Insulina Shock: segnali di pericolo e opzioni di trattamento

Insulina Shock.

Insulina Shock: segnali di pericolo e opzioni di trattamento
Insulina Shock: segnali di avvertimento e opzioni di trattamento

Che cos'è lo shock insulinico?

Dopo aver preso un colpo di insulina, una persona con diabete potrebbe a volte dimenticare di mangiare (o mangiare meno di normalmente, se lo fanno, possono finire con troppa insulina nel sangue e questo, a sua volta, può portare a ipoglicemia, anche chiamata basso livello di zucchero nel sangue.

Può verificarsi una grave condizione chiamata insulino-shock se una persona :

  • ignora l'ipoglicemia lieve
  • prende troppa insulina per errore
  • manca un pasto completamente
  • fa esercizio fisico insolito eccessivo senza cambiare l'assunzione di carboidrati

Insulina lo shock è un'emergenza diabetica e comporta sintomi che, se non curati, possono portare a coma diabetico, danni cerebrali e persino morte.

Come funziona l'insulina

Quando consumiamo cibo o bevande t cappello contiene carboidrati, il corpo li converte in glucosio. Il glucosio è un tipo di zucchero che alimenta il corpo, dandogli l'energia necessaria per svolgere le funzioni quotidiane. L'insulina è un ormone che funziona come una chiave. Apre la porta nelle cellule del corpo in modo che possano assorbire il glucosio e usarlo come combustibile.

Le persone con diabete possono non avere abbastanza insulina o avere cellule che non sono in grado di usare l'insulina come dovrebbero. Se le cellule del corpo non sono in grado di assorbire correttamente il glucosio, provoca un eccesso di glucosio nel sangue. Questo è chiamato glicemia alta, che è legata a una serie di problemi di salute. L'elevata glicemia può causare problemi agli occhi e ai piedi, malattie cardiache, ictus, problemi ai reni e danni ai nervi.

I colpi di insulina aiutano le persone diabetiche ad usare il glucosio in modo più efficiente. Fare un colpo di insulina prima di mangiare aiuta l'organismo ad assorbire e utilizzare il glucosio dal cibo. Il risultato è un livello di zucchero nel sangue più equilibrato e sano. Di solito, funziona alla grande. A volte, tuttavia, le cose vanno male.

Quali sono le cause dello shock insulinico?

Avere troppa insulina nel sangue può portare ad avere troppo poco glucosio. Se il livello di zucchero nel sangue scende troppo, il tuo corpo non ha più abbastanza carburante per svolgere le sue normali funzioni. Nello shock insulinico, il tuo corpo diventa così affamato di carburante che inizia a spegnersi.

Se ha il diabete e usa l'insulina per controllare il livello di zucchero nel sangue, può finire con quantità eccessive nel sangue se si inietta troppa insulina o si dimentica un pasto dopo aver iniettato l'insulina. Questo può far sbilanciare il tuo sistema.

Altre possibili cause includono:

  • non mangiare abbastanza
  • esercitare più del solito
  • bere alcolici senza mangiare alcun cibo o abbastanza

In che modo lo shock insulinico colpisce il corpo?

Se il livello di zucchero nel sangue scende leggermente al di sotto del normale, potrebbero verificarsi sintomi da lievi a moderati, tra cui:

  • capogiri
  • agitazione
  • sudorazione / clamminess
  • fame
  • nervosismo o ansia
  • irritabilità
  • impulso rapido

In questa fase, di solito è possibile prendere misure immediate per recuperare.Potresti mangiare 15 grammi di carboidrati ad azione rapida, come alcune compresse di glucosio o opzioni ad alto contenuto di zuccheri come succo di frutta, uvetta, miele o caramelle. L'idea è di dare a insulina qualcosa su cui lavorare, il che aiuterà a stabilizzare la glicemia ea ridurre i sintomi. Dopo circa 15 minuti, prova di nuovo. Se il livello di zucchero nel sangue è migliorato, è probabile che stiate andando a un pieno recupero. Dovresti quindi assicurarti di mangiare un piccolo spuntino se il tuo pasto non verrà presto.

Se il livello di zucchero nel sangue non aumenta, continuerai a trattare con 15 grammi di carboidrati fino a quando il livello di zucchero nel sangue non sarà aumentato, quindi assicurati di mangiare un pasto. Se il livello di zucchero nel sangue non aumenta dopo tre trattamenti, contattare il medico o andare al pronto soccorso.

Se stai vivendo uno shock da insulina, potresti avere alcuni dei suddetti sintomi, ma progrediranno più rapidamente. Il calo della glicemia può anche causare:

  • mal di testa
  • confusione
  • svenimento
  • scarsa coordinazione, scatto e caduta
  • tremori muscolari
  • convulsioni
  • coma

shock insulinico può anche accadere nel mezzo della notte. In questo caso, i sintomi possono includere:

  • incubi
  • urlando nel sonno
  • risveglio confuso o molto irritabile
  • sudorazione molto pesante
  • comportamento aggressivo

Trattamento dello shock insulinico

L'ipoglicemia da lieve a moderata può normalmente essere trattata come descritto sopra. Se si inizia a sperimentare i sintomi di una grave ipoglicemia, tuttavia, è il momento di trattamenti più aggressivi. Se tu o qualcuno vicino a te inizi a sperimentare shock da insulina, segui questi passaggi:

  1. Chiama il 911, in particolare se la persona è incosciente.
  2. Tratta come descritto sopra a meno che la persona non sia incosciente. Non dare a una persona incosciente qualcosa da ingoiare perché potrebbe soffocarla.
  3. Somministrare un'iniezione di glucagone se la persona è incosciente, se ce l'hai. Se non si dispone di glucagone, il personale di emergenza ne avrà alcuni.

Come prevenire lo shock insulinico

Lo shock insulinico non è un'esperienza piacevole. Ma ci sono cose che puoi fare per evitare che ciò accada.

Segui questi suggerimenti per ridurre il rischio di sperimentare gravi ipoglicemie e problemi correlati:

  • Mantieni sempre le compresse di glucosio con te o abituati a portare caramelle dure per i momenti in cui il livello di zucchero nel sangue scende troppo.
  • Mangia sempre dopo aver preso il tuo colpo di insulina.
  • Assicurati di chiedere sempre al tuo medico come usare un nuovo farmaco.
  • Mangia uno spuntino se la glicemia è inferiore a 100 milligrammi per decilitro prima dell'esercizio o se hai intenzione di fare più o più esercizio fisico del normale. Fai uno spuntino con carboidrati quando ti alleni. Parla con il tuo dietologo delle cose migliori da mangiare prima di fare esercizio fisico.
  • Siate cauti quando bevete alcolici. Parlate con il vostro medico su cosa è meglio.
  • Sii prudente dopo un intenso esercizio fisico, poiché può ridurre la glicemia per ore dopo l'allenamento.
  • Prova spesso il livello di zucchero nel sangue.
  • Se si verificano sintomi durante la guida, accostare immediatamente.
  • Informa familiari e amici dei sintomi dell'ipoglicemia in modo che possano aiutarti se inizi a sperimentarlo.
  • Chiedi al tuo medico il glucagone, poiché tutte le persone che assumono insulina dovrebbero sempre avere a disposizione glucagone.
  • Indossare un'ID medica in modo che i tecnici di emergenza possano trattarla rapidamente.

Con le dovute precauzioni, è possibile gestire il diabete e i farmaci insulinici per mantenere costanti i livelli di zucchero nel sangue.