2 Settimane di gravidanza: sintomi, suggerimenti e altro

2 Settimane di gravidanza: sintomi, suggerimenti e altro
2 Settimane Gravidanza: sintomi, suggerimenti e altro

Panoramica

Può sembrare sorprendente, ma non sei ancora incinta durante la prima settimana di gravidanza.La gravidanza viene misurata su un calendario di 40 settimane e il primo giorno inizia il primo giorno del tuo ultimo ciclo mestruale. della seconda settimana o all'inizio della terza settimana, a seconda di quando il tuo corpo ovula. L'ovulazione segna il periodo fertile del tuo corpo.

Ovulazione: segni di ovulazione

Il tuo ciclo di ovulazione determina l'esatto data in cui concepisci L'ovulazione di solito avviene tra 13 e 20 giorni dopo il primo giorno del ciclo, a seconda della durata del ciclo.Quando ovuli, una delle ovaie rilascia un uovo che viaggia nella tuba di Falloppio. nceive, lo spermatozoo del tuo partner deve anche viaggiare verso la tuba di Falloppio e incontrare l'uovo nel momento ottimale. Questo può essere difficile da determinare senza un'attenta osservazione.

Esistono diversi metodi che è possibile utilizzare per aiutare a prevedere quando si ovula. Se cerchi segnali e segnali dell'ovulazione, puoi prevedere una finestra per la fertilità che ti aiuterà a determinare quando tu e il tuo partner dovreste avere rapporti sessuali.

Traccia il tuo periodo

Potresti aver sentito che un tipico ciclo mestruale dura 28 giorni. Molte donne, tuttavia, non hanno cicli di 28 giorni e alcuni cicli di donne variano di mese in mese.

Tieni traccia dei tuoi periodi per diversi mesi per aiutarti a determinare un modello per il tuo ciclo. Per fare ciò, contrassegna semplicemente il primo giorno del tuo ciclo una volta al mese. Puoi anche provare un'app di fertilità, che ti aiuterà a calcolare la finestra dell'ovulazione in base al tuo ciclo medio.

Misura della temperatura corporea basale

La temperatura basale del tuo corpo cambierà quando ovulerai. È più probabile che rimanga incinta due o tre giorni prima che la temperatura aumenti. Per determinare quando cambia la temperatura corporea basale, dovresti registrare la tua temperatura ogni giorno e osservare lo sviluppo di un modello. Avrai bisogno di un termometro speciale per misurare la tua temperatura corporea basale e devi prendere la temperatura alla stessa ora ogni mattina, di solito quando ti svegli. Perché avrai bisogno di tempo il rapporto prima che l'aumento di temperatura, sarà necessario tenerlo traccia per alcuni mesi per trovare un modello.

Osserva le tue perdite vaginali

Quando ovuli, le tue perdite vaginali cambieranno in consistenza e consistenza. Il tuo scarico diventerà chiaro e scivoloso, come i bianchi d'uovo crudi, mentre il tuo corpo si prepara a ovulare. Dopo l'ovulazione, la scarica diventa torbida e spessa, e poi scomparirà del tutto.

Utilizzare un test di ovulazione

Un altro modo per determinare quando si sta facendo l'ovulazione è utilizzare un kit di test di ovulazione. Questi test utilizzano l'urina per misurare se alcuni ormoni sono presenti nel tuo corpo, che possono prevedere l'ovulazione.È possibile acquistare questi test al banco. Seguire le istruzioni fornite con il test per assicurarsi di ottenere risultati accurati.

Suggerimenti per concepire i suggerimenti per concepire

Una volta che sei a conoscenza dei tuoi schemi di ovulazione usando uno di questi metodi, tu e il tuo partner dovete pianificare di avere rapporti sessuali durante il vostro periodo di massima fertilità. Questo di solito è un giorno prima dell'ovulazione, quindi lo sperma ha il tempo di viaggiare nella tuba di Falloppio per fecondare l'uovo. Fare sesso regolare nei giorni precedenti all'ovulazione. Ciò aumenterà la possibilità di connessione dello sperma con l'uovo.

Per prepararsi al concepimento, puoi intraprendere una serie di comportamenti salutari per innescare il tuo corpo. Prendi in considerazione l'assunzione giornaliera di vitamine prenatali per l'anno prima di provare a rimanere incinta. Aiuteranno a integrare la vostra dieta con acido folico e altri nutrienti. Il Centers for Disease Control and Prevention raccomanda 400 microgrammi di acido folico al giorno per le donne che possono rimanere incinta. Le donne che assumono questa quantità di acido folico quotidianamente prima del concepimento e all'inizio della gravidanza riducono il rischio di un grave difetto alla nascita del tubo neurale fino al 70%, secondo il March of Dimes.

Oltre alle vitamine, ci sono altri modi per preparare il tuo corpo al concepimento e alla gravidanza:

  • gestire il tuo peso
  • mangiare una dieta equilibrata
  • fare esercizio fisico
  • ridurre lo stress > bevi meno alcol e caffeina
  • Essere consapevoli di questi aspetti della tua salute non solo ti avvantaggeranno nel tentativo di concepire, ma ti prepareranno anche a prenderti cura del tuo corpo quando sarai incinta.

Sintomi: 2 settimane di sintomi di gravidanza

A parte un test di gravidanza, alcuni dei primi sintomi che potresti notare nella seconda settimana che indicano che sei incinta includono:

periodo mancato

  • umore
  • seno tenero e gonfio < nausea o vomito
  • aumento della minzione
  • affaticamento
  • Cosa aspettarsiOvulazione e oltre
  • Queste fasi iniziali della gravidanza sono solo il primo di molti passi nel vostro cammino verso la genitorialità. Ci vorrà del tempo dopo il concepimento affinché il tuo corpo mostri segni di gravidanza. Un periodo mancato è solitamente il primo segno evidente della gravidanza. Dopo aver saltato un periodo, un test di gravidanza può confermare se sei stato in grado di concepire. Gli esami di gravidanza misurano la presenza dell'ormone hCG nel corpo.

Monitorare la tua ovulazione e prendersi cura del tuo corpo che porta al tuo periodo fertile aumenterà le possibilità di concepimento verso la fine della seconda settimana. Non si può rimanere incinte le prime volte che si prova a concepire, ma 80-90 coppie su 100 concepiscono entro il primo anno di tentativi.

Se hai problemi a concepire o sei preoccupato per un aspetto della gravidanza, contatta il tuo medico per discutere una valutazione medica per l'eventuale infertilità.