La menopausa causa perdita di memoria?

La menopausa causa perdita di memoria?
Menopausa e memoria Perdita: c'è una connessione?

Panoramica

I problemi di memoria sono normali evento durante la perimenopausa, il tempo di transizione prima della menopausa.Se sei in perimenopausa, potresti essere preoccupato di errori nella memoria.Ma sono comuni problemi di memoria lieve e un senso di appannamento generale, perché il tuo corpo produce meno estrogeni. per molte donne, l'effetto è temporaneo.

Analizziamo cosa sta succedendo.

MenopausaEstrogeno e perimenopausa

Invecchiando, le ovaie smettono di funzionare così come Nel tempo, producono meno uova e alla fine si fermano del tutto, il tuo corpo risponde riducendo la quantità di estrogeni che produce perché l'ormone non è più necessario per la riproduzione.

Questo processo non avviene immediatamente. , i livelli di estrogeni aumentano e diminuiscono molto, quando molte donne sperimentano sintomi associati al tran sizione alla menopausa.

Ad esempio, vampate di calore e sudorazioni notturne si verificano quando i livelli di estrogeni fluttuanti inviano un messaggio falso al cervello che il corpo sta surriscaldando. Disturbi del sonno si verificano a causa di livelli ridotti di estrogeni e progesterone. L'invecchiamento contribuisce anche all'insonnia. Anche i sudori notturni possono rendere difficile il sonno. Anche i cambiamenti dell'umore e la depressione sono comuni. Una storia di depressione in precedenza nella vita aumenta le possibilità di depressione negli anni successivi alla fine dei periodi.

E, a quanto pare, il cambiamento dell'ormone può innescare anche alcuni problemi di memoria temporanea.

Memoria Cosa dice la ricerca sugli estrogeni e la memoria

Può essere difficile misurare una lieve perdita di memoria perché la ricerca dipende in gran parte dalle percezioni delle donne che hanno sperimentato la perdita di memoria. Inoltre, la memoria diminuisce con l'età, quindi può essere difficile determinare se è causata dalla menopausa.

Tuttavia, gli studi sull'effetto degli estrogeni sulla memoria supportano l'idea che la deplezione degli estrogeni durante la perimenopausa causa perdita di memoria e che la memoria migliora dopo la menopausa.

Ad esempio, un ampio studio del 2004, intitolato The Penn Ovarian Study, sostiene che i cambiamenti ormonali durante la perimenopausa causano spesso un declino della memoria verbale. Ha scoperto che questi effetti sono separati dagli effetti naturali dell'invecchiamento. Questo studio fornisce la base per molti studi attuali.

Un altro studio di quattro anni ha scoperto che le donne non potevano imparare anche durante la perimenopausa. Dopo la menopausa, le donne sono tornate ai livelli di apprendimento che hanno dimostrato prima della perimenopausa.

Una recensione pubblicata sul Journal of Steroid Biochemistry and Molecular Biology ha anche identificato una riduzione della memoria e delle capacità di pensiero nelle donne durante la perimenopausa e la menopausa. Le donne nello studio hanno riferito problemi soprattutto con l'oblio e la concentrazione.

Estrogeno: l'estrogeno non è un ormone sessuale?

L'estrogeno è un importante ormone sessuale. Solo negli ultimi anni i ricercatori hanno iniziato a riconoscere il ruolo principale che l'estrogeno ha nel resto del corpo. Anche i cambiamenti nei livelli di estrogeni influiscono sul:

  • cervello
  • ossa
  • vasi sanguigni
  • tessuto mammario
  • vescica
  • uretra
  • pelle

Estrogeni e un altro ormone, progesterone, sono in gran parte responsabile per l'attivazione dello sviluppo dei vostri organi riproduttivi e caratteristiche femminili. Svolgono un ruolo importante nel funzionamento del sistema riproduttivo, comprese le mestruazioni e la gravidanza.

Declino della memoria Perché la memoria diminuisce?

L'esatto effetto della perdita di estrogeni e progesterone sul cervello non è ben compreso. Si ritiene che l'estrogeno possa aiutare i sistemi di neurotrasmettitori che inviano segnali nelle aree cerebrali coinvolte nella memoria e nell'elaborazione delle informazioni. Molti ricercatori pensano inoltre che l'estrogeno promuova la crescita e la sopravvivenza dei neuroni, le cellule che inviano impulsi elettrici. Questi impulsi servono come messaggi cruciali per far funzionare correttamente il cervello e il sistema nervoso.

Cosa puoi fareCosa puoi fare

Ci sono alcune cose che puoi fare per aiutarti a mantenere la tua memoria al massimo nel tempo.

