Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter  Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Chiedi a D'Mine: chi è in controllo durante la giornata scolastica?

Buon sabato, e bentornati alla nostra rubrica di consigli settimanali, Chiedi a D'Mine , ospitata dal veterano di tipo 1, autore del diabete ed educatore Wil Dubois .

Questa settimana, Wil affronta una domanda da una D-Mamma molto preoccupata la cui figlia è appena tornata a scuola, e non è chiaro chi sia veramente il responsabile del suo D-management durante il giorno. Il tuo incarico: continua a leggere.

{Hai le tue domande? Scrivici a AskDMine @ diabetesmine. com}

Kelly, mamma T1D del Texas, scrive: Salve. Ho appena trovato il tuo sito web in una ricerca frenetica per mia figlia T1D di 11 anni. È stata di tipo 1 per sei anni e la sua gestione è stata finora una collaborazione quasi perfetta con la sua scuola. Tuttavia, lo scorso lunedì ha iniziato la sua carriera nella scuola media in un nuovo campus, con una nuova infermiera scolastica. A lo dico educatamente, l'infermiera scolastica e io stiamo avendo qualche disaccordo riguardo alla gestione del diabete e al nostro particolare piano di gestione.

Mi è stato detto dall'infermiera, che è un vero RN con licenza, cose del tipo: "devi tagliare il cavo", "hai aspettative non realistiche" e "io non faccio altro" Ho il tempo di prenderti cura di tua figlia come ti aspetti. " Pavimentata. Sono a terra. Ho fatto tutte le ricerche sulle mie leggi statali e sui codici di sicurezza e salute ... ma ho detto che mia figlia frequenta la scuola privata? Qui sta il problema. Mi sento ancora meno protetto di come combatterei questa battaglia nel sistema scolastico pubblico. Non so da dove girare. Mia figlia non è ancora pronta ad assumersi la piena responsabilità per la cura del diabete a scuola per 8 ore al giorno. A che punto questa licenza di infermiera credenziale ha la precedenza sul sistema scolastico privato che si allontana dal nostro Codice di salute e sicurezza? Grazie per qualsiasi consiglio su dove girare per proteggere mia figlia.

Wil @ Chiedi a D'Mine risponde: Disclaimer 1: Ho la massima ammirazione per le mamme T1D, davvero, lo so, ma in qualche modo, riesco sempre a mettere il piede in bocca ogni volta che parlo con il tuo lotto. Disclaimer 2: Sono un PWD adulto, quindi ho facile rispetto a te.

Ma tutto ciò detto, conosco molte mamme T1D e ho lavorato con un certo numero di voi clinicamente, quindi penso che mi dia il diritto di avere un'opinione, anche se alcuni potrebbero non essere d'accordo.

Quello che voglio veramente fare oggi è scavare più in profondità su chi dovrebbe avere il controllo, chi dovrebbe "tagliare il cavo" e quando ciò deve accadere. Ma prima, quando si tratta di soldi, pistole e avvocati per questi tipi di lotte, la tua migliore amica in tutto il mondo è l'American Diabetes Association (ADA), in particolare la sua ala di Advocacy Legale. Anche JDRF ha delle buone risorse, quindi non contarle, ma sono impressionato dai denti di ADA in questi tipi di combattimenti.

Un certo numero di anni fa, abbiamo avuto il problema opposto qui nel mio stato. L'associazione infermieri scolastici, a mio parere, teneva in ostaggio bambini T1D per evitare tagli al personale. Riuscirono (anche IMHO) a abusare delle leggi sulle armi del nostro stato, usandole per proibire ai bambini di portare i loro attrezzi di prova nelle scuole pubbliche (leggi per vietare i coltelli furono usate per vietare i "taglienti" del diabete), e questi scuse scuse per gli operatori sanitari insistevano sul fatto che tutti i controlli e le iniezioni di BG dovessero avvenire nell'infermeria. Ciò ha avuto l'effetto di portare i ragazzi completamente autogestiti e rendendoli dipendenti dagli altri. Per non parlare del fatto che questo era pericoloso, fare un ippopotamo camminare per il campus all'infermeria della scuola è una cattiva medicina nel mio libro.

