Come sapere se avrai bisogno di chirurgia diastasi-rianimata

Come sapere se avrai bisogno di chirurgia diastasi-rianimata
Diastasi Chirurgia Recti: ne avrai bisogno?

Diastasis recti è un argomento che è, sfortunatamente, molto vicino e caro al mio cuore, o meglio al mio corpo: dopo quattro gravidanze, tra cui due con complicazioni, mi è stato lasciato un severo recesso di diastasi.

Devo essere onesto con te, diastasis recti non è divertente È difficile da gestire il fatto che, indipendentemente da quanto io eserciti o mi nutro, io sembri ancora incinta e causa anche disagio fisico, perché la mia diastasi è talmente severa, ho esaminato ciò che potrebbe aiutare, incluso un intervento chirurgico per correggere la condizione.

Che cos'è il diastasis recti surgery?

Se non hai familiarità con il diastasis recti, prima diamo un'occhiata a quale sia effettivamente la condizione nelle donne che

In sostanza, la diastasi si verifica quando le due grandi bande parallele di muscoli nel mezzo dell'addome rimangono separate dopo la gravidanza. i volontari si separano naturalmente durante la gravidanza man mano che l'utero si espande, ma per alcune donne i muscoli diventano così talmente distesi o danneggiati che non tornano mai completamente insieme.

Questo provoca un rigonfiamento tra le due bande separate dell'addome. Non è fisicamente pericoloso, ma molte volte, quel rigonfiamento è ciò che viene definito "mamme pooch", perché è così comune nelle donne che hanno partorito, specialmente se hanno avuto nascite multiple.

Diastasis recti non riguarda solo l'aspetto della pancia di una madre, comunque. La condizione può causare dolore alla schiena significativo e rendere difficile sollevare oggetti pesanti a causa della mancanza di forza centrale. Occasionalmente, una porzione dell'intestino può gonfiarsi attraverso lo spazio tra i muscoli, che è chiamato un'ernia. Dal momento che un'ernia potrebbe causare problemi medici, questa sarebbe una ragione per considerare un intervento chirurgico.

Chi ha bisogno di questo intervento?

La chirurgia del diastasis recti è simile a un addominoplastica (addominoplastica) poiché coinvolge chirurgicamente i muscoli separati. Un addominoplastica comporta anche la rimozione di grasso in eccesso e pelle nella zona. La maggior parte delle donne che decidono di sottoporsi a un intervento chirurgico per la diastasi dopo aver avuto dei bambini hanno una procedura di addominoplastica, non solo una riparazione del recinto della diastasi.

Non tutte le donne con diastasi recti avranno bisogno di un intervento chirurgico. Alcune donne avranno un recidiva diastasis meno grave, mentre altre avranno casi significativi che non possono essere corretti attraverso altri mezzi. Secondo la Mayo Clinic, la chirurgia potrebbe essere presa in considerazione per le donne la cui debolezza muscolare addominale interferisce con le loro attività quotidiane. A parte questo, se le donne sono "infastidite dal rigonfiamento", la chirurgia potrebbe essere semplicemente per ragioni estetiche.

Anche i medici non sono sempre d'accordo su ciò che rende necessario un intervento chirurgico per le donne che hanno riadattamento della diastasi. Ad esempio, l'American Society of Aesthetic Plastic Surgery offre opinioni divergenti su ciò che una donna con diastasi dovrebbe fare.Un medico raccomandava una dieta semplice e l'esercizio fisico, mentre un altro suggeriva la chirurgia ricostruttiva. Tuttavia, la maggior parte dei medici concorda sul fatto che non è sempre possibile correggere completamente la diastasi senza chirurgia.

Alternative alla chirurgia

Ho parlato con il mio medico della mia diastasi recti e lei è stata in grado di riferirmi a visitare un fisioterapista, un'altra opzione per il trattamento della riabilitazione della diastasi. I fisioterapisti possono insegnare esercizi per rafforzare i muscoli addominali e mostrarti quali esercizi evitare. Possono anche insegnarti tecniche corrette per la postura, la mobilità e il sollevamento.

A volte è difficile sapere esattamente da dove iniziare con l'aiuto per il riad diastasi, e la terapia fisica per la condizione potrebbe non essere coperta dalla tua assicurazione. Alcuni fisioterapisti possono anche non avere familiarità con il modo migliore per trattare la condizione nelle donne che hanno dato alla luce, quindi controllare con l'ufficio della terapia fisica per assicurarsi che l'ufficio possa ospitarvi.

Mentre la fisioterapia e l'esercizio fisico non possono aggiustare completamente la diastasi, imparare gli esercizi giusti può aiutare a riqualificare i muscoli e a colmare il divario più che a nessun trattamento. Ci sono anche diversi programmi online e strumenti come cinghie di supporto, bretelle e girovita progettati per aiutare a mantenere i muscoli in posizione.

Cosa aspettarsi dall'intervento di diastasi rti

Molte compagnie di assicurazione ritengono che la diastasi rti sia una procedura "cosmetica". Non è sempre coperto.

Se decidi di andare avanti con un intervento chirurgico per il tuo recinto di diastasi, dovresti aspettare almeno un anno dopo la nascita del tuo bambino per permettere al tuo corpo di guarire completamente e tutti i muscoli per rimettersi in posizione. Questo dà anche l'esercizio fisico e la terapia fisica per lavorare. Dovresti aspettare almeno alcuni mesi dopo che anche il tuo bambino ha fatto l'allattamento. Gli ormoni dell'allattamento al seno potrebbero interferire con i muscoli addominali.

Quale sarà la guarigione dopo l'intervento?

L'intervento di addominoplastica richiede solo circa tre ore, ma il tempo di recupero è un po 'più lungo. Avrai bisogno di assumere farmaci speciali e potrebbe avere drenaggi sul posto per circa due settimane dopo l'intervento. Il gonfiore può durare per sei settimane, quindi indosserai anche un legatore addominale per quel periodo.

La Mayo Clinic spiega che dovrai fare attenzione a non riaprire la ferita per circa tre mesi, il che significa fare attenzione a non piegare o sollevare qualcosa in modo improprio. Può richiedere fino a un anno per riprendersi completamente e ottenere il via libera dal proprio medico a un appuntamento di follow-up.

Elenco di pro e contro da prendere in considerazione

Per me, è estremamente difficile decidere se dovrei sottopormi ad un intervento chirurgico per riparare il mio riad diastasi. Dal punto di vista professionale, mi piacerebbe riguadagnare la fiducia in me stesso e poter vivere la vita senza preoccuparmi di quali vestiti mi si adattano o di farmi sembrare ancora più incinta.

Per quanto riguarda i contenuti, è molto da considerare. A parte il pesante prezzo, ci sono i rischi per la salute di un intervento chirurgico importante, il tempo necessario per la mia vita familiare per ottenere l'intervento chirurgico e recuperare, e poi le considerazioni su cosa succederebbe se fossi di nuovo incinta.

La linea di fondo è che non c'è una risposta facile quando si tratta di riparare la diastasi, ma il primo passo è sicuramente parlare con il medico.