Perché non dovresti preoccuparti di una placca anteriore

Perché non dovresti preoccuparti di una placca anteriore
Placentare anteriore: dovrei preoccuparmi?

La placenta è un organo unico che è presente solo durante la gravidanza. Questo organo a forma di disco o di frittella prende nutrienti e ossigeno dal tuo corpo e lo trasferisce al tuo bambino. In cambio, la parte del bambino consegnerà prodotti di scarto che tornano al tuo flusso sanguigno.

Quando consegni il bambino, consegnerai anche la placenta. Per la maggior parte, il posizionamento della placenta non è motivo di preoccupazione. Ma ci sono alcune posizioni che sono più comuni di altre. La posizione anteriore è un luogo meno comune per la placenta da allegare.

Posizione tipica della placenta

La placenta può attaccarsi praticamente ovunque nell'utero per nutrire il bambino. Di solito la placenta si posiziona nella parte superiore o laterale dell'utero. Ma è sempre possibile che la placenta si attacchi alla parte anteriore dello stomaco, una posizione nota come placenta anteriore. Se la placenta si attacca alla parte posteriore dell'utero, vicino alla colonna vertebrale, questa è nota come placenta posteriore.

In genere, il medico controllerà la posizione della placenta durante l'ecografia a metà gravidanza, che dovrebbe aver luogo tra le 18 e le 21 settimane di gravidanza.

Come è diversa la placenta anteriore?

Il posizionamento anteriore della placenta non dovrebbe fare la differenza per il tuo bambino. Dovrebbe continuare a nutrire il tuo bambino indipendentemente dal suo posizionamento. Ma ci sono alcune piccole differenze che potresti notare a causa del posizionamento frontale della placenta. La placenta potrebbe creare uno spazio extra o un cuscino tra lo stomaco e il bambino, ad esempio. Non si possono sentire calci o pugni così fortemente perché la placenta può fungere da cuscino.

Inoltre, avere una placenta nella parte anteriore del tuo stomaco potrebbe rendere difficile ascoltare i suoni del cuore del tuo bambino perché il tuo bambino non sarà così vicino allo stomaco.

Fortunatamente questi sono piccoli inconvenienti che non dovrebbero influire sulla salute del tuo bambino.

Esistono potenziali complicazioni per una placenta anteriore?

Una placenta anteriore non è in genere causa di preoccupazione. Ma c'è la possibilità che la placenta anteriore possa scendere anziché salire. Ciò significa che la tua placenta cresce verso la tua cervice.

Mentre è vero che la tua placenta si impianta nell'utero, mentre il bambino cresce e l'utero si espande, può spostarsi leggermente più in alto. Pensa a questo come a un modello di migrazione in cui la placenta cresce maggiormente verso la porzione superiore del tuo utero ricca di vasi sanguigni.

Questo potrebbe bloccare il percorso del bambino il giorno della consegna e causare sanguinamento. Questa condizione è nota come placenta previa. Se la placenta blocca tutto o una parte della cervice durante il travaglio, è necessario un parto cesareo, comunemente noto come sezione cesareo.

Quando dovrei chiamare il medico per un problema di placenta?

Sebbene una placenta anteriore non sia di solito motivo di preoccupazione, il medico può prepararla per i segni che potrebbero indicare un problema di placenta durante la gravidanza.

Rivolgersi al proprio medico se si verificano i seguenti sintomi, che potrebbero indicare un problema di placenta:

  • dolore addominale
  • contrazioni uterine veloci
  • mal di schiena
  • sanguinamento vaginale

Se si è verificato un caduta o altri traumi allo stomaco, come un incidente d'auto, chiamare il medico. Queste lesioni potrebbero potenzialmente influire sulla salute della placenta e potrebbero richiedere un esame medico.

Il takeaway

Il medico continuerà a monitorare il posizionamento del bambino e della placenta durante la gravidanza. Ottenere una cura prenatale regolare e la gestione di tutte le condizioni che possono insorgere durante la gravidanza può aiutarti a far nascere un bambino sano.

Se sei preoccupato per la tua placenta anteriore, parla con il tuo medico, che può discutere dei rischi individuali dati la tua storia clinica. Ma per la maggior parte delle donne, una placenta anteriore non è motivo di preoccupazione.