Campylobacteriosis enterico

Campylobacteriosis enterico
Campylobacteriosis enterica: Sintomi, cause e prevenzione

Che cosa è la campilobatteriosi enterica ?

La campilobatteriosi enterica è un'infezione dell'intestino tenue causata da una classe di batteri chiamata Campylobacter ed è una delle cause più comuni di diarrea e infezione intestinale in tutto il mondo. CDC) stima che più di 1,3 milioni di persone negli Stati Uniti ne siano colpite ogni anno.

Di solito, solo un piccolo numero di persone viene infettato contemporaneamente. Tuttavia, può anche verificarsi come un focolaio, in altre parole, molte persone possono essere infettate contemporaneamente.Una fonte di contaminazione comune può causare un focolaio.

Sintomi Cosa sono le S ymptoms di Campylobacteriosis enterico?

I sintomi richiedono in genere da due a tre giorni. Alcune persone potrebbero non avere alcun sintomo. Quando si verificano i sintomi, in genere includono:

  • diarrea e talvolta feci sanguinarie
  • dolore addominale
  • crampi addominali
  • febbre, mal di testa e dolori muscolari, che di solito si manifestano durante le prime 24 ore di infezione
  • disidratazione , che può anche causare vertigini, nausea, mal di testa, secchezza delle fauci, stanchezza e oliguria (minzione non frequente)
  • una sensazione costante che è necessario superare le feci
  • vomito, che è raro

La diarrea può farti disidratare. Una grave disidratazione può potenzialmente mettere a rischio la vita. È importante rimanere idratati bevendo molta acqua e fluidi che contengono elettroliti. In casi estremi, potrebbe essere necessario il ricovero in ospedale per ricevere liquidi per via endovenosa, che sono fluidi somministrati nelle vene.

Cause Quali sono le cause della campilobatteriosi enterica?

La maggior parte delle infezioni è causata da una specie di batterio chiamata Campylobacter jejuni . Tuttavia, Campylobacter fetus e Campylobacter coli possono anche infettare gli esseri umani.

Le specie di batteri Campylobacter si trovano spesso negli uccelli e nei polli. Questi animali forniscono la situazione di vita ideale per i batteri. Quando un pollo viene macellato, i batteri possono migrare dall'intestino dell'animale ai loro muscoli. Questa è la carne che finiamo per mangiare.

Il modo più comune di contrarre l'infezione è mangiare pollame crudo o poco cotto. Le persone che lavorano nel pollame sono anche a maggior rischio di infezione.

Altre cose che possono aumentare le probabilità di essere infetti comprendono:

  • viaggio verso paesi in via di sviluppo
  • mancanza di cibo pulito o acqua
  • contaminazione incrociata, ad esempio dall'uso di un tagliere usato per entrambi carne cruda e verdure pronte
  • bere latte non pastorizzato perché una mucca può passare i batteri al suo latte se viene infettata con Campylobacter batteri

Diagnosi In che modo viene diagnosticata la campilobatteriosi enterica?

Il medico ti chiederà se hai viaggiato di recente fuori dal Paese. Possono anche chiedere di altri membri della tua famiglia che potrebbero essere malati. Questo può aiutarli a capire se sei a rischio di infezione Campylobacter .

Una coltura di feci è il metodo principale di diagnosi. Un campione delle feci verrà inviato al laboratorio per identificare i batteri che causano l'infezione. Le tue feci possono anche essere esaminate al microscopio. La presenza di globuli rossi e globuli bianchi può indicare un'infezione.

Trattamenti Come viene trattata la campilobatteriosi enterica?

L'infezione di solito si risolve da sola dopo pochi giorni. La maggior parte delle persone di solito guarisce entro due giorni senza alcun trattamento specifico.

Nei casi più gravi, possono essere necessari fino a 10 giorni per la cancellazione dell'infezione.

Gli antibiotici possono essere utili se sono presi in anticipo. Possono ridurre la durata dei sintomi. Gli antibiotici comunemente prescritti sono eritromicina, ciprofloxacina e azitromicina.

Outlook a lungo termine Qual è l'Outlook a lungo termine?

Per la maggior parte delle persone, i sintomi dovrebbero iniziare a chiarire in circa una settimana. Tuttavia, l'infezione Campylobacter è più pericolosa per gli anziani e le persone con sistema immunitario compromesso.

Raramente, alcune persone possono sviluppare la sindrome di Guillain-Barre. In questa condizione autoimmune, il sistema immunitario del tuo corpo attacca i tuoi nervi. Può verificarsi alcune settimane dopo l'infezione iniziale e può causare una paralisi temporanea. Alcune persone possono anche sviluppare artrite post-infettiva, anche se questo è anche raro. Si ritiene che questa complicazione sia dovuta a una risposta immunitaria. L'artrite coinvolge tipicamente il ginocchio, ma può essere migratorio e coinvolgere diverse articolazioni.

Sindrome di Guillain-Barre "

PrevenzioneCome prevenire la campilobatteriosi enterica?

Per ridurre le possibilità di infezione, fai pratica di igiene in cucina eseguendo questi passaggi:

  • Fai cuocere bene tutte le carni e il pollame. > Lavarsi le mani regolarmente e prima di consumare i pasti.
  • Lavarsi le mani subito dopo aver toccato carne cruda.
  • Utilizzare taglieri separati per carne e altri alimenti.
  • Pulire sempre bene utensili da cucina e da cucina.
  • Evitare di bere latte non pastorizzato.
  • Se non sei sicuro che l'acqua o il latte siano sicuri, fai bollire prima di bere.
  • Seguire questi passaggi per praticare la sicurezza alimentare può aiutare a ridurre la contaminazione e prevenire un'infezione. <