Professionista sanitario
Professionista sanitario

I bambini possono avere cannella?

La cannella è la corteccia interna rossastra brunastra dell'albero di cannella ed è stata usata nel corso della storia sia come spezia che come medicinale.Tutti i tipi di cannella appartengono alla stessa famiglia di piante , denominata Lauraceae famiglia. La cannella è generalmente considerata sicura da dare al tuo bambino in piccole quantità dopo aver compiuto i 6 mesi di età.[…]

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter  Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Linea salute

Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Ogni tanto, ciò che inizia come una semplice frustrazione nell'ordinare forniture mediche rivela un difetto specifico nel processo, che può solo portare a una correzione che aiuti la comunità più ampia. Questo sembra essere quello che è successo con il mio recente ordine per un nuovo sistema Dexcom G5 CGM (monitoraggio continuo del glucosio), e sono felice di aver apparentemente esposto una chiave inglese metaforica su come i fornitori di terze parti gestiscono gli ordini per questo D -tech. […]

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter  Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Linea salute

Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Guidare la strada lunga e sconnessa della vita con il diabete può essere una sfida in molti modi, incluso quello che succede al volante di un'automobile. Questo è il fulcro dell'edizione speciale di oggi della nostra rubrica di consulenza settimanale, Chiedi a D'Mine , ospitata dal veterano di tipo 1, autore del diabete e educatore Wil Dubois. […]

La dieta dello yogurt: perdita di peso o finzione?
Professionista sanitario

La dieta dello yogurt: perdita di peso o finzione?

Quando si parla di perdita di peso, alcuni scelgono di evitare consigli ragionevoli e ragionevoli, come ridurre le bevande zuccherate e amidi raffinati, aumentando l'assunzione di verdure nonstarchia e tenendo conto delle quantità di olio aggiunte. Invece, si rivolgono a cibi quasi magici "brucia grassi". […]

Fibrosi polmonare idiopatica (IPF) Aspettativa di vita e Outlook
Professionista sanitario

Qual è l'aspettativa di vita e l'Outlook per la fibrosi polmonare idiopatica?

La fibrosi polmonare idiopatica (IPF) è una malattia polmonare cronica che comporta l'accumulo di tessuto cicatriziale in profondità all'interno dei polmoni, tra le sacche d'aria. Questo tessuto polmonare danneggiato diventa rigido e spesso, rendendo difficile il funzionamento efficiente dei polmoni. La conseguente difficoltà nella respirazione porta a livelli più bassi di ossigeno nel sangue. In generale, l'aspettativa di vita con IPF è di circa 3-5 anni.

Cosa aspettarsi

Di fronte a una nuova diagnosi, è naturale avere un sacco di domande. Probabilmente ti starai chiedendo cosa puoi aspettarti in termini di prognosi e aspettativa di vita.

Outlook

Perché l'IPF è una malattia progressiva e cronica, lo avrai per il resto della tua vita. Anche così, la prognosi per le persone con IPF può variare notevolmente. Mentre alcune persone possono ammalarsi molto rapidamente, altre possono progredire più lentamente nel corso di diversi anni. In generale, ci sono diversi sintomi che sono comuni tra le persone con IPF.

Mancanza di respiro

Con IPF, i polmoni non funzionano come dovrebbero, e il tuo corpo risponde alla mancanza di ossigeno nel flusso sanguigno facendoti sentire come se avessi bisogno di respirare di più . Questo innesca una mancanza di respiro, specialmente durante i periodi di maggiore attività. Col passare del tempo, probabilmente inizierai a sentire questa stessa mancanza di respiro anche durante i periodi di riposo.

Affaticamento

I bassi livelli di ossigeno nel sangue possono stancarti, lasciandoti esausto e in generale poco bene. Questa sensazione di stanchezza può essere aggravata se si cerca di evitare l'attività fisica perché non si vuole sentire a corto di fiato.

Tosse

Una tosse secca e hacking è una lamentela frequente tra i pazienti affetti da IPF. Potresti provare "attacchi di tosse", in cui non puoi controllare la tosse per diversi minuti. Questo può essere molto stancante e può farti sentire come se non riuscissi affatto a respirare. Potresti essere più incline a attacchi di tosse quando:

  • ti alleni o esegui qualsiasi tipo di attività che ti lascia il fiato corto
  • ti senti emotivo, ridendo, piangendo o parlando
  • sei in ambienti con temperatura o umidità superiore
  • sei nelle immediate vicinanze o entri in contatto con inquinanti o altri fattori scatenanti come polvere, fumo o odori forti

Ipertensione polmonare

Ipertensione polmonare è alta pressione sanguigna nei polmoni . Questo può accadere a causa del ridotto livello di ossigeno nel sangue. Poiché l'ipertensione rende il tuo cuore più duro del normale, può portare a uno scompenso cardiaco se i livelli di ossigeno non migliorano.

