Diaper Wars: Cloth vs. Usa e getta

Diaper Wars.

Diaper Wars: Cloth vs. Usa e getta
Pannolini di stoffa vs. Disposable: Quale è meglio?

Sia che tu scelga un panno o un prodotto usa e getta, i pannolini fanno parte dell'esperienza genitoriale.

I neonati possono passare attraverso 10 o più pannolini al giorno, e il bambino medio non inizierà il vasino fino a circa 21 mesi. In effetti, l'U. S. Environmental Protection Agency (EPA) stima che il bambino medio userà 8.000 pannolini prima dell'allenamento vasino.

Fortunatamente, non c'è una decisione giusta o sbagliata quando si parla di pannolini. Puoi scegliere l'uno o l'altro o una combinazione di entrambi, se ciò si adatta al tuo bambino, stile di vita e budget.

Ecco cosa sapere sui pannolini di stoffa e usa e getta per fare la scelta giusta per te e il tuo bambino.

Pannolini di stoffa

I pannolini di stoffa riutilizzabili di oggi sono disponibili in diversi stili.

La maggior parte delle opzioni presenta una copertura impermeabile o uno strato esterno e un REPLACEo assorbente o uno strato interno. Alcuni REPLACEi sono inseriti nella cover, mentre altri si inseriscono in una tasca. Ci sono anche i pannolini all-in-one che combinano la copertina e inseriscono in un unico sistema.

Ci sono alcuni materiali diversi per gli strati interno ed esterno di un pannolino di stoffa.

Fibre naturali

Questo materiale è derivato da piante o materiali animali. Mentre possono essere più costosi, si lavano bene.

Materiali sintetici

Questa è un'opzione artificiale. Possono essere meno costosi delle fibre naturali, ma possono trattenere gli odori.

Il materiale da cui è costruito influisce sull'assorbenza di un pannolino di stoffa.

Le copertine

sono in genere le seguenti.

  • Laminato poliuretanico (PUL) / poliuretano termoplastico (TPU): queste coperture sono realizzate in poliestere piegato. Sono ampiamente usati e convenienti. Sono impermeabili, ma non particolarmente traspiranti.
  • Microfibra: questi copri pannolini sono realizzati in morbido poliestere.
  • Cotone: queste opzioni PUL / TPU sono rivestite in cotone per morbidezza e sono disponibili in una varietà di stampe. Questa opzione è più soggetta a perdite.
  • Felpa: un'altra opzione in poliestere, le fodere in pile consentono una maggiore circolazione dell'aria.
  • Lana: una scelta naturalmente antimicrobica, i copri lana sono traspiranti e abbastanza assorbenti.
  • Nylon: questa opzione offre in genere un buon mix di traspirabilità e capacità di assorbimento.

Gli REPLACEi per pannolini sono disponibili in una vasta gamma di materiali, tra cui:

  • cotone
  • canapa
  • bambù
  • microfibra
  • sintetici

Alcuni REPLACEi sono usa e getta, che può essere una buona opzione per i genitori che vogliono usare pannolini di stoffa nel modo più economico possibile. Le assorbenze variano a seconda del materiale.

Per la cura dei pannolini lavabili, seguire le istruzioni del produttore. In generale, i rifiuti solidi vengono scaricati nella toilette e l'REPLACEo e il coperchio vengono risciacquati in acqua fredda, quindi immersi in un detergente delicato e una soluzione di candeggina prima di essere lavati. Assicurati di lavare i pannolini di stoffa separatamente dal resto del bucato.

Pannolini usa e getta

I pannolini usa e getta sono disponibili presso molti produttori, ma il design non varia. È una costruzione singola fatta di un rivestimento morbido che assorbe l'umidità, un nucleo assorbente e uno strato esterno impermeabilizzante. Gli articoli usa e getta di oggi sono molto sottili e leggeri. Dopo l'uso, vanno semplicemente nella spazzatura.

C'è un tributo ambientale: tutti i beni a disposizione vanno alla discarica. Anche la produzione di pannolini usa e getta può essere economicamente vantaggiosa. Quasi il 70 percento di un pannolino usa e getta è fatto di carta e viene dagli alberi. L'altro 30 percento è spesso derivato dal petrolio, che è una risorsa non rinnovabile.

I marchi ecologici di pannolini usa e getta sono privi di ingredienti come profumi, lattice e cloro. Alcuni di loro hanno anche una percentuale di materiali compostabili. Questi pannolini sono più costosi dei pannolini tradizionali, ma tendono ad essere fabbricati in modo più responsabile.

I pro e contro

Prezzo

I pannolini di stoffa sono un acquisto unico.

Secondo Consumer Reports, risparmierai centinaia di dollari rispetto ai pannolini usa e getta. I prodotti usa e getta possono costare tra $ 1, 500 e $ 2, 000 o più nei pochi anni in cui il bambino li indossa, ed è ancora più alto per i marchi eco-compatibili.

Se si sceglie di utilizzare un servizio di pannolini di stoffa che lava e restituisce i pannolini sporchi, si risparmiano anche sul costo di acqua, energia e detergenti per la lavatrice. Ma i servizi di pannolini possono essere costosi perché paghi di più per il fattore convenienza.

Eco Factor

Con i pannolini di stoffa, non stai aggiungendo alla discarica. Ecco dove finiscono i pannolini usa e getta, e non tutti si biodegradano rapidamente.

Secondo l'EPA, i pannolini usa e getta saranno in discarica per secoli. I pannolini di stoffa, nel frattempo, richiedono molta elettricità e acqua per mantenerli puliti.

Convenienza

I pannolini di stoffa moderni sono facili e veloci da usare, proprio come gli articoli usa e getta. Tuttavia, non sono prontamente disponibili per l'acquisto e dovrai organizzarti per tenere a portata di mano pannolini puliti. Se sei fuori e il tuo bambino sporca un pannolino, non puoi semplicemente buttarlo via come un usa e getta.

Comfort e salute

Sono stati segnalati casi di bambini che reagiscono agli ingredienti nei tradizionali pannolini usa e getta.

Tuttavia, ci sono molti marchi che sono privi di cloro, lattice, profumi e coloranti. Con i pannolini di stoffa, puoi essere certo di quali materiali stai usando. Ma poiché i pannolini di stoffa sono meno assorbenti dei prodotti usa e getta, i bambini possono essere più inclini al dermatite da pannolino. Indipendentemente dal pannolino utilizzato, non lasciare il bambino in un pannolino sporco o bagnato troppo a lungo.

The Takeaway

La scelta del pannolino giusto è una decisione personale. È importante considerare i pro e i contro di ciascuno per decidere cosa funzionerà meglio per te.