Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter  Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Causa: l'esercito americano discrimina i bambini con diabete

L'American Diabetes Association si è unita a una famiglia californiana per citare in giudizio l'esercito statunitense, sfidando una politica nazionale che dichiara discriminare i bambini di tipo 1 impedendo loro di partecipare a campi estivi, programmi di assistenza all'infanzia e prima- e servizi post-scolastici a seguito delle loro esigenze di T1D.

Non avremmo creduto che una cosa del genere potesse accadere nel 2016, con tutta la presunta sensibilità verso le persone con bisogni speciali, ma è vero.

Una denuncia federale di 19 pagine è stata archiviata a metà luglio contro l'esercito giovanile Child & School Services (CYSS), che offre programmi di assistenza all'infanzia in tutto il paese per le famiglie dell'esercito e quelle affiliate con datori di lavoro correlati, come come in questo caso.

L'ADA è specificamente coinvolto come querelante in questa causa a causa di tutti i D-famiglie in tutto il paese rappresenta chi sono toccati da questa politica, e coloro che potrebbero essere colpiti in futuro di conseguenza.

Dal momento che molte famiglie americane stanno richiamando l'attenzione sull'inizio di un nuovo anno scolastico, il fatto che la cura del diabete all'interno di programmi educativi finanziati dal governo possa essere completamente rifiutato dovrebbe riguardarci tutti!

È interessante notare che la stessa legge federale che regola la sicurezza nei piani scolastici per i bambini con condizioni di salute, Sezione 504, è in gioco qui in questo contenzioso militare.

Nessun aiuto per il diabete consentito

Lo sfondo qui è che uno dei D-genitori in questo caso lavora per la California State University a Monterey Bay, che ha un accordo con il locale Presidio della base dell'esercito di Monterey che permette ai propri figli di partecipare ai programmi CYSS.

La D-mamma, identificata come Hope W. per proteggere l'identità della famiglia, afferma che la figlia MW di 6 anni è stata arruolata durante l'anno accademico 2014-15 in un programma doposcuola gestito dal CYSS, la strada della sua scuola elementare. La famiglia pianificò di rimandarla lì l'anno successivo.

Ma durante le vacanze estive a giugno 2015, una diagnosi T1D ha cambiato tutto.

Quando Hope contattò il programma CYSS entro una settimana dalla diagnosi della figlia per lavorare con loro per assicurarsi che sua figlia fosse al sicuro in quel programma di doposcuola per il prossimo anno, apprese che una politica dell'esercito impedisce qualsiasi personale che fornisce cure per il diabete - incluse le iniezioni di insulina e glucagone, le operazioni di pompaggio di insulina e persino l'assistenza con il conteggio dei carboidrati. La politica non impedisce al personale di monitorare gli zuccheri nel sangue, ma la causa dice che hanno rifiutato di fare anche questo per questa bambina e, a quanto pare, hanno dichiarato che non avrebbero nemmeno dato il suo succo d'arancia in caso di un basso livello di zucchero nel sangue !

Di conseguenza, M. W. non ha potuto frequentare il programma di doposcuola. La famiglia non è stata in grado di trovare un programma alternativo adatto, e così M. W. rimane a casa con suo padre dopo la scuola da quando lavora da casa.

La politica in questione è stata scritta nel 2008 per includere tutti i bambini che si sono iscritti a questi programmi, indipendentemente dal fatto che le loro famiglie siano arruolate o meno.

Non sorprendentemente, questo va a pezzi contro la legge. La politica va direttamente contro la Sezione 504 del Rehabilitation Act del 1973, che protegge i bambini con diabete e altre disabilità nelle scuole e tutti i programmi gestiti o che ricevono finanziamenti federali. Molti programmi di assistenza all'infanzia pubblici e privati ​​hanno specificamente aggiornato le loro politiche per garantire che i bambini diabetici possano accedere a questi tipi di servizi, ma il CYSS dell'esercito non lo ha, anche se altri programmi militari lo hanno fatto.

L'esercito non si sposterà

L'ADA dice che sta cercando di far cambiare questa politica militare per sei anni (!) Senza successo, e la mancanza di motivazione per aggiornare questa politica dimostra che l'esercito non ha il miglior interesse dei bambini-D - e le loro famiglie, molti dei quali stanno servendo il nostro paese - nel cuore.