Perdita di peso

Può essere difficile mangiare bene con IPF. Masticare e deglutire il cibo può rendere più difficile la respirazione, e mangiare pasti completi può far sentire lo stomaco fastidiosamente pieno e aumentare il carico di lavoro dei polmoni.Per questo motivo, è importante mangiare cibo nutriente-denso piuttosto che cibo spazzatura. Potresti trovare utile mangiare più piccole quantità di cibo più frequentemente piuttosto che tre pasti più grandi.

Complicanze avanzate

Con l'avanzare della condizione, il rischio di complicazioni potenzialmente letali è maggiore, tra cui:

  • infarto e ictus
  • embolia polmonare (coaguli di sangue nei polmoni)
  • insufficienza respiratoria
  • insufficienza cardiaca
  • infezioni gravi nei polmoni

Aspettativa di vita

L'aspettativa di vita può variare anche nei pazienti con IPF. È probabile che la tua aspettativa di vita sia influenzata dalla progressione della tua malattia e dall'intensità dei sintomi. Potresti essere in grado di aumentare la durata da tre a cinque anni e migliorare la qualità della tua vita, parlando con il tuo medico di modi per gestire i sintomi e la progressione della malattia.

Non esiste una cura per IPF, ma la ricerca attraverso l'Istituto Nazionale Cuore, Polmone e Sangue sta lavorando per aumentare la consapevolezza della malattia, raccogliere fondi per la ricerca e condurre studi clinici per cercare una cura salvavita.

[…]

29 Cose Solo qualcuno con il Crohn capisce
Professionista sanitario

Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Come pazienti di Crohn, sperimentiamo il bagno con un diverso set di occhi ... e odori. Prepara la carta igienica o le salviette per neonati - qui ci sono 29 cose che solo chi vive con Crohn capirà.

1. Le salviette per neonati non sono solo per i bambini.

2. È possibile intasare una tazza del water senza carta.

3. "Fast food" descrive la velocità con cui uscirà dal tuo culo.

4. Il cibo italiano colpisce l'intestino tenue.

5. Bagno pubblico, incubo privato.

6. È consigliabile acquistare solo biancheria intima marrone o nera.

7. Le partite bruciano la vergogna.

8. A volte sei su così tante medicine che le pillole sono un pasto per conto proprio.

9. L'infusione è per i lettori.

10. Quando ostruisci, capisci il dolore del parto.

11. Esistono molti modi per preparare un H.

12. Se ti amano nonostante gli odori che ti escono dal culo, sono loro.

13. Il tuo colon è una grotta di misteri. Preparati per gli esploratori.

14. Il bario è come un frullato alla vaniglia di McDonald's, tranne senza il sapore o il felice.

15. Le chiacchiere sono in gran parte fastidiose durante una colonscopia.

16. Troviamo i bagni nel modo in cui Indiana Jones trova il tesoro.

17. Cacca solida significa che sarà una buona giornata.

18. Più ingredienti contiene, maggiori sono le ragioni per cui non devi mangiarlo.

19. Grandi spazi aperti, bagni orribili.

20. Posto laterale, amico. Posto lato corridoio.

21. Gli steroidi aumentano i tuoi muscoli, soprattutto quelli del tuo viso.

22. Ostruzione + insalata = l'opposto di sano.

23. I biglietti per l'eccesso di velocità possono essere meno costosi dei biglietti per la pulizia a secco.

24. Mike McCready è una rock star per una ragione diversa.

25. Il cibo messicano ti fa correre al confine con il bagno più vicino.

26. Se Gandalf avesse avuto i popcorn di Crohn e li avesse incontrati, avrebbe urlato: "Non passerai! “

27. Bere per dimenticare il tuo dolore ti farà solo ricordare il tuo Crohn.

28. IBD vale la pena solo per uscire dal giurato.

29. Il Crohn rende le persone interessanti, profonde, intelligenti e interessanti.

Quiz: prova il tuo QI di Crohn

[…]

C'è una connessione tra Accutane e Crohn? | Healthline
Professionista sanitario

C'è un legame tra isotretinoina e malattia di Crohn?

