25 Modi per riparare i capelli grassi

25 Modi per riparare i capelli grassi
Rimedio per capelli grassi: 25 modi naturali per sbarazzarsi dei capelli grassi

Il panico di svegliarsi tardi per i capelli che sembrano dormire in una friggitrice non fa certo una bella mattinata Certo, capelli lucidi e disordinati sono in questi giorni, ma si può sicuramente avere troppo di una cosa buona.

Un cuoio capelluto troppo grasso può portare a prurito a disagio e dermatite seborroica. il fungo che causa la forfora.

Detto questo, non vuoi spogliare tutto il tuo olio.I tuoi oli naturali proteggono i capelli e sono vitali per un cuoio capelluto sano e capelli lucenti.Qui è come tagliare il grasso senza danneggiare i capelli o irritante per il cuoio capelluto.

1. Lavare più spesso

Le persone con capelli veramente grassi possono aver bisogno di shampoo fino a una volta al giorno secondo l'American Academy of Dermatology. hel ps per rimuovere l'olio in eccesso e detriti e residui di prodotti per capelli dal cuoio capelluto.

Quanto spesso dovresti lavarti i capelli?

2. Lavarsi meno spesso

Questo può sembrare controintuitivo. Ma se stai già lavando i capelli una volta al giorno e sei ancora untuoso alla fine della giornata, potrebbe valere la pena giocare con la frequenza con cui ti lavi i capelli.

Il lavaggio eccessivo può spellare il cuoio capelluto dei suoi oli naturali. Ciò potrebbe indurlo a produrre più olio per reidratarsi. Se tendi ad avere la pelle secca o un cuoio capelluto asciutto e pruriginoso oltre ai capelli grassi, allungando lentamente la frequenza con cui lavi, puoi aiutare a bilanciare la produzione di olio del cuoio capelluto.

3. Shampoo correttamente

Non sembra una scienza missilistica, ma sì, è possibile lavare i capelli in modo errato e finire con un cuoio capelluto grasso e capelli danneggiati.

Per lavare adeguatamente i capelli, applicare delicatamente una piccola quantità di shampoo sulle radici e sul cuoio capelluto. Evitare di usare le unghie o creare attriti inutili sui fili. Lo scrub aggressivo può irritare il cuoio capelluto e causare la produzione di più oli.

Concentrati sul cuoio capelluto, dove si trova l'olio, piuttosto che sulla lunghezza dei tuoi capelli. Non applicare lo shampoo direttamente sulle punte dei capelli o strofinarli. Invece, lascia che lo shampoo scorra attraverso le estremità mentre si sciacqua. E buone notizie per il tuo portafoglio, i ricercatori raccomandano di saltare la pulizia "ripetuta".

4. Condizionata con cura

Il balsamo può rendere i tuoi capelli unti e rendere più veloce l'accumulo di oli. Condiziona solo le estremità dei tuoi capelli e assicurati di risciacquare accuratamente.

5. Vai naturale

I ferri da stiro e gli asciugacapelli possono darti una finitura liscia ed elegante. Possono anche rendere i tuoi capelli unti più velocemente. Lascia asciugare i capelli all'aria e abbraccia la sua naturale consistenza. Allungerai i tuoi lavaggi ed eviterà danni da calore.

6. Usa prodotti formulati per capelli grassi

Un sacco di pensieri e ricerche hanno contribuito a rendere i prodotti per la cura dei capelli all'altezza del loro hype. Se il tuo shampoo non lo sta tagliando, prova uno shampoo chiarificatore con detergenti più forti.Questo può aiutare a sollevare l'olio e lasciare i capelli senza grasso.

Tuttavia, se ti piacciono gli allenamenti sudati o se hai bisogno di lavarti ogni giorno, un delicato shampoo per bambini può essere meno irritante e più adatto per un uso frequente.

7. Pulisci il pennello

Una spazzola sporca non ha spazio con i capelli appena lavati. Il tuo pennello può essere pieno di prodotti per lo styling, oli e spazzatura generale che possono sporcare i tuoi lucchetti immediatamente dopo il lavaggio. Pulisci gli strumenti per lo styling con un po 'di shampoo o sapone delicato per rimuovere l'accumulo. Allo stesso modo, pulire tutti i capelli sciolti dopo ogni spazzolatura per mantenere il pennello privo di olio e sporcizia.

8. Pulizia profonda con aloe

Questo rimedio casalingo non è utile solo nei mesi estivi. L'aloe crea un'ottima maschera per capelli e cuoio capelluto poiché rimuove l'olio in eccesso, combatte l'accumulo di prodotto, lenisce il cuoio capelluto e protegge i fili. Rimarrai con capelli morbidi e sani.

9. Evitare prodotti con silicone

Molti prodotti, tra cui shampoo, balsami, creme e prodotti per lo styling, sono realizzati in silicone per aiutare a lisciare i capelli e aggiungere lucentezza.

Oltre ad aggiungere un extra lucentezza che può sembrare terribilmente grasso, i siliconi - come il ciclometicone, l'amodimethicone e il dimeticone più comune - possono accumularsi sui capelli e farlo apparire sporco, grasso e appesantito.

I silconi possono anche impedire che l'umidità benefica entri nei fusti dei capelli. Fai un favore alle tue radici e salta tutti i prodotti con ingredienti che finiscono in "cono". “

10. Sii gentile

Sia che tu stia lavando, spazzolando, facendo lo styling o grattando la tua testa, è importante essere più delicato. Irritare il cuoio capelluto può effettivamente sovrastimolare il cuoio capelluto e causare alle ghiandole sebacee di produrre ancora più olio.