Speranza, la D-Mamma in questione qui, in realtà ha cercato di lavorare con gli ufficiali dell'esercito e del programma CYSS per mesi, sperando di convincerli a vedere il lato della famiglia, fornendo anche un addestramento individualizzato e un foglio di lavoro per aiutare i funzionari a capire diabete. Ma nulla ha funzionato, e alla fine di agosto 2015 lo staff del CYSS ha scritto alla madre di M. W. che "QUALUNQUE Garrison dell'Esercito degli Stati Uniti che permetta al personale del CYSS di somministrare glucagone è in diretta violazione" dei regolamenti dell'Esercito.

Sorprendentemente, la causa afferma che la base dell'esercito per sostenere questa politica si basa su due accordi transattivi obsoleti relativi all'Americans with Disabilities Act, dal 1996 al 1997, tra il Dipartimento di Giustizia e due centri di assistenza all'infanzia privati ​​(KinderCare Learning Centers e La Petite Academy). Nei 20 anni trascorsi, una moltitudine di altri insediamenti sono stati raggiunti sulla base di più politiche legali attuali che proteggono i bambini diabetici, e il Dipartimento di Giustizia ha costantemente richiesto campi e centri di assistenza all'infanzia per fornire lo stesso tipo di sostegno che MW sta ora cercando dall'Esercito programma. Tuttavia, l'esercito non si è spostato su questo particolare programma e deve ancora aggiornare la sua politica del 2008.

"Considerato nella sua interezza, la politica dei Convenuti è terrificante per le famiglie di bambini con diabete di tipo 1", afferma la causa. "Il personale del CYSS non è in grado di somministrare farmaci potenzialmente salvavita a un bambino affetto da grave ipoglicemia, né può assistere il bambino attraverso il conteggio dei carboidrati di routine e la somministrazione di insulina necessaria per prevenire l'ipoglicemia. "

No scherzo, questo è incredibilmente spaventoso! !

Richiesta di un Rehaul

Con questa azione legale, la famiglia californiana chiede un giudice magistrato federale per eliminare questa politica dell'esercito e richiedere una nuova politica che permetta al personale del CYSS di fornire cure per il diabete che includano il conteggio dei carboidrati, il monitoraggio delle glicemie, e somministrando insulina e glucagone secondo necessità.Perché dopotutto, il rifiuto di offrire questo supporto si riduce alla discriminazione dei bambini con diabete e altre condizioni di salute - i. e. , se hanno bisogno di aiuto speciale, non sono ricercati.

Gli avvocati che rappresentano l'ADA e la famiglia D sono con il gruppo di avvocati di Disability Rights basato su Berkeley. A partire dall'inizio di agosto, nessun avvocato è elencato nella cartella della corte federale per l'esercito e altri imputati; hanno 60 giorni per rispondere al reclamo legale, e da lì il giudice deciderà come andare avanti.

Nel caso in cui si desidera cercare: questa causa è nel Northern District della California e il nome del caso è: M. W, et. al v. Dipartimento dell'Esercito degli Stati Uniti, et al. , n. 5: 16-cv-04051-NC. Inoltre, tutti i documenti legali e gli aggiornamenti correlati vengono aggiunti alla pagina web del contenzioso militare di ADA.

Il CEO di ADA, Kevin Hagan, ha dichiarato in un comunicato stampa su questo caso: "Quando barriere come questa politica CYSS dell'esercito impediscono a bambini e individui affetti da diabete di ricevere i servizi di cui hanno bisogno e un accesso equo ai programmi che dovrebbero essere accessibili a tutti, l'Associazione si difende a nome loro per lottare per un trattamento equo ai sensi della legge. Stiamo presentando questa causa a nome di tutte le persone affette da diabete colpite da questa politica - sia coloro che cercano di partecipare ai programmi CYSS dell'Esercito ora, sia coloro che avranno diritto a questo beneficio in futuro. "

Verificate anche il recente Podcast del nostro amico D-Mom Stacey Simms in cui ha intervistato Sarah Fech-Baughman, responsabile del contenzioso ADA, riguardo a questo caso e il problema più ampio dei bambini che sono Safe At School in altri programmi.

Mentre alcuni potrebbero sentirsi incerti sul fatto che il diabete debba essere definito "disabilità" nel gergo quotidiano, resta il fatto che sono state introdotte leggi federali per garantire protezioni legali per una buona ragione - e questo caso dell'Esercito illustra perché è così tanto importante.

Speriamo che questo caso possa accendere un fuoco sotto l'Esercito per svegliare i bisogni delle sue famiglie membri e l'imperativo di fornire assistenza sanitaria dove necessario.

Forza dell'esercito, come ti aspetti che i tuoi membri siano "tutto ciò che possono essere" se non stai abbracciando tutto ciò che loro e le loro famiglie sono già?

Disclaimer : Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui.

Disclaimer

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità dei diabetici. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.