La mia psoriasi influirà sulla gravidanza?

La mia psoriasi influirà sulla gravidanza?
Psoriasi e gravidanza: rischi e trattamento

Psoriasi e gravidanza

La psoriasi non dovrebbe impedirti di rimanere incinta o portare a termine un bambino in buona salute, infatti la gravidanza può dare ad alcune donne un periodo di tre mesi di prurito con placche cutanee pruriginose e squamose Se i sintomi non diminuiscono durante la gravidanza, trovare sollievo può essere una sfida Alcuni dei medicinali necessari per controllare le tue condizioni non sono sicuri per il tuo bambino.

Ecco una guida per navigare in gravidanza quando hai la psoriasi.

Effetti della psoriasi In che modo la psoriasi influisce sulla gravidanza?

La psoriasi non influisce sulla capacità di una donna di rimanere incinta. La psoriasi non è stata collegata ad alcun difetto di nascita o aborto. L'Accademia di Dermatologia ericana ha scoperto che le donne con grave psoriasi avevano più probabilità di avere un bambino con basso peso alla nascita rispetto a quelli senza psoriasi. Quelli con lieve psoriasi non hanno avuto lo stesso aumento del rischio.

La principale preoccupazione durante la gravidanza è il medicinale usato per il trattamento della psoriasi. Sebbene alcuni farmaci siano perfettamente sicuri, altri possono portare a aborti spontanei e difetti alla nascita e devono essere evitati.

Effetti della gravidanzaCome influisce la gravidanza sulla psoriasi?

Proprio come ogni gravidanza è diversa, ogni donna incinta con psoriasi è unica. Fino al 60% delle donne ritiene che i sintomi della loro psoriasi migliorino effettivamente durante quei nove mesi di gravidanza. Questo perché un aumento del progesterone ormonale attenua la risposta immunitaria iperattiva che scatena i sintomi della psoriasi.

Per un altro 10-20% di donne, la gravidanza peggiora la psoriasi. Se sei tra questi, dovrai lavorare con il tuo medico per gestire i sintomi in modo sicuro per il tuo bambino.

Medicinali da assumere Quali farmaci possono essere assunti con sicurezza durante la gravidanza?

I farmaci più sicuri durante la gravidanza sono trattamenti topici, in particolare idratanti ed emollienti come la vaselina. Puoi anche usare creme steroidee. Fai solo attenzione quando il tuo bambino nasce e stai allattando al seno. Evitare di strofinare la crema steroidea sul seno, o essere sicuri di lavare accuratamente la crema prima di allattare.

Se soffre di psoriasi da moderata a grave e le creme e gli unguenti non controllano i sintomi, puoi provare la fototerapia a raggi ultravioletti B (UVB) a banda stretta. Ultravioletta Una terapia con il farmaco psoralen non è raccomandata durante la gravidanza perché il farmaco può entrare nel latte materno e causare una leggera sensibilità nel bambino.

Medicinali da evitareQuali farmaci dovresti evitare durante la gravidanza?

Cerca di evitare o limitare l'uso dei farmaci elencati di seguito. Non sono stati studiati abbastanza bene per determinare se sono sicuri durante la gravidanza:

  • trattamenti topici, come catrame di carbone e tazarotene (Tazorac)
  • farmaci biologici, come adalimumab (Humira), etanercept (Enbrel) e infliximab (Remicade)

Evita decisamente questi farmaci , che non sono sicuri per il tuo bambino:

  • Metotrexato (Trexall) è stato collegato a aborti, palatoschisi e altri difetti alla nascita.Poiché questo farmaco può anche causare problemi cromosomici, sia gli uomini che le donne dovrebbero smettere di prenderlo per almeno tre mesi prima di provare a concepire.
  • I retinoidi orali come l'acitretina (Soriatane) possono causare malformazioni alla nascita, specialmente se usate nel primo trimestre di gravidanza. Il rischio è così significativo che i medici raccomandano di aspettare due anni dopo aver sospeso questi farmaci prima di rimanere incinta.

Se si prendono farmaci per via orale per gestire i sintomi, fare attenzione ad evitare una gravidanza. Se hai una gravidanza non pianificata, informi immediatamente il medico. Puoi chiedere al tuo medico di iscriverti a un registro delle gravidanze. Le aziende farmaceutiche utilizzano questi registri per sapere quali effetti hanno i loro farmaci durante la gravidanza. Stiamo ottenendo una migliore comprensione degli effetti di questi farmaci in gravidanza e allattamento.

Proteggere il tuo bambino Come proteggere il tuo bambino

Non appena decidi di rimanere incinta, parla con il tuo ginecologo e il dermatologo. Dovrai eliminare alcuni dei tuoi farmaci per alcune settimane o mesi prima di iniziare a provare a concepire. Cerca di tenere sotto controllo la tua malattia prima di rimanere incinta. Avrai meno probabilità di avere riacutizzazioni e richiedere medicine durante la gravidanza.

Una volta che sei incinta, dì al tuo GINN che hai la psoriasi in modo da poterti curare adeguatamente. Inoltre, informa il tuo dermatologo o reumatologo della gravidanza in modo che le tue medicine possano essere aggiustate se necessario. Qui ci sono 7 inneschi psoriasici da evitare.

PostpartumDopo aver consegnato

Alcune donne che navigano durante la gravidanza senza sintomi sviluppano una fiammata subito dopo la consegna. Più della metà delle donne ha una riacutizzazione entro sei settimane dalla consegna. Qualsiasi flare che hai dopo il parto non dovrebbe essere peggiore di quello che avevi prima della gravidanza.

Se hai intenzione di allattare, non tornare indietro sui farmaci ancora. Dovrai comunque evitare:

  • retinoidi orali
  • metotrexato (Trexall)
  • farmaci biologici
  • PUVA
  • altri farmaci che non erano sicuri durante la gravidanza

Attaccare con emollienti, topico steroidi e crema di dithranolo fino a quando il bambino non viene svezzato dall'allattamento al seno.