Test di coagulazione

Test di coagulazione
Test di coagulazione: tipi, procedure e risultati

La coagulazione è ciò che impedisce un'emorragia eccessiva quando si taglia. Ma il sangue che si muove attraverso le tue navi non dovrebbe coagularsi. Se tali coaguli si formano, possono attraversare il flusso sanguigno verso il cuore, i polmoni o il cervello. Questo può causare un infarto, ictus o persino la morte.

I test di coagulazione misurano la capacità del sangue di coagularsi e il tempo necessario per coagularsi. I test possono aiutare il medico a valutare il rischio di sanguinamento eccessivo o di sviluppare trombi (trombosi) da qualche parte nei vasi sanguigni.

Ulteriori informazioni: Disturbi della coagulazione "

I test di coagulazione sono simili alla maggior parte degli esami del sangue Gli effetti collaterali e i rischi sono minimi Un medico preleverà un campione di sangue e lo invierà a un laboratorio per i test e analisi

Scopo di un test di coagulazione

I disordini della coagulazione possono causare una quantità pericolosa di sanguinamento o coagulazione Se il medico sospetta di avere un disturbo della coagulazione, può raccomandare uno o più test di coagulazione. e come funzionano.

Le condizioni che possono causare problemi di coagulazione includono:

  • malattie del fegato
  • trombofilia, che è eccessiva coagulazione
  • emofilia, che è un'incapacità per coagulare normalmente

I test di coagulazione sono utili per monitorare le persone che assumono farmaci che influiscono sulla capacità di coagulazione. Anche i test di coagulazione sono talvolta raccomandati prima dell'intervento.

Tipi di test della coagulazione

> Esistono molti tipi di test di coagulazione Le sezioni seguenti includono e xplanations di molti di loro.

Emocromo completo (CBC)

Il medico può prescrivere un esame emocromocitometrico completo (CBC) come parte della routine fisica. I risultati del test possono avvisare il medico se si dispone di anemia o di una conta piastrinica bassa, che può interferire con la capacità di coagularsi.

Analisi del fattore V

Questo test misura il Fattore V, una sostanza coinvolta nella coagulazione. Un livello anormalmente basso può essere indicativo di malattia del fegato, fibrinolisi primaria (una rottura dei coaguli) o coagulazione intravascolare disseminata (DIC).

Livello di fibrinogeno

Il fibrinogeno è una proteina prodotta dal fegato. Questo test misura la quantità di fibrinogeno presente nel sangue. Risultati anormali possono essere un segno di sanguinamento eccessivo o emorragia, fibrinolisi o distacco della placenta, che è una separazione della placenta dalla parete uterina.

Altri nomi per questo test includono il test del fattore I e dell'ipofibrinogenemia.

Tempo di protrombina (PT o PT-INR)

La protrombina è un'altra proteina prodotta dal fegato. Il test del tempo di protrombina (PT) misura quanto bene e quanto tempo impiega il sangue a coagularsi. Normalmente occorrono dai 25 ai 30 secondi. Potrebbe essere necessario più tempo se prendi anticoagulanti.Altre ragioni per risultati anormali includono emofilia, malattia epatica e malassorbimento. È anche utile per monitorare coloro che assumono farmaci che influenzano la coagulazione, come il warfarin (Coumadin).

Per saperne di più: Test del tempo di protrombina "

I risultati vengono forniti nel numero di secondi necessari per coagulare il sangue.A volte il test PT utilizza un calcolo chiamato International Normalized Ratio (INR) per confrontare i risultati di diversi laboratori.

Il medico ordinerà di solito il test PT insieme ad un altro test di coagulazione chiamato tempo parziale di tromboplastina attivata (aPTT).

Conteggio piastrinico

Le piastrine sono cellule del sangue che aiutano il coagulo di sangue. numero anomalo basso se si esegue la chemioterapia, si assumono determinati farmaci o si ha una massiccia trasfusione di sangue Altre cause di una conta piastrinica bassa sono la celiachia, la carenza di vitamina K e la leucemia.

