Fattori di rischio per demenza

Fattori di rischio per demenza
Fattori di rischio: colesterolo, diabete e altro

Panoramica

La demenza è un termine generale per indicare un declino delle capacità mentali che influisce sul funzionamento quotidiano. I sintomi comuni includono:

  • perdita di memoria
  • difficoltà a pensare
  • difficoltà a comunicare
  • difficoltà con coordinazione e funzioni motorie
  • confusione generale e disorientamento

Diversi fattori possono influenzare il rischio di sviluppare demenza. È possibile modificare alcuni di questi fattori, ad esempio il fumo, ma non altri, come la genetica.

È importante capire che un fattore di rischio non è una causa. Ad esempio, il diabete è un fattore di rischio sia per la malattia di Alzheimer (AD) che per la demenza vascolare, ma ciò non significa che causi demenza da AD o vascolare. Non tutte le persone con diabete sviluppano demenza.

Fattori di rischio medico Fattori di rischio medico per demenza

I fattori di rischio associati alla demenza includono:

Aterosclerosi

L'aterosclerosi è l'ispessimento e l'indurimento delle pareti delle arterie dovute all'accumulo di placca. La placca è fatta di colesterolo, grasso, calcio e altre sostanze nel sangue. Questo accumulo può restringere le arterie e interferire con il flusso di sangue al cervello. Ciò compromette la capacità delle cellule cerebrali di funzionare correttamente. Questo può portare alla morte di queste cellule cerebrali e delle loro connessioni ad altre cellule cerebrali.

Colesterolo

Un alto livello di colesterolo LDL aumenta il rischio di sviluppare demenza vascolare. Ciò potrebbe essere dovuto all'associazione tra aterosclerosi e colesterolo alto.

Omocisteina

Questo aminoacido circola naturalmente nel sangue ed è un elemento costitutivo delle proteine. Un alto livello di omocisteina è un fattore di rischio per un certo numero di malattie, tra cui:

  • Alzheimer
  • demenza vascolare
  • deterioramento cognitivo
  • ictus

Diabete

Il diabete può essere associato ad un aumento rischio di sviluppare sia la demenza AD che quella vascolare. Il diabete è anche un fattore di rischio per aterosclerosi e ictus. Entrambi possono contribuire alla demenza vascolare.

Fattori psicologici ed esperienziali

Anche i fattori psicologici ed esperienziali possono essere un fattore di rischio per la demenza. Ad esempio, se tendi a isolarti socialmente o non ti dedichi regolarmente a attività di stimolazione cognitiva, potresti avere un rischio maggiore di sviluppare l'AD.

Danni cognitivi lievi (MCI)

MCI può essere considerato come uno stadio tra la normale dimenticanza e la demenza. Tuttavia, se hai MCI, non significa che svilupperai l'Alzheimer. Ma la maggior parte dei casi di Alzheimer inizia con MCI. I sintomi per MCI includono:

  • perdita di memoria superiore al previsto per la tua età
  • carenza di memoria è grande abbastanza da essere notato e misurato
  • continua indipendenza perché la carenza non è sufficiente a compromettere la tua capacità di cura di te stesso e condurre le normali attività

Sindrome di Down

Nella mezza età, la maggior parte delle persone con sindrome di Down ha le placche e i nodi della malattia di Alzheimer.Molti sviluppano anche la demenza.

Fattori di rischio genetici e stile di vita Fattori di rischio genetici e stile di vita per demenza

Età

Il rischio di sviluppare il morbo di Alzheimer, demenza vascolare e molte altre forme di demenza aumenta con l'avanzare dell'età. Negli Stati Uniti, una su nove persone di età superiore ai 65 anni ha il morbo di Alzheimer, circa cinque milioni di persone, secondo l'Alzheimer's Association. Uno su tre anziani muore con l'Alzheimer o un'altra forma di demenza.

Genetica

Molte forme di demenza hanno una componente genetica e spesso si trovano nelle famiglie. Inoltre, alcune mutazioni in specifici geni sono state identificate come aumentando il rischio di sviluppare demenza.

Fumo

Uno studio sulla rivista JAMA Neurology ha rilevato che il fumo può aumentare significativamente il rischio di declino mentale e demenza. Se fumi, hai un rischio più elevato di aterosclerosi e altri tipi di malattie vascolari. Queste malattie possono contribuire all'aumentato rischio di demenza.

Uso di alcol

Bere grandi quantità di alcol aumenta anche il rischio di sviluppare un tipo di demenza noto come sindrome di Korsakoff. I sintomi della sindrome di Korsakoff includono:

  • difficoltà nell'apprendimento di nuove informazioni
  • perdita di memoria a breve termine
  • gap di memoria a lungo termine

OutlookOutlook

Molti fattori di rischio sono coinvolti nello sviluppo di demenza, comprese condizioni mediche, stile di vita scelte, genetica e vecchiaia. Se hai un alto rischio di sviluppare demenza, consulta il tuo medico su come prevenirlo e su eventuali cambiamenti dello stile di vita che potrebbero essere utili.