Ero indignato. Bene, oltre oltraggiato. Non c'è una parola per descrivere quanto fossi incazzato. Ho fatto le valigie e sono andato in guerra. E posso dirti che è stato brutto. Davvero brutto. Ci sono voluti due anni, ma alla fine la nostra squadra ha vinto. Ed è stato l'ADA a darci davvero i denti di cui avevamo bisogno. Ricordo che uno dei loro avvocati mi disse che se la spinta arrivava a spingere nella legislatura statale, "riempirò la stanza di madri arrabbiate che piangono in magliette rosse". E questo prima che venissero a galla tutti i documenti legali. Nulla spaventa un amministratore scolastico più di una visita da un gruppo di avvocati nazionali con "preoccupazioni".

Ora, per quanto riguarda il "vero RN con licenza" che non ha il "tempo di prendersi cura di tua figlia", vai sopra la sua testa volubile. Sì, sarebbe bello giocare amichevolmente nella sandbox, ma chiaramente, non succederà a questo punto. Vai in cima, e se non ottieni soddisfazione, porta in testa i cani dell'inferno.

Oh, e non sarebbe male avere le affiliate della TV locale sulla tua selezione rapida. Perché mentre sei corretto che in una scuola privata hai un po 'meno di protezione legale rispetto a quello che fai in una scuola pubblica, le scuole private trovano che il PR male sia ancora più spiacevole delle scuole pubbliche.

Quindi spero che questo aiuti con il tuo attuale combattimento. Ora parliamo di quando un piccolo T1 dovrebbe prendere il potere e chi è il più qualificato per prendere quella decisione. Innanzitutto, dobbiamo riconoscere che, a differenza della guida, del bere e del voto, non esiste un'età valida per tutti. Per prima cosa, qualsiasi T1D di 11 anni non avrà avuto il diabete per lo stesso periodo di tempo. Inoltre, alcuni bambini sono naturalmente più maturi di altri, e alcuni hanno solo più foga rispetto ai loro coetanei.

Nessun toro, solo ieri c'erano tre tipi 1 e una mamma T1D nel mio ufficio presso la clinica. I T1 erano io, una femmina quarantenne e una bambina di 7 anni. La mia "sorella" adulta è su una pompa Med-T con una CGM, e la mia sorellina è su un OmniPod con un Dexcom. Le due donne stavano confrontando gli ingranaggi. Sono imbarazzato ad ammettere che il bambino di sette anni conosceva meglio l'OmniPod meglio di me (e io sono uno dei loro istruttori certificati). Certo, è lo stesso bambino che ha provato a ricalibrare il suo CGM in un artificiale basso, così sua madre l'avrebbe portata a Dairy Queen ...

Ma sto divagando.Questo particolare bambino è sulla buona strada per la Terra Promessa: Completa Autogestione. Penso che se tutti possiamo guardare al T1D nei bambini con le nostre menti, e non i nostri cuori, possiamo ammettere che tutti i nostri sforzi collettivi dovrebbero portare all'obiettivo del bambino di avere il controllo totale del suo diabete

prima lasciando il nido. Questo non sarà un problema con il bambino di cui stavo parlando in precedenza, ma è un'area in cui mi sono imbattuto in D-mom in passato.

Ho capito. Veramente. Lo voglio. Questa è una merda spaventosa e tutti noi vogliamo proteggere i nostri figli. Ma dal mio punto di vista clinico (e dal punto di vista di un adulto con la malattia) la cosa peggiore che una D-mamma può fare è

non lasciare che i suoi figli crescano nella loro autogestione. Penso che il super-riparo dei bambini T1D sia una piaga a sé stante. Uno che può avere conseguenze fatali proprio come il diabete stesso.

