e se gli anticoagulanti hanno funzionato per te.

Continua a leggere: 7 opzioni di trattamento per la fibrillazione atriale "

OutlookValvular AFib outlook

La stenosi della valvola mitralica o una valvola cardiaca meccanica aumenta il rischio di coagulazione del sangue L'AFib aumenta ulteriormente questo rischio. è più probabile che abbia un coagulo di sangue rispetto a chi ha una cardiopatia non valvolare.

Se ha AFib valvolare, il trattamento con anticoagulanti e altri interventi per il controllo della frequenza cardiaca può aiutare a ridurre il rischio di infarto e ictus >