Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter  Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Scelta di caramelle di Pasqua con il diabete | Chiedi a D'Mine

Il diabete non è molto clemente, specialmente quando si tratta di mangiare in vacanza. Ma qui al 'Mine , facciamo del nostro meglio per supportarti! Benvenuti in un'altra edizione della nostra rubrica di consulenza settimanale, Chiedi a D'Mine , ospitata dal veterano di tipo 1, autore del diabete e specialista clinico Wil Dubois.

Nell'edizione di oggi di Pasqua, un lettore supera la domanda universale di " Può una persona con diabete mangiare caramelle? " all'approccio più pratico di scegliere con cura il veleno .

Sai cosa fare: sali sul post sottostante per leggere cosa dice il coniglietto pasquale, ehm, Wil sull'argomento!

{ Hai bisogno di aiuto per navigare nella vita con il diabete? Scrivici a AskDMine @ diabetesmine. com }

Marco, tipo 3 dall'Arizona, chiede: Peeps o jelly bean per la mia piccola nipotina T-1 per Pasqua?

Wil @ Chiedi a D'Mine risponde: O. A prima vista, ti aspetteresti che i Peep siano più bassi di carboidrati, in quanto sono per lo più aria, mentre le fave di gelatina densamente confezionate potrebbero sembrare una cura migliore per l'ipoglicemia che un trattamento. Ma indovina un po? Non fa differenza. Grammo per grammo, sono quasi identici quando si tratta di carboidrati e quindi di glicemia.

Questo probabilmente sorprenderà molte persone, dato che di solito consideriamo le cose marshmallow-y come carboidrati piuttosto bassi rispetto ai fagioli gelatinosi che sono spesso visti come bombe di zucchero tossico meglio lasciate sugli aeroplani presidenziali.

In questo caso la percezione non è realtà, e quando si confrontano gli alimenti è necessario fare alcuni compiti. Ora, se vai sul sito web ufficiale di Peeps per vedere quanto sciroppo di mais e quanta aria compongono un Peep, non sarai in grado di trovare alcun dato nutrizionale. Immaginalo.

Quindi per la colonna di oggi dovevo andare al sito web di conteggio delle calorie di di solito-prendi-a-proposito-a-destra che mostrava dei Peep che arrivavano a 40 carboidrati per porzione. Wow! Sembra molto, giusto? Non è, come, un intero pasto? Sì. Fa capolino per colazione E che cos'è una corretta porzione di Pigolini, chiedi? Apparentemente, cinque pulcini. Mangia. Tuttavia, un po 'di matematica veloce sul vecchio abaco ci mostra che ogni Peep ha otto carboidrati, un grammo per grammo simile al lontano cugino del Peep, il Marshmallow.

Nel frattempo, le fave di gelatina hanno un enorme grammo in più di carboidrati per fagiolo! Tuttavia, se hai mangiato cinque Peeps 'di peso in jelly bean (circa 40 grammi - che funziona con 35 fagioli) il conteggio dei carboidrati è praticamente lo stesso. A proposito, ho notato che il sito Jelly Belly dice "25 gelatine Jelly Belly sono 100 calorie. Puoi ballare quella quantità di calorie in circa 15 minuti!"Questo factoid è illustrato da una jelly bean che indossa un cappello da cuoco rosso che scuote il suo bottino.

Peggiore allora ...

Passando, questa relazione tra jelly bean e pulcini non mi ha davvero sorpreso molto, come capita di sapere che le Jelly bean opportunamente fecondate si schiudono in Peeps. Ecco come è successo: nel 1910 un immigrato di razza Rus

di nome Sam Born aprì un negozio di dolci chiamato Just Born. Immagino che fosse un po 'il creatore di dolciumi Steve Jobs del suo tempo. Tra le altre cose, ha creato la tecnologia che automatizzava il rivestimento del cioccolato sulle barrette di gelato e ha inventato una macchina che inseriva i bastoncini nei lecca-lecca.

L'impero delle caramelle di Born è cresciuto a passi da gigante, e ha inghiottito la concorrenza (scusate il gioco di parole). Nel 1953, Just Born acquistò Rodda Candy, all'epoca il re delle jelly bean.

Ma Rodda fece anche Peeps. Uno alla volta. A mano.

I Nati hanno portato la loro abilità tecnica a sopportare e automatizzare la produzione di Peep. E come. Secondo

USA Today , i Peeps fanno capolino 5 milioni ogni giorno (incluse tutte le nuove forme e colori). Ciò equivale a sedici miliardi e sessanta milioni di carboidrati all'anno. Il mio computer si è schiantato quando ho provato a calcolare la quantità di insulina necessaria per coprire i molti carboidrati. Ma è molto.

galloni. Molti, molti litri.

Comunque, la lezione di tutto questo è di non paragonare le mele alle arance (o i pulcini alle uova). Hai davvero bisogno di guardare le dimensioni delle porzioni, la parte più critica, e più spesso ignorata, dell'etichetta dei fatti nutrizionali. E non c'è quasi nessuna logica in ciò che costituisce una porzione. Perché cinque pulcini, non quattro? O sei? Perché 35 fagioli? Non una dozzina?

Penso che sia più sicuro pensare ai prodotti alimentari in termini di carboidrati per unità (in grammi o once) in modo da poter confrontare, beh, gallinacei in gallinacei e vegetali in vegetali. Quindi devi pensare a quante unità ti soddisfano. Un Peep potrebbe farlo. Ci sarebbero otto gelatine?

Nel frattempo, quando parliamo di tua nipote, direi, che cosa ti piace di più di tua nipote? Nelle dimensioni delle porzioni abbinate, sono pari veleni (e uguali piaceri). Se non sai quale preferisce, vai avanti e prendi entrambi. Ma sii un buon zio e ri-impacchettalo in porzioni più piccole, mettile in piccoli cestini di Pasqua e scrivi il conteggio dei carboidrati nel cesto con un pennarello.

Oh, e per quelli di voi che pensano che dovrei tentare di dissuadere il lettore dall'ottenere sua nipote, vi dirigo verso la rubrica di Pasqua dello scorso anno, dove abbiamo parlato delle feste pasquali senza carboidrati, e perché l'hostess con la maggior parte dovrebbe regalare una Harley Davidson Iron 883 come favore di partito. Dovresti anche visitare uno dei miei D-Moms preferiti, che pensa che la caccia all'uovo di Pasqua sia la strada da percorrere. Ella include anche una lista di favori non-carb. (Ma la sua lista non includeva la Harley Iron 883, che è la ragione per cui è

una delle mie D-Mam preferite, invece della mia assoluta D-Mom preferita.) > E nel 2013, abbiamo coperto la saggezza (o la sua mancanza) dell'uso di caramelle senza zucchero nei cesti pasquali, oltre a rivelare perché il coniglietto pasquale non ha il diabete.(Bonus: visita il mio vecchio blog per sapere dove vive effettivamente il coniglietto pasquale No, non è in Alice's Wonderland.) Buona Pasqua a tutti!

Questo non ci rende abbastanza fortunati?

Questa non è una colonna di consulenza medica. Siamo PWD che condividono liberamente e apertamente la saggezza delle nostre esperienze raccolte - la nostra

conoscenza del passato

dalle trincee. Ma non siamo MD, RN, NP, PA, CDE o pernici in peri. Bottom line: siamo solo una piccola parte della tua prescrizione totale. Hai ancora bisogno della consulenza professionale, del trattamento e della cura di un professionista medico autorizzato. Disclaimer : Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui.
Disclaimer Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità dei diabetici. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.