Vitamina D per la psoriasi

Vitamina D per la psoriasi
Vitamina D per la psoriasi: Vantaggi , Usi e opzioni topiche

Panoramica

Un sacco di persone con psoriasi usano diverse combinazioni di farmaci per trattare la condizione.Per alcuni, i sintomi della psoriasi possono migliorare significativamente solo aumentando la loro vitamina D.

Vitamina D, che il tuo corpo può produrre quando esposto alla luce solare, ha molti benefici per la salute che possono aiutare a curare la psoriasi.Le carenze di vitamina D sono state collegate alla psoriasi.Mentre una carenza non sembra causare la psoriasi a titolo definitivo, potrebbe compromettere la capacità del corpo di mantenere la pelle sana.Questo potrebbe aumentare razzi. in dosi sane, la vitamina D può aiutare a curare la psoriasi. Ecco come.

Vantaggi e usiVitamina D benefici e usi per psori asis

La vitamina D possiede diversi benefici per la salute che possono aiutare a trattare diversi tipi di psoriasi, compresa la psoriasi del cuoio capelluto.

Uno studio del 2011 ha scoperto che la vitamina D può rafforzare il sistema immunitario. Poiché la psoriasi è una risposta autoimmune, questo effetto potrebbe aiutare a trattare la condizione internamente.

Oli topici e unguenti per la psoriasi contenenti vitamina D possono anche aiutare a trattare i razzi. La vitamina D può rallentare la crescita di nuove cellule, quindi l'olio di vitamina D applicato direttamente alla torcia può aiutare a fluidificare la placca.

Forme e dosi Forme e dosi di vitamina D

Esistono diverse forme di vitamina D che puoi usare per trattare la tua psoriasi.

Supplementi orali

Questi possono essere presi in pillole e forme liquide che sono facili da assumere ogni giorno. Si consiglia di prendere da 400 a 1, 000 unità internazionali (UI) al giorno. Inizia con una dose più bassa e aumentala gradualmente, a meno che il medico non ti dica diversamente.

Alimenti

Invece di assumere integratori, alcune persone preferiscono mangiare più alimenti che contengono vitamina D. Questi alimenti includono:

  • formaggio
  • tuorli d'uovo
  • pesce grasso come il tonno
  • alimenti fortificati , inclusi alcuni cereali, succhi d'arancia e latticini

Un esame del sangue può aiutare il medico a valutare la quantità di vitamina D necessaria. Per una salute ottimale, il livello di vitamina D dovrebbe essere superiore a 30 ng / mL. Assumere integratori orali e alterare la vostra dieta per includere più vitamina D può migliorare la vostra salute generale e rafforzare il vostro sistema immunitario, che può aiutare a prevenire i razzi.

Opzioni d'attualità

Puoi anche andare per le opzioni d'attualità. Prova a prendere più sole o ad usare una luce solare o una scatola leggera per aumentare la vitamina D che il tuo corpo produce da sola. Questo è chiamato fototerapia. Ma usa attentamente questo trattamento. L'aumento dell'esposizione al sole, soprattutto in eccesso, può aumentare il rischio di cancro della pelle.

È inoltre possibile utilizzare gli oli topici di vitamina D applicati direttamente sulla pelle, in particolare sulle aree delle torce. Gli olii topici possono essere più efficaci nel trattare i razzi che già esistono.Mentre i trattamenti topici sono lenitivi, in genere non sono efficaci nel prevenire le recidive.

Rischi e carenze Rischi e carenze di vitamina D

La vitamina D può aiutare molte persone con psoriasi. Tuttavia, spesso non è un trattamento a lungo termine efficace a sé stante. Alcune persone avranno bisogno di farmaci topici con altri principi attivi, compresi i corticosteroidi. Anche la vitamina D non funzionerà per tutti, indipendentemente dalla forma in cui è stata assunta.

Il rischio maggiore di assumere vitamina D è troppo alto. La vitamina D con moderazione fa bene, ma prendere troppo può farti male. Causa una condizione chiamata ipervitaminosi D, o tossicità della vitamina D. Questa condizione può causare un accumulo di troppo calcio nel sangue, che può causare minzione frequente, debolezza e, infine, problemi ai reni. Solitamente è causato solo da dosi eccessive di supplementi di vitamina D. Non si verifica quasi mai dalla dieta o dall'esposizione alla luce solare.

Finché assumete la vitamina D con moderazione, dovreste essere in grado di evitare la tossicità della vitamina D. Il tuo rischio aumenta, però, se hai già problemi al fegato o ai reni.

TakeawayTakeaway

Vertical e Dovonex sono due trattamenti topici comunemente prescritti per la psoriasi e entrambi hanno la vitamina D come ingrediente principale. Questa è una grande indicazione che mentre la vitamina D può non essere efficace nel trattamento della psoriasi da sola, può certamente aiutare.

Se stai prendendo o applicando la vitamina D come trattamento per la psoriasi e non hai notato alcun miglioramento entro un mese, contatta il tuo medico per discutere le opzioni di trattamento alternative. Potrebbero raccomandare di combinare la vitamina D con un altro farmaco per un trattamento più efficace.

Dovresti anche contattare immediatamente il medico se ritieni di aver assunto troppa vitamina D. I sintomi possono includere minzione frequente, dolore alla schiena, debolezza, vertigini o affaticamento grave.