Naturalmente, non sto dicendo che questo ti descrive. Il mio paziente di 7 anni è un essere umano eccezionale (nel senso letterale della frase). Lei è waaaaaaay avanti alla curva, e no, non posso prenderne il merito in alcun modo, forma o forma. Non sono

quello buono. È solo il modo in cui Dio l'ha creata, ed è anche fortunata ad avere una mamma che ha avuto un incredibile giudizio nel permettere alla figlia di crescere nel suo ruolo. Non mi aspetterei nemmeno che la maggior parte degli undicenni sia pronta per l'onere della piena autogestione. Ma devi arrivare da dove sei oggi a dove devi essere, in sette anni. Il cavo deve essere tagliato ad un certo punto.

Ma chi, esattamente, dovrebbe essere al posto di guida nel prendere questa decisione? L'infermiera della scuola? Certamente no. Francamente, lei non è qualificata. Avere "RN" dopo il tuo nome non ti rende un esperto di diabete, né un esperto nella maturità di questo bambino e nel livello di sicurezza del diabete. E tu, mamma? Sei qualificato per formulare questo giudizio? Francamente, ne dubito. Sei troppo vicino, e i tuoi armadi sono troppo pieni delle tue paure più oscure.

Bene, allora chi diavolo dovrebbe essere "in carica" ​​di guidare la progressione dalla mamma in carica al bambino in carica?

Posso suggerire un Triumvirato? Pensando che dovrebbe essere l'endo del kiddo, un educatore che ha lavorato con il kiddo per un lungo periodo di tempo, e

genitore (i), che lavorano insieme - con l'input del bambino - che prende questa decisione. Immagino che sia più un Quadumvirato che un Triumvirato, eh?

Il team clinico non può farcela senza la famiglia, e la famiglia è troppo vicina al fronte per pensare bene. Francamente, per i miei soldi, l'infermiera della scuola ha

nessun ruolo qui. Affatto. Il suo compito è fare in modo che venga seguito il piano di gestione della squadra medica. Non sa abbastanza per prendere decisioni, molto meno per esprimere giudizi. Come te, sono

pavimentato che ti parlerebbe come ha fatto dopo esserti appena incontrata. Ora, potrei avere un'opinione diversa se avesse lavorato con te e tua figlia per diversi anni. È diverso A quel punto, sì, l'opinione di un'infermiera scolastica ha assolutamente validità - pari a quella dell'educatore a lungo termine del bambino.Ma non è quello che la stiamo vedendo. Quello che stiamo vedendo qui è qualcuno che forse non ha ancora incontrato tua figlia, ma che ha messo in discussione un piano che è così lontano da funzionare. Finché stai spostando tua figlia verso l'autogestione, a qualsiasi velocità che ti porterà lì in tempo, allora stai andando bene nel mio libro. Spero che tu possa vincere la tua battaglia con la scuola, ma le vittorie morali non avvengono da un giorno all'altro. È una lotta che devi affrontare, ma più per la prossima mamma che per te stesso. Sinceramente, ci vorrà del tempo che tua figlia non abbia, e anche se vinci, quanto sarai sicuro che sia una donna che ti ha detto: "Io non ho il tempo di prendermi cura di tua figlia come te aspettarsi, "sarà il momento di fare un buon lavoro solo perché le è stato ordinato dalla direzione o dalla legge dello stato?

Combatti il ​​buon combattimento, ma per quanto odio suggerirlo, il miglior interesse di tua figlia potrebbe essere meglio servito cercando una scuola diversa.

Questa non è una colonna di consulenza medica. Siamo PWD che condividono liberamente e apertamente la saggezza delle nostre esperienze raccolte - la nostra

conoscenza del passato dalle trincee. Ma non siamo MD, RN, NP, PA, CDE o pernici in peri. Bottom line: siamo solo una piccola parte della tua prescrizione totale. Hai ancora bisogno della consulenza professionale, del trattamento e della cura di un professionista medico autorizzato. Disclaimer
: Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui. Disclaimer

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità dei diabetici. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.