Talcum Baby Powder causa il cancro?

Talcum Baby Powder causa il cancro?
Talco: causa il cancro?

Per anni, era il gold standard della genitorialità. Hai cambiato il pannolino sporco di un bambino, o li hai tirati fuori dalla vasca, e hai semplicemente fatto cadere automaticamente il loro piccolo culo in un po 'di polvere di talco per prevenire l'insorgenza di dermatite da pannolino.La polvere bianca morbida era nota per mantenere l'area del pannolino asciutta e priva di prurito E 'stato un punto fermo nella maggior parte delle case con un neonato.

Oggi, però, le paure stanno dilagando per quanto riguarda l'uso del talco. In un recente caso Johnson & Johnson, la società è stata condannata a pagare $ 72 milioni di danni alla famiglia di una donna presumibilmente morta di cancro ovarico a causa del talco di marca J & J.

Questa non era, e non è, l'unica causa del suo genere In effetti, Johnson & Johnson sta affrontando un incubo di pubbliche relazioni ora: oltre 1 000 donne stanno facendo causa alla compagnia per aver coperto un potenziale rischio di cancro.

Naturalmente, i nuovi genitori sono nervosi. l'industria legale sta sfruttando appieno questa paura. Esegui una semplice ricerca su Google e troverai rapidamente un elenco di avvocati che si occupano delle denunce di talco.

Ma qual è la verità dietro i semi? E il talco potrebbe causare il cancro a te o al tuo bambino?

La scienza

Le domande sulla sicurezza del talco sono nate per la prima volta negli anni '60, quando si è scoperto che l'amianto (che allora era in polvere di talco) poteva causare il cancro ai polmoni. Negli anni '70, ulteriori ricerche hanno esaminato la composizione chimica del talco. In questo periodo, la maggior parte delle polveri di talco erano prive di amianto. Ma le preoccupazioni rimanevano ancora.

Studi successivi di ricerca su un legame tra il talco e il cancro ovarico hanno prodotto risultati contrastanti. Un rapporto del 1987 dell'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro ha trovato prove inadeguate su questo collegamento.

Tuttavia, un rapporto più recente basato su studi caso-controllo ha rilevato un "eccesso di rischio modesto, ma insolitamente coerente". "E uno studio del 2013 ha rilevato un aumento" da lieve a moderato "del rischio di cancro alle ovaie quando il talco era utilizzato nell'area genitale, spingendo alla conclusione che l'evitamento di queste polveri potrebbe essere una potenziale" strategia per ridurre l'incidenza del cancro ovarico. "Tuttavia, lo studio è stato retrospettivo e si è basato sui partecipanti per ricordare l'uso di talco in polvere. Gli studi prospettici non hanno mostrato un aumento del rischio di cancro.

Gli avvertimenti

Uno dei grandi problemi con i casi di Johnson & Johnson non è tanto il legame tra cancro e talco. La maggior parte degli scienziati ora concorda sul fatto che il collegamento è significativo, ma piccolo. La domanda più ampia è se i dirigenti di Johnson & Johnson abbiano intenzionalmente nascosto questo potenziale collegamento dai consumatori.

I casi si sono incentrati su un promemoria interno del 1997 in cui un consulente aziendale ha riferito che "chiunque neghi" i rischi di talco e cancro ovarico "sta negando l'ovvio di fronte a tutte le prove del contrario."

La base di questi casi è che Johnson & Johnson potrebbe aver nascosto il rischio per decenni. L'effettivo aumento del rischio di cancro con l'uso di talco in polvere è stato trovato statisticamente molto piccolo. La stragrande maggioranza dei bambini che usano la polvere di talco non svilupperà il cancro.

L'ultima chiamata

Secondo l'American Cancer Society, è generalmente accettato che il talco contenente amianto abbia la capacità di provocare il cancro se inalato. Ma con quasi tutte le polveri di talco prive di amianto in questi giorni, il livello di rischio è meno ovvio, con il cancro alle ovaie che è la più grande preoccupazione.

Le polveri di talco del giorno moderno non sono state fortemente collegate a nessun altro tipo di cancro.

Come madre di una bambina, posso solo dirti che il borotalco non offre alcun beneficio aggiuntivo abbastanza forte da scontare anche il minimo aumento del rischio potenziale. Non stiamo parlando di una medicina salvavita qui, o di un prodotto che produce benefici che nessun altro può replicare. Ci sono molti modi naturali per trattare l'irritazione da pannolino, quindi ho scelto di non usare il talco.

Ma queste sono ovviamente decisioni che dovrebbero essere prese su base individuale. La cosa più importante è garantire ai genitori l'accesso alle informazioni attualmente disponibili e consentire loro di educare se stessi prima di fare una determinazione finale.

La parola ufficiale dell'American Cancer Society è questa: "Fino a quando non saranno disponibili maggiori informazioni, le persone preoccupate dell'uso del talco potrebbero voler evitare o limitare il loro uso di prodotti di consumo che lo contengono. Ad esempio, potrebbero voler prendere in considerazione l'uso di prodotti cosmetici a base di amido di mais. Al momento non ci sono prove che colleghino i prodotti a base di amido con qualsiasi forma di cancro. "

Quindi, se hai dubbi, fai scorta invece di amido di mais. E ricorda, la nostra conoscenza su questi temi è in continua evoluzione. Se in passato hai usato la polvere di talco nella regione dei pannolini del tuo bambino, non c'è motivo di sottolineare ora. Stiamo semplicemente facendo del nostro meglio con le informazioni che abbiamo a nostra disposizione in quel momento.