Cosa dovresti sapere sulle cisti ossee subcondrali

Cosa dovresti sapere sulle cisti ossee subcondrali
Cistola ossea subcondrale: cause, trattamento e altro

Cosa sono le cisti ossee subcondrali?

Le cisti ossee subcondrali (SBC) sono sacche piene di liquido che si forma all'interno di articolazioni come ginocchia, fianchi e spalle.Il sacco viene solitamente riempito principalmente con acido ialuronico. L'acido ialuronico è un liquido nel liquido articolare che lubrifica l'articolazione Gli SBC non sono tecnicamente cisti, ma sono lesioni piene di liquido circondate da ossa, a volte i medici li chiamano geodi.

< Gli SBC sono un segno di osteoartrite (OA), un disturbo in cui la cartilagine tra le articolazioni si consuma, ma si può avere l'osteoartrosi senza avere anche gli SBC. Continua a leggere per saperne di più sugli SBC.

SintomiSintomi e diag nosis

Non ci sono molti sintomi distintivi degli SBC. Sono più comunemente pensati come un sintomo di OA. Oltre ai sintomi di OA, è possibile che si verifichino:

un piccolo sacco pieno di liquido che sporge dal dolore
  • e un dolore da lieve a moderato
  • flessibilità dell'articolazione limitata
  • Gli SBC possono essere diagnosticati usando una radiografia. Se una cisti non è chiara su un'immagine a raggi X, il medico può ordinare una risonanza magnetica dell'articolazione interessata. Oltre a queste immagini, il medico chiederà informazioni sulla sua storia medica, sui sintomi dell'osteoartrosi e sui fattori di rischio. Queste informazioni insieme alle immagini possono aiutare il medico a diagnosticare correttamente le cisti ossee subcondrali.

Avere OA non significa che avrai sicuramente degli SBC. In uno studio, i ricercatori hanno esaminato i raggi X di 806 persone con OA e hanno identificato solo gli SBC in circa il 30% delle persone nel gruppo di studio.

CauseCause

Gli SBC sono stati scoperti per la prima volta negli anni '40, ma i medici sono ancora incerti sulle ragioni della loro formazione.

Gli SBC si verificano nell'osso subcondrale, che è lo strato di osso sotto la cartilagine. L'OA fa sì che il sangue scorra più rapidamente verso lo strato subcondrale dell'osso. Questa maggiore pressione e flusso di sangue possono portare alla formazione di SBC e sclerosi subcondrale. La sclerosi subcondrale si riferisce alla maggiore densità ossea.

Fattori di rischio Fattori di rischio

Le persone con OA hanno maggiori probabilità di sviluppare SBC. Per questo motivo, i fattori di rischio per gli SBC sono gli stessi dei fattori di rischio per l'OA:

Essere obesi.

Una forte quantità di ricerche suggerisce che una maggiore massa corporea esercita una pressione significativamente maggiore sulle articolazioni del ginocchio. Ciò aumenta il rischio di OA del ginocchio. Essere sovrappeso può anche mettere più stress meccanico su altre articolazioni, come l'anca e persino le mani. Tabacco da fumo.

Alcuni dei prodotti chimici presenti nelle sigarette e nel tabacco promuovono il degrado del tessuto cartilagineo. Nel tempo, questo porta a sintomi più forti di osteoartrosi. Storia familiare

. Alcuni tipi di osteoartrosi possono essere ereditati.Ciò significa che potresti avere maggiori probabilità di sviluppare OA e cisti ossee subcondrali se un membro della famiglia ha la condizione. Allineamento anomalo del giunto o forma insolita del giunto

. Questo può portare ad una maggiore usura delle articolazioni. Lesioni congiunte pregresse

, in particolare a causa di lavoro fisico o attività fisica ad alto impatto. Un'attività ad alto impatto può danneggiare la cartilagine nel tempo. TrattamentoTrattamento e gestione

È possibile gestire i sintomi di una ciste ossea subcondrale attraverso una varietà di metodi:

I farmaci antinfiammatori, come l'ibuprofene (Advil, Motrin), possono temporaneamente ridurre i sintomi.

  • La perdita di peso può ridurre i sintomi dell'OA e rallentare la perdita di cartilagine. La perdita di cartilagine favorisce la formazione di SBC.
  • Evita le attività che aggravano l'articolazione interessata dall'OA.
  • Effettuare attività a impatto ridotto, come il nuoto o il ciclismo, al contrario di attività ad alto impatto come la corsa e il salto.
  • La terapia con ultrasuoni può essere d'aiuto. Sono necessarie ulteriori ricerche per determinare l'efficacia di questo trattamento.
  • Se il dolore peggiora, chiedi al tuo medico di terapia fisica o farmaci per alleviare il dolore.
  • Potrebbe essere necessario sostituire l'articolazione se l'OA progredisce molto.
  • I medici non consigliano di trattare direttamente gli SBC. Rimuovere o tagliare l'area intorno alla cisti può aumentare il rischio di infezione o causare difficoltà con la guarigione della ferita. In generale, è importante lasciare che l'SBC faccia il suo corso naturale mentre si gestiscono l'OA e i sintomi sottostanti. Nei casi più estremi in cui la cisti è di grandi dimensioni o limitando il movimento, gli ortopedici possono decidere di rimuoverlo.

Complicanze

Un recente studio suggerisce che nelle persone con OA del ginocchio, le cisti ossee subcondrali possono indicare un aumento del tasso di perdita della cartilagine e la progressione di OA. Lo studio ha anche rilevato che le persone con queste cisti hanno, in media, il doppio della probabilità di aver bisogno di una protesi al ginocchio per un periodo di due anni.

Outlook Qual è la prospettiva?

Gli SBC sono un segno di osteoartrite e, secondo uno studio, sono stati osservati in circa un terzo dei casi di OA. Possono apparire come un sacco pieno di liquido intorno all'articolazione e causare dolore nel tempo. Tuttavia, generalmente i medici li considerano un sintomo di OA piuttosto che una condizione in sé. Il modo migliore per trattare gli SBC è gestire i sintomi dell'OA. Nei casi più estremi, il medico può raccomandare una procedura per rimuovere chirurgicamente una crescita elevata.

Domande e risposte: Cisti ossee subcondrali

Q:

Posso avere cisti ossee subcondrali senza osteoartrite?

A:

Le cisti ossee subcondrali possono verificarsi con qualsiasi tipo di artrite, quindi anche l'artrite reumatoide può causarle. Il pensiero è che è causato dal sanguinamento nell'osso, quindi un emartro, che sta sanguinando nell'articolazione, può causare anche questo. Non c'è molta letteratura medica sulle cisti ossee subcondrali. Per lo più ci focalizziamo sul problema di fondo nell'articolazione piuttosto che sulla cisti, che è per lo più solo una constatazione a raggi X che vediamo.

Suzanne Falck, MD, FACPAnswers rappresentano le opinioni dei nostri esperti medici.Tutto il contenuto è strettamente informativo e non dovrebbe essere considerato un consiglio medico.