Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter  Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Bob Leonard: "That DJ with Diabetes"

Non molto tempo fa, abbiamo sentito parlare di un collega PWD (persona con diabete) che si era da poco ritirato dopo un'illustre carriera come personaggio radiofonico che attraversava quasi mezzo secolo.

Non solo è stato uno dei pionieri che ha contribuito a plasmare i formati delle stazioni radio di oggi, ma ha imparato il raggio o corde in

luoghi in tutto il mondo e ha anche esperienze che ricordano Robin Williams nel film "Buongiorno Vietnam! "

Stiamo parlando di Bob Leonard del Sud della Florida, che vive con il tipo 2 da quasi 20 anni, e il cui racconto di cambiamento proattivo della vita e autogestione si è abbinato alla sua presa di coscienza D alle onde radio è a dir poco stimolante. Anche se ora è parzialmente in pensione, il sessantacinquenne ha più piani in serbo che potrebbero benissimo includere la consapevolezza della D in uno stadio comico improvvisato vicino a te!

Un guest post di Bob Leonard, Radio DJ with Diabetes

La radio ha sempre avuto un'influenza molto importante nella mia vita, come un bambino cresciuto negli anni '50. Non avevamo una TV quando ero giovane, e in realtà nessuno lo faceva, quindi tutto il nostro divertimento veniva dall'ascolto delle onde radio.

Quando avevo 8 anni e

vecchie orecchie, il mio scout scout madre, che era anche mia madre, ci portò in gita ad una stazione radio locale e, da quel giorno, il mio destino fu stabilito.

Quando sono diventato un po 'più grande, la TV era diventata un punto fermo praticamente in ogni casa dell'isolato, ma la radio contava ancora. La nostra musica stava diventando una dichiarazione e i disc jockey che ascoltavo hanno posizionato quella frase come nulla che io abbia mai sentito. Erano rumorosi, erano creativi, hanno parlato velocemente e hanno parlato con ME.

Quindi, per me, era solo un dato di fatto che sarei finito alla radio. Dovrei semplicemente invecchiare un po 'e cercare una finestra di opportunità. Ma essendo stato redatto nel 1966, quel sogno ha preso una deviazione. Quando tornavo a casa dall'allenamento di base, c'era una nuovissima stazione "soul" in città che suonava tutta la musica migliore in circolazione. Questa musica era la musica del jazz e del blues che avevo sentito crescere nella mia particolare casa, dove intere pareti erano coperte da scaffali pieni di dischi. Feci un giro fino alla stazione e mi presentai, non sapendo se sarei tornato a casa dal mio servizio in Vietnam che avrei presto lasciato. Ma la stazione ha avuto una possibilità su di me, e ho iniziato a imparare le corde del mondo della radio.

Ciò è continuato durante i prossimi quattro anni in luoghi che vanno da Nashville, TN, alla Repubblica di Cina e anche a Saigon, in Vietnam, dove ho approfittato della scena radiofonica locale per imparare di più e farmi coinvolgere in qualsiasi modo Potevo, prima di tornare in California nel gennaio 1970.

Scendendo dall'aereo a San Francisco, buttai la mia borsa da viaggio in un fosso e mi avviai verso la mia carriera dietro il microfono.Ci è voluto un po 'di tempo per entrare in quella che poi è diventata una carriera davvero leggendaria, dato che ho avuto la fortuna di essere coinvolto in una serie di "primati" nel settore.

A metà degli anni '70, FM era ancora molto nuovo e abbastanza testato. Ero in onda a Plainfied, nel New Jersey, e mi era stato offerto un lavoro a Philadelphia in una nuova stazione radio chiamata Magik-WMGK-FM. Era il mio primo grande mercato e io ero il loro primo mattiniero. Non potevo rifiutarlo. Ma dopo un po 'ho imparato che non potevo sostenere la mia giovane famiglia con quello che stavano pagando. Ho chiesto un aumento e mi è stato detto che non avrei mai guadagnato più denaro finché sono rimasto lì.