Ulteriori informazioni: Conta piastrinica bassa ( trombocitopenia) "

Anemia, trombocitemia primaria o leucemia mieloide cronica (LMC) possono causare un numero anormalmente alto di piastrine.

Tempo di trombina

Il tempo di trombina misura quanto bene funzioni il fibrinogeno. Risultati anormali possono essere dovuti a disturbi ereditari del fibrinogeno, malattie del fegato, alcuni tipi di cancro e farmaci che influenzano la coagulazione.

Tempo di sanguinamento

Questo test analizza quanto velocemente piccoli vasi sanguigni nella pelle si chiudono e smettono di sanguinare. È eseguito in modo diverso rispetto agli altri esami del sangue.

Un bracciale per la pressione sanguigna verrà posizionato sul braccio e gonfiato. Il tuo medico ti farà un paio di piccoli tagli sul braccio inferiore. I tagli non saranno profondi e generalmente si sentiranno come graffi.

L'operatore sanitario rimuoverà il bracciale quando sarà sgonfiato e posizionerà brevemente la carta assorbente sui tagli ogni 30 secondi fino a quando il sanguinamento non si interromperà.

Il sanguinamento dura in genere da uno a nove minuti. Il test è considerato sicuro e comporta pochi effetti collaterali o rischi.

Come vengono eseguiti i test di coagulazione

I test di coagulazione sono condotti allo stesso modo della maggior parte delle analisi del sangue. Potrebbe essere necessario interrompere l'assunzione di determinati farmaci prima del test. Non è necessaria altra preparazione

Il tuo medico ti sterilizzerà un punto sul dorso della mano o all'interno del gomito. Inseriranno un ago in una vena. La maggior parte delle persone si sente un bastone minore.

Il tuo medico curerà e raccoglierà il tuo sangue. Quindi, molto probabilmente metteranno una benda sul sito di puntura.

Gli effetti collaterali di un test della coagulazione sono generalmente minori. Potresti avere leggeri dolori o lividi sul sito. I rischi includono vertigini, dolore e infezione.

Se ha esperienza di sanguinamento eccessivo, la procedura sarà attentamente monitorata.

Il campione verrà inviato a un laboratorio per test e analisi.

Risultati

I risultati degli esami del sangue vengono inviati dal laboratorio al medico. I valori possono variare da un laboratorio all'altro, quindi chiedi al tuo medico di spiegare i risultati. Se il medico ti diagnostica una malattia della coagulazione, il trattamento dipenderà dalla diagnosi specifica.

Scopo Scopo di un test di coagulazione

I disordini della coagulazione possono causare una quantità pericolosa di sanguinamento o coagulazione. Se il medico sospetta di avere un disturbo della coagulazione, può raccomandare uno o più test di coagulazione. Questi test misurano varie proteine ​​e il loro funzionamento.

Le condizioni che possono causare problemi di coagulazione includono:

malattie del fegato

  • trombofilia, che è eccessiva coagulazione
  • emofilia, che è un'impossibilità di coagulare normalmente
  • I test di coagulazione sono utili nel monitoraggio delle persone che assumono farmaci questo influisce sulla capacità di coagulazione. Anche i test di coagulazione sono talvolta raccomandati prima dell'intervento chirurgico.

TipiTipi di test di coagulazione

Esistono molti tipi di test di coagulazione. Le sezioni seguenti includono spiegazioni di alcuni di loro.

Emocromo completo (CBC)

Il medico può prescrivere un esame emocromocitometrico completo (CBC) come parte della routine fisica. I risultati del test possono avvisare il medico se si dispone di anemia o di una conta piastrinica bassa, che può interferire con la capacità di coagularsi.

Analisi del fattore V

Questo test misura il Fattore V, una sostanza coinvolta nella coagulazione. Un livello anormalmente basso può essere indicativo di malattia del fegato, fibrinolisi primaria (una rottura dei coaguli) o coagulazione intravascolare disseminata (DIC).