L'isotretinoina è un farmaco di prescrizione usato per trattare la forma più grave di acne, mentre può essere un vero salvagente per quelli con l'acne nodulare, il farmaco è sospettato di essere collegato a malattie infiammatorie intestinali, tra cui il morbo di Crohn. Numerosi studi hanno esaminato la potenziale associazione tra isotretinoina e morbo di Crohn e non è stata stabilita alcuna connessione chiara. sii cauto nell'assumere isotretinoina, specialmente se hanno altre condizioni di salute.

Informazioni sull'isotretinoina

L'isotretinoina è prescritta a persone che hanno noduli acuti gravi o cisti profondamente incorporate Sotto la pelle, mentre si riempiono di pus, si trasformano in urti grandi e dolorosi.I noduli possono anche lasciare cicatrici.

Alcune persone hanno bisogno solo di prodotti da banco contenenti acido salicilico o perossido di benzoile per tenere a bada i noduli dell'acne Altri potrebbero richiedere qualcosa di più forte, come la prescrizione di antibiotici, per chiarire i focolai di acne cistica. Tuttavia, questi trattamenti potrebbero non essere sufficienti per aiutare quelli con grave acne nodulare. In questi casi, potrebbe essere raccomandata l'isotretinoina.

A causa dei suoi potenziali effetti collaterali, la Food and Drug Administration (FDA) statunitense non raccomanda il farmaco a persone che:

  • sono in gravidanza o allattando al seno
  • sono in gravidanza o programmando di rimanere incinta nel prossimo futuro
  • hanno condizioni di salute mentale, come depressione o disturbo bipolare
  • hanno il diabete
  • hanno malattie al fegato
  • hanno asma

La marca più nota di isotretinoina era Accutane. Tuttavia, Accutane è stato interrotto nel 2009. Da allora sono emersi altri marchi, tra cui Claravis, Amnesteem e Absorbica.

Informazioni sul morbo di Crohn

Il morbo di Crohn è un tipo di malattia infiammatoria intestinale (IBD). Provoca l'infiammazione in tutto il tratto intestinale, in particolare nel colon e nell'intestino tenue. The Crohn's and Colitis Foundation of America stima che 700.000 americani hanno il morbo di Crohn. Di quelli, la maggior parte viene diagnosticata con la condizione durante la prima età adulta.

Gli effetti della malattia di Crohn possono estendersi tra l'esofago e l'ano, causando sintomi quali:

  • dolore addominale e crampi
  • costipazione
  • diarrea frequente
  • sanguinamento rettale
  • affaticamento eccessivo > febbre o sudorazioni notturne
  • perdita di peso (di solito associata a perdita di appetito)
  • L'acne è un altro sintomo comune riscontrato nelle persone con malattia di Crohn. Tuttavia, questo effetto collaterale è legato all'assunzione di steroidi che aiutano a curare la condizione. La malattia stessa non causa l'acne. La terapia steroidea può anche peggiorare i problemi dell'acne preesistenti.

La causa esatta della malattia di Crohn non è nota.Non c'è anche cura per questa condizione cronica. I trattamenti sono utilizzati per aiutare a tenere a bada i sintomi e per prevenire danni permanenti ai tessuti dall'infiammazione persistente.

La potenziale connessione tra isotretinoina e morbo di Crohn

La FDA non ha formalmente collegato l'isotretinoina alla malattia di Crohn. Tuttavia, l'agenzia

mette in guardia le persone contro potenziali "problemi di stomaco" che possono svilupparsi durante l'assunzione del farmaco. La FDA suggerisce che alcuni sintomi possono verificarsi a causa di danni agli organi interni. Questi potrebbero includere: dolore addominale grave

  • ingiallimento della pelle e del bianco degli occhi (ittero)
  • sanguinamento rettale
  • urina scura
  • bruciore di stomaco
  • difficoltà a deglutire
  • I sintomi sopra può anche essere correlato all'IBD, ma non è chiaro se questo include la malattia di Crohn. Infatti, secondo uno studio del 2010 condotto da The American Journal of Gastroenterology,

sembra esserci una maggiore incidenza di colite ulcerosa (UC) tra le persone che assumono isotretinoina. UC è un'altra forma di IBD che colpisce solo il colon. Lo studio ha rilevato che l'UC era più importante negli individui che assumevano isotretinoina per due mesi o più. Tuttavia, altri studi contraddicono direttamente l'evidenza che supporta i collegamenti tra l'acne e l'IBD. Nel 2016, l'European Journal of Gastroenterology & Hepatology ha esaminato l'incidenza dell'IBD tra le persone che hanno assunto isotretinoina e coloro che non hanno assunto il farmaco. Lo studio ha rilevato che il tasso di IBD era uguale tra entrambi i gruppi. Ciò ha portato i ricercatori a concludere che l'isotretinoina non aumenta il rischio di IBD, compresa la malattia di Crohn.

