Fine Ago Aspirazione della tiroide

Fine Ago Aspirazione della tiroide
Ago sottile Aspirazione della tiroide

Che cosa è l'aspirazione ad ago sottile della tiroide?

La tiroide è un organo importante nel tuo sistema endocrino. Rilascia gli ormoni che regolano molte delle funzioni nel tuo corpo. La ghiandola tiroidea si trova vicino alla base del collo, proprio sotto il pomo d'Adamo. A volte piccoli noduli o grumi appaiono sulla tiroide. Quando ciò accade, il medico può ordinare un test noto come aspirazione con ago sottile (FNA), o biopsia con ago sottile, per ottenere campioni di tessuto dalla tiroide per l'analisi.

Scopo Perché ho bisogno di un'aspirazione fine dell'ago della tiroide?

Il medico può ordinare questo test se ha:

  • tosse persistente, voce rauca o mal di gola inspiegabile per un lungo periodo
  • noduli, o grumi, sulla gola che puoi sentire o vedere > noduli rilevati su una ecografia di routine
  • una cisti o nodulo pieno di liquido sulla tiroide
Aspirando, o ottenendo il tessuto dal sito, il medico sarà in grado di vedere se il nodulo è canceroso o meno. Il più delle volte, il nodulo finirà per essere un tumore benigno, o innocuo. Se hai una cisti invece di un nodulo, il medico può eseguire un'aspirazione fine dell'ago per drenare la cisti.

L'aspirazione con ago sottile è l'unico modo non chirurgico per scoprire se eventuali noduli o noduli sono benigni o maligni.

PreparazioneCome preparo per un'aspirazione ad ago sottile della tiroide?

Mentre il test può essere eseguito in un ospedale, è possibile che la procedura venga eseguita nello studio del proprio medico. Non è necessario seguire una dieta speciale o evitare bevande o farmaci prima della procedura. Se assumi un farmaco che fluidifica il sangue, assicurati di dirlo al medico. Potrebbe essere necessario evitare di assumerlo e altri farmaci che riducono il sangue, come l'aspirina e i farmaci antiinfiammatori non steroidei (FANS). Evitare di indossare collane o altri gioielli che potrebbero interferire.

Se sei nervoso o preoccupato per la procedura, parla delle tue preoccupazioni con il medico. È importante che tu rimanga immobile per un lungo periodo.

Procedura Che cosa succede durante un'aspirazione fine dell'ago della tiroide?

Prima che inizi la procedura, potrebbe essere necessario indossare un abito.

All'inizio della procedura, il medico ti chiederà di sdraiarti. Sentirai una sensazione di freddo mentre il tuo medico pulisce il collo con iodio o un'altra soluzione che uccide i germi nocivi che potrebbero esserci sulla pelle. In alcuni casi, il medico userà un anestetico locale per intorpidire l'area, ma questo non è sempre necessario.

Successivamente, il medico inserirà un piccolo ago nel nodulo. Non dovresti parlare, inghiottire o muoverti mentre questo accade. Il medico la ripeterà alcune volte per assicurarsi di avere un campione abbastanza grande per l'analisi.

Recupero Cosa succede dopo un'aspirazione fine dell'ago della tiroide?

La procedura di solito dura da 20 a 30 minuti. Dopo la procedura, il medico posizionerà una garza sulla zona e applicherà una pressione per diversi minuti per interrompere l'emorragia. Potresti vedere un piccolo livido nell'area entro un giorno o due.

Il medico potrebbe dirti di non assumere farmaci che contengono aspirina o farmaci anti-infiammatori non steroidei da 24 a 48 ore.

Complicazioni Quali sono le complicanze associate all'aspirazione ad ago sottile della tiroide?

L'aspirazione dell'ago della tiroide è generalmente sicura. Tuttavia, ci sono alcuni rischi, come:

sanguinamento

  • infezione
  • cisti
  • Potrebbero verificarsi gonfiore, lividi o lieve dolore, che è normale. Chiama il tuo medico se sviluppa febbre o continua ad avere gonfiore o dolore più intenso.

Risultati Cosa significano i risultati?

Il medico invierà il campione di tessuto ad un laboratorio per l'analisi. I risultati sono solitamente disponibili entro una settimana. I risultati che rientrano rientrano in una delle quattro categorie:

benigno (non dannoso)

  • sospetto (può essere canceroso)
  • maligno (canceroso)
  • inadeguato / indeterminato (incapace di distinguere dal campione )
  • Il medico discuterà i risultati con voi e determinerà i prossimi passi da compiere. Se si hanno risultati sospetti, maligni o inadeguati, potrebbe essere necessario avere ulteriori procedure.