Livello di fibrinogeno

Il fibrinogeno è una proteina prodotta dal fegato. Questo test misura la quantità di fibrinogeno presente nel sangue. Risultati anormali possono essere un segno di sanguinamento eccessivo o emorragia, fibrinolisi o distacco della placenta, che è una separazione della placenta dalla parete uterina.

Altri nomi per questo test includono il test del fattore I e dell'ipofibrinogenemia.

Tempo di protrombina (PT o PT-INR)

La protrombina è un'altra proteina prodotta dal fegato. Il test del tempo di protrombina (PT) misura quanto bene e quanto tempo impiega il sangue a coagularsi. Normalmente occorrono dai 25 ai 30 secondi. Potrebbe essere necessario più tempo se prendi anticoagulanti. Altre ragioni per risultati anormali includono emofilia, malattia epatica e malassorbimento. È anche utile per monitorare coloro che assumono farmaci che influenzano la coagulazione, come il warfarin (Coumadin).

Per saperne di più: Test del tempo di protrombina "

I risultati vengono forniti nel numero di secondi necessari per coagulare il sangue.A volte il test PT utilizza un calcolo chiamato International Normalized Ratio (INR) per confrontare i risultati di diversi laboratori.

Il medico ordinerà di solito il test PT insieme ad un altro test di coagulazione chiamato tempo parziale di tromboplastina attivata (aPTT).

Conteggio piastrinico

Le piastrine sono cellule del sangue che aiutano il coagulo di sangue. numero anomalo basso se si esegue la chemioterapia, si assumono determinati farmaci o si ha una massiccia trasfusione di sangue Altre cause di una conta piastrinica bassa sono la celiachia, la carenza di vitamina K e la leucemia.

Ulteriori informazioni: Conta piastrinica bassa ( trombocitopenia) "

Anemia, trombocitemia primaria o leucemia mieloide cronica (LMC) possono causare un numero anormalmente alto di piastrine.

Tempo di trombina

Il tempo di trombina misura quanto bene funzioni il fibrinogeno.Risultati anormali possono essere dovuti a disturbi ereditari del fibrinogeno, malattie del fegato, alcuni tipi di cancro e farmaci che influenzano la coagulazione.

Tempo di sanguinamento

Questo test analizza quanto velocemente piccoli vasi sanguigni nella pelle si chiudono e smettono di sanguinare. È eseguito in modo diverso rispetto agli altri esami del sangue.

Un bracciale per la pressione sanguigna verrà posizionato sul braccio e gonfiato. Il tuo medico ti farà un paio di piccoli tagli sul braccio inferiore. I tagli non saranno profondi e generalmente si sentiranno come graffi.

L'operatore sanitario rimuoverà il bracciale quando sarà sgonfiato e posizionerà brevemente la carta assorbente sui tagli ogni 30 secondi fino a quando il sanguinamento non si interromperà.

Il sanguinamento dura in genere da uno a nove minuti. Il test è considerato sicuro e comporta pochi effetti collaterali o rischi.

Procedura Come eseguire i test di coagulazione

I test di coagulazione sono condotti allo stesso modo della maggior parte delle analisi del sangue. Potrebbe essere necessario interrompere l'assunzione di determinati farmaci prima del test. Non è necessaria altra preparazione

Il tuo medico ti sterilizzerà un punto sul dorso della mano o all'interno del gomito. Inseriranno un ago in una vena. La maggior parte delle persone si sente un bastone minore.

Il tuo medico curerà e raccoglierà il tuo sangue. Quindi, molto probabilmente metteranno una benda sul sito di puntura.

Gli effetti collaterali di un test della coagulazione sono generalmente minori. Potresti avere leggeri dolori o lividi sul sito. I rischi includono vertigini, dolore e infezione.

Se ha esperienza di sanguinamento eccessivo, la procedura sarà attentamente monitorata.

Il campione verrà inviato a un laboratorio per test e analisi.

Risultati Risultati

I risultati degli esami del sangue vengono inviati dal laboratorio al medico. I valori possono variare da un laboratorio all'altro, quindi chiedi al tuo medico di spiegare i risultati. Se il medico ti diagnostica una malattia della coagulazione, il trattamento dipenderà dalla diagnosi specifica.