Il legame tra isotretinoina e Crohn rimane controverso e inconcludente. Alcune delle ragioni per i risultati contrastanti includono:

disparità negli studi di casi

  • differenze nella gravità delle variazioni dell'acne
  • nel modo in cui gli individui rispondono a diverse dosi
  • l'uso di antibiotici e altri precedenti trattamenti dell'acne spesso non sono Considerato negli studi
  • i sintomi della malattia di Crohn non sono ben documentati prima degli studi
  • C'è anche una ricerca che suggerisce che alcune persone sperimentino sintomi di morbo di Crohn prima di assumere isotretinoina. Non è chiaro se il farmaco avrebbe comunque avuto alcun effetto su questi sintomi.

Il take-away

L'isotretinoina è un farmaco estremamente potente. Mentre può aiutare a chiarire le forme gravi di acne, ci sono grandi preoccupazioni sulla possibilità di gravi effetti collaterali. In alcuni casi, questi effetti indesiderati possono indugiare a lungo dopo aver smesso di prendere il farmaco.

Nel caso della malattia di Crohn e di altre forme di IBD, dovresti considerare i fattori di rischio prima di assumere questo farmaco. Se ha una storia personale o familiare di condizioni infiammatorie, il medico può sconsigliare l'uso di isotretinoina. Non ci sono prove sufficienti per dimostrare che l'ingrediente causa la malattia di Crohn, ma i rischi potrebbero superare i benefici del trattamento dell'acne. Il tuo medico in definitiva può aiutarti a prendere questa decisione.

Q:

Quali sono gli altri rischi associati all'assunzione di isotretinoina?

A:

Il profilo degli effetti collaterali dell'isotretinoina è piuttosto esteso. Le segnalazioni di reazioni avverse possono essere suddivise in due categorie: effetti collaterali che coinvolgono la pelle e quelli che coinvolgono organi interni. Le manifestazioni dermatologiche più comuni sono secchezza della pelle, delle labbra e della bocca. I pazienti possono anche presentare sintomi oculari come secchezza oculare, dolore o arrossamento. Gli effetti collaterali che coinvolgono gli organi interni includono dolore muscolare, dolore addominale, esacerbazione dell'asma e, raramente, confusione e vertigini, tra gli altri. Il rischio più grave è la teratogenicità, che si riferisce al potenziale di malformazione di un embrione se una donna che assume l'isotretinoina è o rimane incinta.

Università dell'Illinois - Chicago, College of Medicine Gli americani rappresentano le opinioni dei nostri esperti medici. Tutto il contenuto è strettamente informativo e non dovrebbe essere considerato un consiglio medico.[…]

Depressione: Effetti sul cervello
Professionista sanitario

Effetti della depressione sul cervello

Che cos'è la depressione? La depressione è un disturbo dell'umore che influisce sul modo in cui pensi, senti e ti comporti e provoca sentimenti di tristezza o disperazione che possono durare ovunque da alcuni giorni a qualche anno.Questo è diverso da essere sconvolto da una piccola battuta d'arresto o delusione nella tua giornata.[…]

Super Bowl Ingredient Beauty Masks
Linea di salute

Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Parliamo di calcio e cibo: il Super Bowl Sunday è il secondo più grande consumo di cibo dopo il Ringraziamento. Dopo tutto, a chi non piace assecondare un po 'di conforto come ali, nachos e guacamole mentre si fa il tifo per la propria squadra preferita? Tuttavia, il cibo può essere usato per più di un semplice nutrimento allo stomaco.[…]

Mal di gola e reflusso acido
Professionista sanitario

Mal di gola e reflusso acido

Panoramica Il reflusso acido, noto anche come bruciore di stomaco, è il sintomo caratteristico della malattia da reflusso gastroesofageo (GERD). La malattia da reflusso gastroesofageo è una condizione in cui il muscolo alla fine dell'esofago è troppo lento o non si chiude correttamente, consentendo all'acido (e alle particelle di cibo) dallo stomaco di risalire verso l'esofago.[…]