Perché c'è sangue sulla carta igienica?

Perché c'è sangue sulla carta igienica?
Sangue Dopo la pulizia : Cause, suggerimenti per la prevenzione e altro ancora

Panoramica

Vedere il sangue sulla carta igienica può essere un po 'allarmante. Potresti aver sentito che il sanguinamento rettale è un segno di cancro, ma più spesso il sanguinamento è un sintomo di una causa meno grave. Molte cose possono causare sanguinamento rettale, incluso un brutto caso di diarrea o stitichezza. Continua a leggere per imparare le cause più comuni di sangue quando pulisci, come trattarlo e quando vedere un medico.

Cerca l'attenzione di emergenza se sanguini molto . Dovresti anche consultare un medico se si verificano vertigini, debolezza e confusione a fianco del sanguinamento.

Emorroidi Bendaggio a causa di emorroidi

Le emorroidi o le vene gonfie all'interno dell'ano sono la causa più comune di sanguinamento anale. Circa 1 persona su 20 riceverà emorroidi a un certo punto della loro vita. Le emorroidi si verificano all'interno del retto, che è l'ultima parte dell'intestino crasso e intorno all'area esterna dell'ano.

I sintomi delle emorroidi

Il sangue delle emorroidi è di solito rosso vivo. Altri sintomi possono includere prurito e dolore anale. Alcune persone non sono a conoscenza di emorroidi fino a quando sanguinano. In alcuni casi, il dolore è dovuto a coaguli (trombosi emorroidaria). Potrebbe essere necessario che il medico le prosciughi.

Trattamento

I cambiamenti dello stile di vita possono aiutare a prevenire e alleviare le emorroidi. Questi includono:

Prevenzione delle emorroidi

  • Bere molta acqua per evitare la disidratazione.
  • Aggiungi fibra alla tua dieta e dimagrisci per prevenire la stitichezza.
  • Utilizzare salviettine umidificate o carta igienica bagnata per pulire completamente l'area e alleviare le irritazioni.
  • Evita di aspettare troppo a lungo per andare.
  • Non sforzarti o forzarti ad andare mentre la pressione può peggiorarla.

Gli unguenti da banco e le supposte di idrocortisone possono anche alleviare il disagio. Le emorroidi persistenti possono sporgere dall'ano, specialmente con costipazione o stitiche frequenti. Lavare l'area con acqua tiepida dopo un movimento intestinale per aiutarli a contrarsi più rapidamente. Se le emorroidi sono grandi, potrebbe essere necessario che il medico si ritiri o le rimuova chirurgicamente.

Per saperne di più: Emorroidi: cause, diagnosi e trattamento "

Fessure anali Piccole lacrime nel rivestimento dell'ano

Le ragadi anali, a volte chiamate ulcere anali, sono piccole lacrime nel rivestimento dell'ano. causato da tensioni durante movimenti intestinali, diarrea, grandi feci, sesso anale e parto Le ragadi anali sono molto comuni nei bambini.

Sintomi delle ragadi anali

Accanto al sangue quando si pulisce, si può anche sperimentare: > dolore durante ea volte dopo un movimento intestinale

  • spasmi anali
  • sangue dopo un movimento intestinale
  • prurito
  • nodulo o etichetta cutanea
  • Trattamento

Le ragadi anali di solito guariscono senza trattamento o possono essere trattati a casa.

Come trattare le ragadi anali

Bere più liquidi e mangiare più fibre, come frutta e verdura.

  • Prova gli integratori di fibre, se non hai aiutato a cambiare la tua dieta.
  • Prendi dei bagni sibilanti per aumentare il flusso di sangue nell'area e rilassare i muscoli anali.
  • Usa antidolorifici topici (lidocaina) per alleviare il disagio.
  • Prova i lassativi da banco per incoraggiare i movimenti intestinali.
  • Consultare un medico se i sintomi non migliorano con il trattamento dopo due settimane. Il tuo medico può aiutarti a fare una diagnosi più accurata per assicurarti di ottenere il trattamento giusto.

Per saperne di più: ragadi anali: cause, trattamento e prevenzione "

IBD malattia intestinale infiammatoria

malattia infiammatoria intestinale (IBD) è un termine usato per descrivere diverse malattie del colon e dell'intestino, tra cui la colite ulcerosa e il Crohn Malattia: sono malattie autoimmuni, il che significa che il corpo invia globuli bianchi a parti del tubo digerente, dove rilasciano sostanze chimiche che causano danni o infiammazione all'intestino.