Così ho raggiunto un paio di stazioni locali, - WIP, un gigante AM e la stazione numero 1 in città, e WYSP, una piccola stazione FM con un nuovo formato di rock & roll. Dopo aver incontrato il direttore del programma Sonny Fox alla WYSP, ho preso quella posizione facendo lo spettacolo mattutino ... non sapendo che Sonny aveva un secondo fine! La stazione stava facendo un sacco di programmazione nuova e sperimentale, e circa un mese dopo aver iniziato Sonny mi ha contattato per creare un nuovo spettacolo basato sul duo radiofonico " Bob & Ray " a Boston e New York. Li ho trovati ispiratori e divertenti, ed ero entusiasta di fare il nostro spettacolo in quel modo!

Siamo diventati " Fox & Leonard ", e in quei primi tempi, Sonny ha fatto lo spettacolo dal suo appartamento mentre ero in studio. Non ci siamo mai visti mentre creavamo uno spettacolo basato sul "teatro della mente", commedia e rock & roll. Dopo un breve periodo di tempo, Fox & Leonard divenne lo spettacolo mattutino numero 1 a Filadelfia e in seguito apprendemmo che era il prototipo del formato "zoo mattutino" che alla fine prese il controllo della radio del mattino a livello nazionale.

Nel 1981, sono partito per diventare il padrone di casa al WLS di Chicago per un'altra esperienza rivoluzionaria. È lì che ho aiutato a costruire fisicamente gli studios e diventare la prima persona a accendere un microfono al Satellite Music Network, che è stata la prima compagnia di trasmissione a sperimentare con i formati di 24 ore consegnati via satellite. Abbiamo avuto molto successo e alla fine siamo diventati la ABC Radio Network, da dove il mio spettacolo mattutino è stato sindacato su quasi 260 stazioni radio in tutto il paese e in poche altre parti del mondo per un quarto di secolo. Grazie agli auspici della ABC, sono anche diventato il primo americano ad essere trasmesso da Radio Shanghai nella Repubblica Popolare Cinese, uno spettacolo che ho fatto due volte a settimana per sette anni.

Questi "primi" radiofonici sono stati divertenti e molto gratificanti, ma gli anni '90 mi hanno portato un cambiamento di salute che non era neanche una di quelle cose: il diabete di tipo 2.

Nel 1994, sono diventato la prima persona nella mia famiglia a cui sia stato diagnosticato il diabete di tipo 2. Il mio dottore non era contento del mio lavoro di sangue e voleva che vedessi un endocrinologo, che era molto importante nella sua diagnosi. "Hai il diabete", è stato davvero tutto ciò che ho sentito. Quello e io piangendo quando sono arrivato in macchina. Ero devastato. Avevo lavorato molto duramente per arrivare dove mi trovavo nel settore radiofonico e questo ragazzo mi aveva appena dato quello che percepivo come una condanna a morte.Sono andato a casa e ho raccontato a mia moglie attraverso i singhiozzi che tutto era stato inutile, che ero diabetico ed era tutto finito.

Bene, abbiamo superato la mia piccola "festa della pietà" abbastanza rapidamente e abbiamo adottato un approccio proattivo alla mia salute. Senza famiglia o amici con il diabete, non sapevo nulla di questa condizione o di come questo potesse essere successo. Più tardi abbiamo appreso che la mia esposizione nel Sud-Est asiatico durante la guerra all'Agente Orange avrebbe potuto contribuire al diabete di tipo 2 tra quelli come me che vi hanno prestato servizio.

Ma con il sostegno della famiglia, abbiamo caricato a tutta forza quella che sembrava una dura battaglia. Ci siamo liberati di "Fry Daddy" e abbiamo iniziato a compilare ricette e programmi di allenamento. Entro due anni, venivo fuori tutte le medicine e stavo mantenendo abbastanza bene il mio diabete. Dopo una perdita di posti di lavoro e trasferimento a Miami, in Florida, sono tornato su Metformin tre volte al giorno.

In quel momento ho realizzato che c'era qualcosa in più che potevo fare per gli altri che vivevano con il diabete, che potrebbero trovarsi di fronte a quello che avevo passato. Ho avuto uno sbocco perfetto in radio per educare e divertire le persone sul diabete, e il mio microfono potrebbe portare questo messaggio a livello nazionale e persino in tutto il mondo.