11. Risciacquare correttamente

Dedicare un minuto o due extra assicurandosi di avere tutto lo shampoo e il balsamo fuori dai capelli. Questo può fare una grande differenza nel modo in cui i tuoi capelli appaiono e si sentono.

I prodotti lasciati dietro possono ricoprire i capelli, rendendoli appariscenti e sporchi e pruriginosi.

12. Smetti di giocarci

Blocca roteare, grattare la testa, far scorrere le dita tra i capelli - più giochi con i tuoi capelli, peggio sarà. Spazzolare e toccare i capelli frequentemente può stimolare le ghiandole sebacee. Puoi estrarre gli oli del cuoio capelluto nei fili e aggiungere oli extra dalle tue mani.

13. Prova lo shampoo a secco

Lo shampoo a secco può essere un salvatore in un pizzico. Non può sostituire un lavaggio sudatic bagnato, ma può aiutare a seccare gli oli e dare ai capelli un aspetto più pulito. Molti shampoo secchi aggiungono anche un tocco di profumo per rinfrescare.

Il rovescio della medaglia è che gli shampoo secchi aggiungono residui che possono rendere i capelli e il cuoio capelluto grintosi e sporchi. Inoltre asciuga i capelli, quindi è meglio usarli solo di tanto in tanto e lavarli via completamente il giorno successivo per evitare irritazioni e danni.

14. Salta l'umidità aggiunta

Le persone con i capelli grassi non hanno generalmente bisogno di prodotti idratanti. Il tuo corpo ha già tutto sotto controllo. Oli aggiunti come un condizionatore o una crema idratante possono appesantire i capelli e aggiungere alla testa del casco temuta.

15. Usa shampoo secco fai-da-te

Non hai lo shampoo a secco e ne hai bisogno in un pizzico? Dirigiti in cucina. L'amido di mais (o baby powder) è un classico sostituto fai-da-te (fai-da-te). L'aggiunta di polvere di cacao può farla sparire nei capelli più scuri.

16. Profondità con olio di cocco

Non saltare il cuoio capelluto la prossima volta che fai un trattamento con olio di cocco. Questo trattamento può aiutare a sollevare l'olio dal cuoio capelluto e dalle radici aggiungendo un'idratazione profonda molto apprezzata.

17. Risciacquare con aceto di sidro di mele

Integra i benefici dell'aceto di sidro di mele. Se opportunamente diluito, un risciacquo di aceto di mele può aiutare a rimuovere l'accumulo di prodotto, a bilanciare il pH del cuoio capelluto e a ridurre l'effetto crespo.

18. Shampoo con olio di tea tree

Uno studio ha scoperto che l'olio antibatterico dell'albero del tè migliora la forfora, riduce il prurito e migliora l'untuosità. Cerca uno shampoo che includa l'olio dell'albero del tè come uno dei suoi ingredienti attivi per ottenere il massimo effetto.

19. Pianifica i tuoi lavaggi intorno ai tuoi allenamenti

Questo probabilmente è ovvio, ma la sudorazione diffonde oli e può lasciare i capelli meno belli che freschi. Prova a programmare lo shampoo intorno ai tuoi allenamenti più efficaci per ottenere il massimo da ogni lavaggio.

20. Lavare dopo aver indossato un cappello o un casco

Cappelli, elmetti, sciarpe e fasce per la testa possono spargere oli e intrappolare il calore. Annullare i capelli del cappello e gli effetti collaterali con un lavaggio rapido. Oppure usa gli accessori per la testa per allungare i tempi del tuo prossimo lavaggio.

21. Applicare la nocciola della strega

Questa pozione è sorprendentemente comoda per i capelli sudici. L'amamelide può alleviare il prurito, chiudere i pori che producono olio e ridurre l'infiammazione causata da forfora, squilibrio del pH o altri disturbi del cuoio capelluto. È anche abbastanza delicato da usare su un cuoio capelluto sensibile.

22. Indossalo ogni tanto

Tirando costantemente indietro i capelli, gli oli del cuoio capelluto si possono spargere più velocemente e rendere i capelli più grassi. Lascia che la tua criniera vaghi selvaggia ogni tanto per allungare il tempo tra un lavaggio e l'altro. Questo funziona particolarmente bene se ti abbassi i capelli il primo giorno dopo il lavaggio e lo indossi il giorno prima del lavaggio.

23. Vai per il tè verde

Questa bevanda energetica è anche adatta per i tuoi capelli. L'estratto di tè verde ha dimostrato di ridurre la produzione di sebo e di nutrire la pelle se applicato localmente. Rendilo facile con te stesso e prendi uno shampoo che lo include.

24. Abbracciare il topknot

A volte è più facile non combatterlo. Usa gli oli nei capelli a tuo vantaggio con un elegante topknot. Inoltre, gli oli naturali ti aiuteranno a idratare i capelli e ti regaleranno una giornata di capelli ancora migliore domani.

25. Addolcire con miele

Se hai lasciato che l'olio sfuggisse di mano, una maschera al miele può aiutare a lenire il cuoio capelluto e prevenire o curare la forfora grazie alle sue proprietà antibatteriche e antimicotiche. Uno studio ha scoperto che una semplice miscela di miele grezzo al 90% e acqua al 10% ha contribuito a ridurre i sintomi della dermatite seborroica come prurito, arrossamento, irritazione e produzione eccessiva di olio.

I prodotti da asporto

I capelli grassi possono essere il risultato di una brutta giornata. La buona notizia è che ci sono molti rimedi per aiutarti a controllarlo.

È anche importante notare che la quantità di olio che produci cambia nel tempo e generalmente diminuisce man mano che invecchi. Le ciocche eccessivamente unte della tua giovinezza non ti perseguiteranno per sempre, prometti.