I programmi di condivisione della bici stanno scuotendo la città interna Viaggi

I programmi di condivisione della bici stanno scuotendo la città interna Viaggi
I programmi di condivisione della bici stanno scuotendo i trasporti della città interna

Se stai cercando di ridurre la tua impronta di carbonio, far cadere qualche chilo o evitare il traffico dell'ora di punta, andare in bicicletta è un ottimo modo per rendere più vivaci i tuoi spostamenti quotidiani. Per coloro che non possiedono una bicicletta, i programmi di bike sharing stanno spuntando negli Stati Uniti, consentendo ai pendolari di noleggiare e restituire biciclette a numerosi hub situati in tutta la loro città. Da Long Beach, California a Long Beach, a New York, il numero di biciclette condivise dovrebbe quadruplicarsi nei prossimi anni, dato che le città implementano programmi di bike sharing a beneficio di residenti e visitatori (Brown, 2013).

Come funziona?

Il bike sharing è attualmente il modo di trasporto in più rapida crescita al mondo, aiutando le città ad alleviare la congestione, ridurre l'inquinamento, migliorare la salute dei residenti e sostenere la crescita delle imprese locali. Utilizzando una carta di credito online o presso un chiosco designato, una persona può acquistare un abbonamento a breve termine o annuale che consente di ritirare e restituire una bicicletta da una rete di docking station self-service. Le docking station sono facili da localizzare e le biciclette monouso sono facili da guidare, offrendo una grande alternativa a prendere l'autobus, la metropolitana o l'auto (Brown, 2013).

Come potrebbe esserti utile?

Gli ingorghi e la seccatura di mettere in sicurezza il parcheggio in prima fila diventano irrilevanti quando si va in bicicletta. Indipendentemente dal fatto che tu stia cavalcando per piacere o per uno scopo specifico, andare in bicicletta è un sollievo provato dallo stress, che ti porta a destinazione sentendoti meglio sul mondo e te stesso. Quando si considerano i costi di possesso e gestione di un veicolo, partecipare a un programma di bike-sharing ti aiuterà a risparmiare sulle spese quotidiane di

Oltre ai vantaggi finanziari, andare in bicicletta può apportare grandi benefici alla salute. Per coloro che desiderano migliorare la propria salute cardiovascolare, andare in bicicletta è un esercizio a basso impatto che può essere fatto con poco o nessun stress sulle articolazioni di ginocchia, fianchi e caviglie. Il ciclismo migliora la forza e la resistenza muscolare e può anche migliorare l'equilibrio e la coordinazione, poiché tutto il tuo corpo lavora per avanzare e guidare la bicicletta lungo il tuo viaggio.

Come puoi iniziare?

Una rapida ricerca su Internet ti aiuterà a scoprire se esiste un programma di bike sharing nella tua zona. Se non riesci a trovarne uno, non disperare. Il numero di città che implementano programmi di bike sharing continueranno a crescere e il tuo potrebbe essere il prossimo. Se puoi partecipare, ci sono una serie di app per smartphone e siti Web che ti aiutano a tracciare il percorso della tua bicicletta. Siti web come Google Maps e Map My Ride ti consentono di inserire la tua destinazione iniziale e finale e ti mostreranno il percorso più semplice e sicuro disponibile nella tua zona.Assicurati di avere familiarità con le leggi sul traffico e le piste ciclabili disponibili e di esercitarti nell'uso di segnali a mano mentre navighi per le strade trafficate.


Sarah Dalton è la fondatrice di Able Mind Able Body, una società con sede a Las Vegas che offre servizi motivazionali di coaching dello stile di vita e di formazione personale. Prende un approccio olistico alla vita sana e istruisce gli altri sui benefici della nutrizione, dell'esercizio e della salute emotiva. Visita www. ablemindablebody. com per maggiori informazioni.