Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter  Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Cinque cose che devi sapere sulla malattia di Lyme

Lo so, lo so, questo è un blog diabete . Ma quelli di voi che mi seguono regolarmente sono probabilmente consapevoli che una nuova malattia cronica è entrata nelle nostre vite: la malattia di Lyme. Mio marito è stato diagnosticato poco dopo il nostro ritorno dalla Germania la scorsa estate, e si sta rivelando un avversario molto più formidabile di quanto pensassimo inizialmente.

Ecco alcune cose che ho imparato:

1. La malattia prende il nome dal villaggio di Lyme, nel Connecticut, dove sono stati segnalati casi insoliti di artrite nel 1975. La causa della malattia non era nota fino al 1982 (!), Quando un ricercatore di nome Willy Burgdorfer identificò che era trasportato da zecche e coinvolto almeno tre specie di batteri.

2. Quindi è una bella malattia "giovane" nel mondo della medicina, e anche molto nebulosa. Ad oggi sembra essere cronicamente ignorato e mal diagnosticato (quattro medici hanno detto a mio marito che non aveva

, finché non abbiamo trovato uno specialista che ha confermato che avevamo un "caso classico" nelle nostre mani).

3. Anche con molti e molti antibiotici (credetemi, ce ne sono molti e dovete prenderli per mesi), la sfida è quella di eliminare le varie co-infezioni che vengono anche trasmesse dalle zecche e molto spesso infettate persone che prendono Lyme. Il nostro dottore ci dice che queste altre infezioni batteriche e parassitarie { REPLACEo rumore di bavaglio } "servono a proteggere il Lyme, rendendo più difficile uccidere l'infezione principale."

4. Non trattato, almeno un primo, ti fa sentire come se avessi un orribile caso in corso di jet lag - come se fosse sempre le 3 del mattino e non riesci proprio a "metterti testa" per giorni e giorni. O almeno così è stato descritto da mio marito. Anche settimane dopo aver iniziato le medicine, ha avuto problemi a concentrarsi e dormire, e non l'ho mai visto così negativo. Davvero deprimente, direi. Non l'uomo con cui di solito vivo.

5. I social media per la salute hanno lavorato alla sua magia anche su questa malattia un tempo oscura e acutamente isolante. Fai una ricerca su Lyme oggi e troverai almeno una mezza dozzina di pagine attive dedicate su Facebook e innumerevoli forum di supporto sul web. Una delle prime cose che ho fatto è stata Google con il termine "storie di Lyme", che ha prodotto 724.000 colpi. Una ricerca su Google Blog produce quasi 160.000 in più. La Lyme Disease Foundation in Connecticut ha persino pubblicato un libro della sua raccolta di storie paziente.

Inoltre, un nuovo film documentario intitolato "Under Our Skin" sta ora diffondendo consapevolezza e inveisce contro i fallimenti dell'establishment medico - in particolare la Infectious Diseases Society of America, che ha ufficialmente negato che la malattia cronica di Lyme esista persino. Ci crederesti?

Sono qui per dirti che questa cosa è reale.

E se non mi credi, prova Amy Tan, Parker Posey o Daryl Hall, per citarne alcuni. Ogni condizione ha le sue celebrità, vedi. Non sono sicuro del perché sia ​​un tale conforto, ma

lo è.

Disclaimer : Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui.

Disclaimer

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità dei diabetici. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.