Quale modo migliore di insegnare qualcosa, pensai, piuttosto che renderlo divertente e, forse anche gratificante? Mi è venuta un'idea per una gara quotidiana. Vorrei prendere le mie letture di zucchero nel sangue in aria e dare agli ascoltatori la possibilità di vincere un premio indovinando i miei numeri. La persona che è venuta più vicina sarebbe il vincitore. È diventato così popolare che gli ascoltatori avrebbero preso le proprie letture allo stesso tempo e confronteremmo le note. A causa della natura del mio spettacolo, ho anche avuto spesso autori ed esperti in onda per spiegare le cose. Il diabete era diventato parte integrante del mio spettacolo, con l'intenzione di sbarazzarsi delle stigmi sociali che lo circondavano. Tutti quelli che ascoltavano il mio spettacolo sapevano che ero diabetico e che ero in una crociata.

Ero "That DJ with Diabetes, che non volevo zittirlo".

Il mio compagno di rete e io spesso facevo delle apparizioni personali nelle città in cui avevamo affiliati. Durante una di queste visite a Helena, nel Montana, eravamo ad un evento per firmare autografi e incontrare gli ascoltatori, quando un uomo si avvicinò con la sua bambina. Ha detto che voleva darmi un abbraccio. Sembra che stessero ascoltando una mattina mentre stavo giocando al gioco "Guess My Blood Sugars", quando la bambina si alzò eccitata e urlò: "Papà, ha il diabete - proprio come me!" Le ho dato un abbraccio, ho pianto un po 'e ho capito che il mio diabete aveva davvero fatto la differenza nella vita di qualcun altro. Questa bambina non si vergognava più. Durante i pochi anni successivi, ho ricevuto un certo numero di lettere e chiamate da persone che non cercavano più di nascondere il fatto che erano diabetici e non avevano più alcun problema a "provare" di fronte ad altre persone. Sono stati in grado di rendersi conto che era proprio così com'era!

Mi sono ritirato nel 2011 dopo 47 anni - incredibilmente lo stesso anno in cui il WIP, dove avevo applicato per la prima volta negli anni '70 - ha assunto il WYSP (94.1 FM) e formati modificati da rock classico a sport talk radio. Che ironia!

Ora vivo vicino a Fort Lauderdale, nel sud della Florida. Ora sto ricevendo le mie cure attraverso l'ospedale VA, sto ancora assumendo Metformin e l'insulina è stata menzionata come opzione, ma sto mantenendo molto bene a questo punto. La nostra proattività nei confronti del diabete è diventata semplicemente il nostro modo di vivere, la nostra zona di comfort. Il diabete è stato una benedizione per tutta la nostra famiglia. Non ho lamentele di essere diabetico. Mi ha causato, e di conseguenza tutti quelli intorno a me, mangiare, pensare e agire in modo sano.

Il mio piano è di tornare a recitare e migliorare la commedia, cosa che ho fatto molto nei 20 anni che vivono a Dallas lavorando per la ABC. È un "lavoro" che amo e che posso dedicare del tempo a fare ora, insieme a scrivere, pescare e giocare a golf come fa un buon fiorentino del sud in pieno inverno! Tratterò il diabete nei miei nuovi concerti di improvvisazione e commedia? Beh, è ​​improvvisato, quindi suppongo che se dovesse verificarsi l'opportunità, non me ne accorgerò!

Onestamente, sono abbastanza orgoglioso della mia carriera e della mia vita, ma nella mia mente spicca qualcosa su tutto ciò che ho fatto nel corso degli anni. Ho incontrato e intervistato politici, rockstar, star del cinema e autori ... tra cui uscire e dare un bacio sulla guancia a Mel Brooks! Sono passati quasi 50 anni di commedia, rock & roll e molto divertimento ...

Eppure, il più grande risultato, nella mia mente, stava facendo la differenza nella vita di quella bambina e, successivamente, in altri diabetici che si sintonizzavano Ora sentono il modo in cui ho fatto quando ho creato un adesivo per il paraurti non molto tempo dopo la mia diagnosi: "Posso avere il diabete, ma il diabete non avrà MAI me."

Che atteggiamento eccezionale e messaggio importante, Bob, specialmente in un momento in cui il diabete era per lo più "sotto il tappeto". Siamo grati per questo, e spero che tu possa alzare il volume su quel messaggio in questo prossimo capitolo della tua vita!

Disclaimer : Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui.

responsabilità

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità dei diabetici. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.