I sintomi di IBD

Il sanguinamento rettale è un sintomo di IBD, ma puoi anche provare altri sintomi, a seconda della causa, tra cui:

diarrea

  • crampi allo stomaco o dolore
  • gonfiore
  • stimoli ad avere un movimento intestinale quando non necessario
  • peso perdita
  • anemia
  • trattamento

Non esiste una cura per la maggior parte dei tipi di IBD, e il trattamento dipende dalla diagnosi specifica che coinvolge:

farmaci anti-infiammatori per alleviare il tratto digestivo

  • immunosoppressori per bloccare il sistema immunitario di attaccare il tuo corpo
  • antibiotici per uccidere a ny batteri che possono scatenare l'IBD
  • Quando i farmaci non riescono a controllare i casi gravi di IBD, il medico può raccomandare un intervento chirurgico per rimuovere le parti affette del colon.

In generale, l'IBD richiede un attento monitoraggio e assistenza medica. Mantenere una dieta sana, esercitarsi regolarmente ed evitare il fumo può aiutare a prevenire l'IBD o una ricaduta.

Per saperne di più: Differenza tra Crohn, colite ulcerosa e IBD "

Cancro del rettoColore del colon-retto

Il cancro del colon-retto è un tumore del colon o del retto.La maggior parte di questi tumori sono associati a piccoli tumori non cancerosi, chiamati polipi, che crescono sul rivestimento dell'intestino crasso o del retto.

Sintomi del cancro del colon-retto

Oltre al sanguinamento dall'ano, si può anche verificare:

un cambiamento nelle abitudini intestinali di durata superiore a quattro settimane

  • feci molto strette, come una matita
  • dolore addominale o disagio
  • perdita di peso inspiegabile
  • affaticamento
  • trattamento

Parli con il medico se credi di avere un tumore del colon-retto. può aiutare a determinare in che stadio si trova il tumore e raccomandare il trattamento.Più prima si ottiene il trattamento, migliore è il risultato.Finalmente, il primo passo è un intervento chirurgico per rimuovere polipi o sezioni del colon. Potrebbe essere necessario chemioterapia o radioterapia per ottenere liberarsi delle restanti cellule cancerose.

Leggi altro: Cancro del colon-retto: cause, trattamento, prevenzione e altro "

Visita un medicoQuando dovresti vedere un medico?

Rivolgiti al medico se ha:

dolore che peggiora o persiste

  • il sangue è scuro o di aspetto denso
  • sintomi che non migliorano entro due settimane
  • feci nere e appiccicose ( che può indicare sangue digerito)
  • Chiedere assistenza medica immediata se si sente debole, capogiro o confuso. Dovresti anche cercare assistenza medica di emergenza se stai sanguinando molto.

Test

Il medico deciderà quali test è necessario in base ai sintomi e alla storia medica. Questi test possono includere un esame rettale o un esame del sangue occulto nelle feci per cercare anomalie o sangue nel colon. Il medico può anche ordinare la colonscopia, la sigmoidoscopia flessibile o l'endoscopia per osservare l'interno del tubo digerente. Questi test di imaging possono cercare blocchi o crescite anomale.

PrevenzioneTips per un colon sano

I cambiamenti dello stile di vita possono ridurre l'incidenza del sangue durante la pulizia.

Consigli per la prevenzione

Aumenta la quantità di fibre nella tua dieta aggiungendo verdura, frutta, bacche, pane integrale e cereali, noci e fagioli.

  • Completa la tua dieta con integratori di fibre solubili.
  • Gestisci il tuo peso con l'esercizio e la dieta per incoraggiare i movimenti intestinali regolari.
  • Bevi molti liquidi per scongiurare la stitichezza.
  • Fai bagni caldi, soprattutto se hai sanguinamento rettale dopo i movimenti intestinali.
  • OutlookOutlook

Nella maggior parte dei casi, il sanguinamento dal retto scompare senza trattamento. Solo l'1-2 percento degli episodi di sanguinamento rettale sono dovuti al cancro del colon. A causa del rischio di malattie più gravi, segnala al tuo medico frequenti sanguinamenti anali.