Riposa bene

La perdita di sonno contribuisce a disturbi dell'umore e depressione. Prova questi suggerimenti per mantenere un ciclo di sonno sano:

  • Mantieni un programma di sonno regolare, anche nei fine settimana.
  • Riduce l'assunzione di caffeina.
  • Mantieni la camera da letto fresca e pensa di posizionare un ventilatore nelle vicinanze.
  • Acquistare un cuscinetto o cuscini di raffreddamento con elementi di raffreddamento.
  • Assicurati che la tua stanza sia il più oscura possibile.
  • Impara le tecniche di rilassamento, come la meditazione consapevole o lo yoga.
  • Esercizio, ma non prima di andare a dormire.
  • Indossare biancheria da letto fatta di fibre naturali, come cotone, canapa, lino o seta.
  • Evitare alcol, fumo e cibi piccanti.
  • Considera chiedere al tuo medico di organizzare una valutazione del sonno.

Mangia destra

Il cibo che fa male al tuo cuore può anche essere dannoso per il tuo cervello. Ciò significa che è necessario limitare i grassi saturi e i grassi trans presenti negli alimenti come cibi fritti, cibi pastellati e prodotti da forno.

Prova questi altri suggerimenti per seguire una dieta salutare, inoltre:

  • Mangia una dieta ricca di frutta e verdura, in particolare verdure a foglia verde.
  • Cerca prodotti integrali in pane e contorni.
  • Scegli le opzioni di latticini a basso contenuto di grassi.
  • Mangia uova per ottenere le proteine ​​e la vitamina D necessarie per la salute delle ossa.
  • Utilizzare oli non idrogenati, come olio d'oliva, olio di cartamo o olio di colza.
  • Scegli prodotti a base di olio non idrogenato se acquisti alimenti trasformati.
  • Limitare i dolci, in particolare prodotti da forno e bevande gassate.
  • Limita la carne rossa.

Esercitare il proprio corpo

L'esercizio stimola il cervello in aree critiche per la memorizzazione e l'elaborazione delle informazioni. Migliora anche il funzionamento dell'ippocampo, una parte del cervello responsabile di diversi tipi di memoria.

L'American College of Sports Medicine raccomanda che le donne in premenopausa e postmenopausale abbiano almeno 30 minuti di esercizio fisico moderato al giorno, cinque giorni alla settimana. Una combinazione di esercizio aerobico e resistenza ha l'impatto maggiore.

L'esercizio aerobico può includere:

  • camminare
  • in sella alla bicicletta
  • classi di aerobica
  • tennis
  • la scala
  • ballare

esercizi di resistenza includono:

  • sollevamento pesi < esercizi con una fascia di resistenza
  • esercizi che usano il tuo corpo per la resistenza, tali situps, pushups e squat
  • Esercitare il tuo cervello

Mantenere il tuo cervello attivo aiuta a prevenire gli effetti dell'invecchiamento. Prova questi suggerimenti per dare al tuo cervello un allenamento.

Fai cruciverba e Sudoku.

  • Gioca a giochi di parole.
  • Gioca a giochi e quiz online.
  • Leggi libri, giornali e riviste.
  • Impara qualcosa di nuovo, come uno strumento musicale o una nuova lingua.
  • Trascorri del tempo a parlare e socializzare con la famiglia o gli amici.
  • Aiuto Quando cercare aiuto

È normale essere smemorati mentre invecchi e passa la menopausa. Gli eventi normali possono includere perdere le chiavi, dimenticare il motivo per cui sei entrato in una stanza o avere un nome che ti fa perdere la testa.

Se i sintomi della menopausa sono gravi, potrebbe essere opportuno parlare con il medico della terapia ormonale con menopausa a basse dosi (MHT). L'MHT aumenta il rischio di cancro al seno, malattie cardiovascolari e malattie della colecisti. Se hai una storia di una di queste malattie, non sei un buon candidato per MHT. Ma il medico potrebbe raccomandare un uso limitato per aiutare a controllare i sintomi.

Casi più gravi

Siate consapevoli dei sintomi che potrebbero essere segni di problemi di memoria più gravi, come ad esempio:

ripetizione di domande o commenti

  • trascuratezza dell'igiene
  • dimenticanza dell'uso di oggetti comuni
  • non essere in grado di capire o seguire le istruzioni
  • dimenticare le parole comuni
  • perdersi in luoghi che conosci bene
  • avere problemi nello svolgere attività quotidiane di base
  • Sintomi come questi richiedono una visita dal medico. Il medico può controllare la demenza o il morbo di Alzheimer. Ci sono molti altri motivi per la perdita di memoria, tra cui:

farmaci

  • infezione
  • trauma cranico
  • alcolismo
  • depressione
  • tiroide iperattiva
  • Il medico può aiutarti a capire la causa della tua perdita di memoria e il miglior trattamento.

OutlookOutlook

I ricercatori concordano sul fatto che la perdita di memoria è comune nella perimenopausa e che spesso migliora dopo la menopausa. Parlate con il vostro medico per creare un piano per farvi superare la perimenopausa. Tieni traccia dei tuoi sintomi e discuti con il tuo medico mentre procedi attraverso la perimenopausa. Mentre ti avvicini alla menopausa, con buona speranza inizierai a sentirti meglio e la tua memoria inizierà a funzionare più pienamente.